Dicembre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Chiamata di emergenza smartwatch: una donna sepolta viva si libera da un buco nel terreno

Chiamata di emergenza tramite smartwatch
Una donna sepolta viva si libera da un buco nel terreno

Negli Stati Uniti, si dice che un 53enne abbia commesso un crimine quasi inimmaginabile: la moglie separata ha riferito di averla rapita, aggredita più volte con un coltello e poi seppellita viva. Si dice che il suo smartwatch sia responsabile del suo salvataggio, tra le altre cose.

Negli Stati Uniti, si ritiene che una donna sia sopravvissuta al tentato omicidio del marito. Come una stazione televisiva americana Notizie NBC Secondo lo sceriffo della contea di Thurston, nello stato di Washington, il 53enne ha ammanettato la moglie, lo ha attaccato ripetutamente con un coltello e lo ha seppellito vivo. Secondo le sue stesse dichiarazioni, la donna è riuscita prima a liberarsi le mani e poi a liberarsi da un buco nel terreno.

Secondo il rapporto, la polizia ha trovato una donna disperata dietro un capannone in una casa intorno all’una di notte di lunedì mattina presto. Si dice che abbia gridato: “Mio marito sta cercando di uccidermi”. A questo punto, aveva ancora del nastro adesivo intorno al collo e alle caviglie. Si diceva che i lividi fossero coperti su gambe, braccia e testa. Aveva sporco e polvere sui vestiti e sui capelli.

Rumori silenziosi e soffocati

La donna ha detto alla polizia che lei e suo marito stavano litigando sul divorzio e sui soldi quando lui l’ha aggredita. Poi si dice che le abbia legato gli occhi e la bocca e le mani dietro la schiena. Anche le caviglie e le cosce sono state nastrate.

Sebbene avesse le mani legate, è stato riferito che la donna è stata in grado di utilizzare il suo smartwatch per avvisare la polizia e molti dei suoi conoscenti. Si dice che non abbia potuto chiedere aiuto perché aveva la bocca chiusa. La polizia si è recata a casa loro, che si trova a circa 60 chilometri a sud-ovest di Seattle, perché hanno sentito “rumori soffocati e conati di vomito”. Si dice che il 53enne abbia distrutto lo smartwatch della donna con un martello e l’abbia portata in una zona boscosa con l’auto di famiglia.

sepolto per diverse ore

Si dice che l’uomo abbia scavato una buca e pugnalato la donna più volte al petto. Quindi la trascinò nella tomba e coprì il suo corpo di rami e iniziò a riempire il buco di terra.

La donna crede di essere stata sepolta viva per diverse ore prima di potersi liberare le mani. Dopo essersi spalata, ha corso per circa 30 minuti, dicono. Poi ho trovato il capannone.

Il suo ex marito è stato arrestato poco dopo. Rischia l’accusa di rapimento e tentato omicidio.

READ  Coronavirus-Liveticker: +++ 02:18 Dreyer: Erleichterungen nicht vor Höhepunkt der Omikron-Welle +++