Maggio 22, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Trump ha fallito alla Corte Suprema: centinaia di documenti rilasciati

Donald Trump sta combattendo in tribunale per mantenere segreti i documenti relativi all’attacco al Congresso. Ora, l’ex presidente degli Stati Uniti ha subito una netta sconfitta alla Corte Suprema.

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha subito una sconfitta davanti alla Corte Suprema in una controversia sul rilascio di documenti relativi all’assalto al Campidoglio.

il Corte Suprema Mercoledì sera (ora locale), ha respinto, a maggioranza di otto dei nove giudici, una richiesta urgente di Trump di bloccare la consegna di documenti conservati negli Archivi nazionali a un’indagine parlamentare.

La commissione sta indagando sull’assalto al Congresso un anno fa. Dopo un discorso provocatorio di Trump, i suoi sostenitori hanno preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti a Washington il 6 gennaio 2021 per impedire che la vittoria elettorale di Biden fosse confermata. L’attacco ha ucciso cinque persone e ferito decine. L’attacco al cuore della democrazia americana ha scosso il Paese.

Sono state pubblicate più di 700 pagine di informazioni

L’ex presidente Trump aveva invocato in tribunale il cosiddetto privilegio esecutivo. È autorità del presidente mantenere riservate determinate informazioni. Tuttavia, un tribunale federale ha ordinato che i documenti fossero consegnati alla commissione della Camera. La corte ha affermato che il privilegio esecutivo esiste per proteggere il governo e non la persona che non è più presidente. Ha detto a novembre che il franchise non esiste “sempre”.

Il presidente Joe Biden ha accettato di divulgare le informazioni dagli archivi nazionali del comitato. La sentenza della Corte Suprema dovrebbe ora spianare la strada al rilascio di documenti dell’era della Casa Bianca di Trump: più di 700 pagine di informazioni, comprese note scritte a mano dall’ex capo di gabinetto di Trump Mark Meadows. Il comitato prevede di completare le indagini prima delle elezioni del Congresso di novembre.

READ  Guerriglia ad Haiti: 'strage di crudeltà senza precedenti'