Rotterdam: tre morti nell’ospedale universitario: l’assassino era mentalmente disturbato

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."
un crimine Olanda

Tre persone sono state uccise a Rotterdam e il presunto colpevole era mentalmente disturbato

Tre persone sono state uccise a Rotterdam e il presunto colpevole era mentalmente disturbato

Un uomo ha sparato a tre persone in un appartamento e in un ospedale a Rotterdam. Il sospettato sembra essere uno studente di 32 anni. All’inizio il suo motivo non era chiaro.

Puoi ascoltare i nostri podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Uno studente di medicina ha ucciso tre persone nella città costiera olandese di Rotterdam. L’uomo armato di 32 anni, che indossava equipaggiamento da combattimento, si è temporaneamente barricato nell’ospedale universitario della città. Il pubblico ministero avrebbe avvertito la clinica del giovane.

HGiovedì A Man in Man ha sparato a tre persone in un appartamento e in un ospedale di Rotterdam. Il capo della polizia della città olandese, Fred Westerbeek, ha dichiarato giovedì in una conferenza stampa che il sospettato è uno studente di 32 anni. L’uomo è stato arrestato dopo il delitto sulla pista di atterraggio dell’ospedale Erasmus. All’inizio il suo motivo non era chiaro. Vesterbeke ha detto che il sospettato stava collaborando con la polizia. Venerdì dovrebbe comparire davanti al giudice.

L’aggressore, che indossava un giubbotto antiproiettile, ha ucciso una donna di 39 anni in un appartamento e ha ferito gravemente la figlia di 14 anni. La polizia ha detto che in seguito è morta a causa delle ferite riportate. Il capo della polizia ha detto che dopo il delitto nell’appartamento, ha aperto il fuoco nell’aula magna del vicino ospedale universitario Erasmus e lì ha sparato a un docente di 43 anni. Ha anche dato fuoco a entrambi i luoghi.

I pazienti e il personale sono fuggiti in preda al panico mentre gli spari risuonavano nella clinica nel centro di Rotterdam. Alcuni pazienti sono stati spinti fuori nei loro letti, mentre altri si sono barricati nelle loro stanze. I video della scena del crimine in ospedale hanno mostrato come gli agenti di polizia pesantemente armati e vestiti con indumenti protettivi siano entrati nella clinica prima dell’arresto. La gente ha lasciato l’edificio, alcuni hanno alzato la mano.

Un paziente dell’Ospedale Universitario viene trasportato in salvo dal personale

Fonte: AFP/Bass Czerwinski

“È stata una giornata nera”, ha detto il sindaco di Rotterdam Ahmed Aboutaleb. Il re Guglielmo Alessandro e la regina Máxima hanno espresso le loro condoglianze ai parenti e agli amici delle vittime.

Il presunto colpevole era mentalmente disturbato

Sembra che il presunto colpevole soffrisse di problemi psicologici. La procura della Repubblica aveva da tempo messo in guardia la clinica universitaria della città portuale olandese del comportamento psicologicamente sospetto dello studente, secondo una lettera della magistratura pubblicata venerdì dai media.

Secondo la lettera, la magistratura avrebbe anche informato l’ospedale universitario Erasmus che l’uomo era noto alla polizia. Aveva precedenti condannati per crudeltà sugli animali. Nella lettera la magistratura mette in guardia dal rilasciare allo studente un certificato medico. L’università ha confermato la ricezione della lettera. Allo studente è stato poi chiesto di sottoporsi ad un esame psicologico, ha detto a NOS TV il direttore dell’Erasmus University Hospital Stefan Slifer. Questa era una condizione per il rilascio del certificato medico.

Qui troverai contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Related articles

Adolescente (25) ucciso durante un rituale sciamanico in Italia – Gli investigatori rilasciano dettagli sulla causa della morte

tzil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 6:18Da: Robin DittrichPremeredivisoLa morte di un barista di 25 anni ha...

Il piano del semaforo non influisce solo sul tipo di motore del veicolo elettrico

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024, 4:52da: Patrick FreewahInsisteDivideIl governo federale non intende solo promuovere i...