Gennaio 27, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Si sta diffondendo un pericoloso virus per bambini

orario

Attualmente si sta registrando un aumento esponenziale delle infezioni da virus della RS in Alta Austria. È una malattia respiratoria che può portare a un decorso grave, soprattutto nei bambini piccoli.

Il virus RS, noto in inglese tecnico come “respiratory synchronous virus”, è attualmente la causa di molte malattie respiratorie. Dall’inizio di ottobre, il numero di casi confermati è aumentato notevolmente in tutta l’Austria. All’epoca, il numero di prove positive presso il Centro di virologia dell’Università di Vienna era ancora ben al di sotto del dieci percento dei campioni esaminati. All’inizio di novembre, quel numero era salito al 20%. La maggior parte dei casi si verifica attualmente nell’Alta Austria. Più del 50% dei casi sospetti è ora positivo.

Sempre più contagi con il virus RS

Il numero di infezioni da RSV in Austria è aumentato notevolmente da ottobre. Il virus RS è attualmente la causa di molte malattie respiratorie. L’infezione può anche portare a decorsi gravi, specialmente nei bambini piccoli.

Un numero eccezionalmente elevato di bambini colpiti

Il numero di bambini piccoli infetti nell’Alta Austria è aumentato in modo significativo per circa due settimane, secondo l’Alta Austria. contratto sanitario. Nella clinica di Wels-Grieskirchen, da sei a otto giovani pazienti con questa infezione respiratoria vengono ora curati in modo continuativo. Alla clinica Salzkammergut, due terzi dei pazienti pediatrici ne sono attualmente affetti e l’altra metà alla clinica Pyhrn-Eisenwurzen. Ci sono 20 casi all’ospedale pediatrico di Linz, più di vent’anni fa. La tendenza è in aumento.

READ  Figure, mappe e disegni per la Germania e il mondo

I bambini sono particolarmente a rischio, spiega Walter Bonfig, capo del dipartimento di pediatria della clinica Wels-Grieskirchen. Nei bambini di età inferiore a un anno c’è un’infezione delle piccole vie aeree, che è molto pericolosa. Hai difficoltà a respirare e bevi raramente. Ciò che è notevole, tuttavia, è che quest’anno non sono stati colpiti solo i bambini, ma anche un gran numero di bambini piccoli.

Misure Corona come motivo aggiuntivo

Il numero straordinariamente elevato di bambini piccoli infetti è il risultato di misure pandemiche. Di conseguenza, i bambini di 2 anni hanno a malapena o nessun contatto con i virus RS e quindi non hanno protezione. Bonfig afferma che il 95% dei bambini avrà almeno un’esposizione all’RSV entro i due anni. Dopodiché, ci sono solo infezioni meno gravi. È lo stesso con gli adulti. Ora, molti bambini hanno spesso circa tre anni quando vengono infettati per la prima volta.

Il sistema immunitario non è pronto

Tra i bambini colpiti si possono osservare ripetutamente decorsi gravi e alcuni bambini devono essere curati nell’unità di terapia intensiva. Spesso hanno difficoltà a respirare e hanno bisogno di ossigeno e supporto respiratorio. Anche gli adulti sono spesso infettati dal virus RS. Tuttavia, l’infezione di solito funziona come un lieve raffreddore. I numeri dell’influenza sono attualmente più problematici qui, perché stanno di nuovo aumentando in modo esponenziale perché il nostro sistema immunitario non è stato addestrato a causa delle misure di protezione dalla corona, secondo la compagnia di assicurazione sanitaria austriaca, che raccomanda ancora la vaccinazione antinfluenzale.