Manipolazione in buona fede: il giudice americano accusa Donald Trump di frode

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."
al di fuori La buona fede è stata manipolata

Un giudice americano accusa Donald Trump di frode

Donald Trump

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Fonte: AP/Artie Walker Jr

Puoi ascoltare i nostri podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Prima dell’inizio del processo civile contro l’ex presidente, un giudice di New York ha dichiarato Donald Trump colpevole di frode finanziaria. Tra le altre cose, si dice che il valore della sua tenuta a Mar-a-Lago, in Florida, sia stato gonfiato del 2.300% nei documenti finanziari.

DottSecondo un giudice di New York, l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha manipolato per anni la buona fede della Trump Organization, commettendo così una frode. L’ex presidente, i suoi figli e i suoi dipendenti senior hanno sistematicamente sopravvalutato il valore dell’azienda nelle relazioni annuali per ottenere prestiti e contratti assicurativi a condizioni più favorevoli, secondo la sentenza preliminare del giudice Arthur Engoron martedì.

Ad esempio, Trump ha dichiarato per anni che il suo appartamento nella Trump Tower era di circa 2.800 metri quadrati, anche se erano solo 1.000 metri quadrati. Di conseguenza, il valore della proprietà è stato sopravvalutato fino a 200 milioni di dollari. Si dice che il valore della sua proprietà a Mar-a-Lago, in Florida, sia stato gonfiato del 2.300% nei documenti finanziari.

Il giudice ha ordinato, tra l’altro, la revoca delle licenze commerciali a Trump e ai suoi figli. Ciò potrebbe rendere più difficile per la famiglia continuare a svolgere attività immobiliari a New York in futuro.

Qui troverai contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

“Oggi ho perso ogni fiducia nel sistema legale di New York. Non ho mai visto un tale odio da parte di un giudice nei confronti di un individuo – un’azione coordinata con il procuratore distrettuale per distruggere la vita, gli affari e i risultati di un uomo”, ha scritto Eric, il figlio di Trump. X, precedentemente noto come Twitter: “Abbiamo gestito un business eccezionale, non siamo mai stati inadempienti con un prestito, abbiamo portato centinaia di milioni di dollari nelle banche e sviluppato alcune delle proprietà più famose al mondo. Ma la persecuzione della nostra famiglia continua”.

Lunedì prossimo inizierà il processo civile contro Trump, promosso dal procuratore generale di New York Letitia James. Vuole assicurarsi che Trump debba pagare 250 milioni di dollari di danni e non gli sia più permesso di fare affari a New York. A dicembre è attesa la sentenza definitiva. “Oggi il giudice si è pronunciato a nostro favore, scoprendo che Donald Trump e la Trump Organization sono coinvolti in frodi finanziarie da anni. Non vediamo l’ora di portare il resto del nostro caso in tribunale”, ha scritto James su Channel X martedì.

Leggi anche

Il figlio del presidente Hunter Biden fa causa a Rudy Giuliani, ex avvocato di Donald Trump (archivio)

Trump è impegnato da decenni in numerosi conflitti con la magistratura americana. Anche quando era un magnate dell’edilizia, fu coinvolto in controversie legali. Anche durante la sua presidenza, dal 2017 al 2021, è stato più volte nel mirino della magistratura. Dalla fine della sua presidenza, Trump ha affrontato su più fronti problemi legali o indagini che potrebbero avere conseguenze legali per il 77enne. Trump vuole candidarsi nuovamente alle elezioni presidenziali previste per il prossimo anno.

Gli esperti ritengono che un procedimento, che spesso dura diversi anni con possibilità di appello e rinegoziazione, difficilmente porterà a una condanna prima delle elezioni del novembre 2024. Una causa civile per frode potrebbe danneggiare Trump almeno politicamente: fa sempre punti con I suoi elettori si presentano come un uomo d’affari di successo. Se quella narrazione ora si rivelasse una bugia, il suo splendore potrebbe svanire, almeno in alcuni gruppi di elettori.

Puoi ascoltare i nostri podcast WELT qui

Per visualizzare i contenuti incorporati è necessario ottenere il consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati richiedono questo consenso in quanto fornitori di servizi terzi. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “On”, accetti questo (revocabile in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali a paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, ai sensi dell’articolo 49, paragrafo 1, lettera a) del GDPR. Puoi trovare ulteriori informazioni a riguardo. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

“Kick-off” è il podcast delle notizie quotidiane di WELT. L’argomento più importante viene analizzato dalla redazione del WELT e le date di oggi. Iscriviti al podcast su, tra gli altri posti Spotify, Podcast di Apple, Amazon Musica, Podcast di Google Oppure direttamente tramite RSS Feed.

Related articles

Bill Kaulitz si presenta alla parata del CSD con un nuovo ragazzo

Bill Kaulitz non ha ancora avuto molta fortuna in amore.Foto: Immagini Imago/PanamacelebritàNel documentario Netflix Kaulitz & Kaulitz, i...

Diritto di passaggio per la terapia genica per la malattia di Parkinson AB1005 della Bayer

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense e l'Autorità di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA)...

Olympia 2024: Germania vs USA – Summit dei Giants in diretta TV oggi! | Gli sport

Leggi ancheAnche interessanteannuncioAnche interessanteannuncio