Dicembre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Psicologia: come superare l’insicurezza! | vita e conoscenza

“Non sono abbastanza bravo!” Tutti possono dubitare di se stessi a volte, che si tratti di aspetto, intelligenza, successo sul lavoro o nella vita amorosa.

Per alcuni, questa insicurezza e il desiderio associato di auto-miglioramento possono portare a problemi psicologici, fino a depressioni e disturbi d’ansia.

Sabrina Fleisch (29), autrice di Guadagnare la fiducia in se stessi, spiega esattamente come sorgono i dubbi su se stessi, cosa aiuta e perché non dobbiamo essere perfetti, è la consulente psicologica e coach per la gestione dell’ansia e dello stress. Superare l’insicurezza.

Come nasce l’insicurezza?

Impariamo ciò che sospettiamo – attraverso le critiche dei nostri genitori e/o partner, attraverso esperienze nella vita professionale, osservando ciò che ci circonda o attraverso film e social media.

“Il dubbio su se stessi e un sottostante senso di vergogna e paura a volte sorgono a causa del nostro ambiente, della nostra immagine di noi stessi e della nostra convinzione in ciò che è buono, giusto e accettabile”, spiega Sabrina Fleisch.

Voler essere ciò che pensiamo che gli altri si aspettano da noi è molto stressante a lungo termine e può farci ammalare. “Il dubbio su se stessi si sta espandendo e influenzando sempre più situazioni, rendendo la tua zona di comfort sempre più piccola”, spiega l’esperto. Perché ciò che provoca dubbi – tu stesso – “ci sarà sempre, solo l’ambientazione è diversa”.

Di conseguenza evitiamo persone e situazioni, ci isoliamo e non riusciamo ad avere esperienze positive. Le conseguenze gravi possono essere disturbi d’ansia, depressione, disturbi ossessivo-compulsivi o persino dipendenza.

Non devi essere perfetto!

Spesso il problema di fondo è che pensiamo che solo gli altri siano perfetti. Sabrina Fleisch dice che la perfezione non è né desiderabile né realistica. Perché: “Sbagliare non significa sbagliare. Anche se sbagli, hai paure e prima o poi fallisci, hai ragione”. È importante accettarlo e non lasciare che le brutte esperienze del nostro passato determinino il futuro.

READ  Perseveranza sul rover Marte: iniziate le miglia di marcia forzata intorno all'intermedio

“Tante volte tendiamo a incolpare noi stessi, per voler cambiare, per dubitare di noi stessi, quando a volte è solo perché non abbiamo trovato il posto giusto per noi stessi. Non abbiamo colpa, non siamo in colpa – forse il l’ambiente non è giusto per noi”, spiega.

Come superare l’insicurezza?

Pertanto, una vita più felice e più felice è solitamente associata all’autoriflessione: notare i propri sentimenti e bisogni, chiedere cosa è bene per lui, cosa è richiesto e anche accettarlo. “Va bene se il tuo io attuale non è quello che vorresti che fosse. Ma non è molto utile rimproverarti e rifiutarti ogni singolo giorno”, avverte Fleisch.

Quindi le seguenti domande sono necessarie per sperimentare la felicità e il significato nella vita: “Come faccio? Cosa mi va bene? Di cosa ho bisogno?” E poi ascolta la tua voce interiore. “La vita è divertirsi: possiamo farlo solo se ascoltiamo la nostra voce interiore e lasciamo che parli”, dice Fleisch.

Consigli concreti contro l’insicurezza

scambio: Parla con amici o familiari dei tuoi problemi. Altrimenti, c’è il rischio che l’insicurezza diventi cronica. Spesso è utile rendersi conto che le altre persone la pensano allo stesso modo.

Autoriflessione: Pensa al perché sei quello che sei. In questo modo si possono chiarire alcuni dubbi soggettivi.

Riconosci i punti di forza: Non basare il tuo senso di realizzazione sull’elogio degli altri, ma orientati verso le tue reali realizzazioni.

Espansione della forza: Non confrontarti costantemente con gli altri, ma continua a costruire sui tuoi punti di forza.

Come imparare a fidarti di te stesso

Sai meglio cosa è bene per te e come ti senti meglio. Per sviluppare più fiducia in te stesso, devi anche rivolgerti e chiedere ciò che è bene per te. “Devi fare scelte adatte alla tua vita e a vantaggio di te, e non di nessun altro. Non devi accontentare tutti, solo te stesso. Questo è molto più facile che cercare di accontentare molti altri”, sa l’esperto.

READ  Perché dovresti bere più di una tazza

Quindi quello che pensi di te stesso è più importante di quello che gli altri pensano di te. “Perché dovremmo ascoltare ciò che gli altri hanno da dire su di noi quando sei un esperto della tua vita, dei tuoi sentimenti e della tua felicità? Infine, non seguire il consiglio di un elettricista quando si tratta di curare le fratture. “

In definitiva, questo può aumentare la nostra autostima. Sabrina Fleisch dice che è importante non “prendere in considerazione ciò che gli altri dicono su chi siamo e cosa possiamo o possiamo fare”. Perché poi “abbiamo la possibilità di riguadagnare fiducia in noi, vederci come gli esperti e accettare l’opinione degli esperti”.

Libro sulla fiducia in se stessi. Overcoming Self-Doubt” uscirà il 29 settembre

Foto: Olstein Verlag