L’inquinamento atmosferico riduce il riscaldamento globale da decenni

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."

6 novembre 2023, 17:24

I gas serra, come l’anidride carbonica, promuovono il riscaldamento dell’atmosfera. Uno studio suggerisce che l’inquinamento atmosferico potrebbe aver mitigato questo effetto per molto tempo. Da quando l’aria è diventata più pulita, l’anidride carbonica ha mostrato tutto il suo effetto.

È ormai chiaro da tempo che l’anidride carbonica e gli altri gas serra hanno un impatto significativo sul clima globale; Ciò è stato confermato, tra l’altro, da uno studio condotto dall’Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti nel 1979. Ora uno studio condotto dall’Earth Institute della Columbia University nello stato americano di New York ha messo in luce un ulteriore problema: il Il fattore di soppressione degli aerosol nell’atmosfera sta diminuendo a causa dell’aumento del controllo dell’inquinamento atmosferico, il che significa che i gas serra hanno in uguale proporzione un effetto più forte.

La quantità di queste piccole particelle nell’aria è diminuita drasticamente, soprattutto a partire dal 2010. Il motivo sono i grandi sforzi compiuti dalla Cina e dal trasporto marittimo globale per ridurre l’inquinamento atmosferico. In linea di principio, questo è positivo per la salute umana, poiché le particelle possono portare a diverse malattie. Ciò però aumenta l’effetto serra. Secondo lo studio, l’aumento della temperatura pari a 0,18 gradi per decennio tra il 1970 e il 2010 salirà poi a 0,27 gradi per decennio. Di conseguenza, la soglia di 1,5 gradi in questo decennio e il limite di 2 gradi verranno superati nei decenni futuri.

Gli autori dello studio raccomandano pertanto di intensificare gli sforzi per ridurre l’anidride carbonica, ad esempio espandendo l’uso delle energie rinnovabili e di nuovi tipi di centrali nucleari. Inoltre, i paesi occidentali dovrebbero fornire maggiore sostegno ai paesi in via di sviluppo nel loro percorso verso un’economia a emissioni zero. Infine, è necessario adottare misure per adattarsi alle conseguenze del riscaldamento globale, ad esempio conducendo più ricerche nel campo della geoingegneria.

Related articles

Napoli: due morti e 13 feriti dopo il crollo di un balcone a Scampia

Un tragico incidente ha scosso il quartiere di Scampia a Napoli: è crollata la galleria di collegamento, provocando...

Shiloh Jolie, la figlia di Angelina Jolie, vuole eliminare il nome di suo padre Brad Pitt

Cosa accadrà dopo: Shiloh Jolie-Pitt vuole abbandonare il cognome di suo padre Brad Pitt e il mondo intero...

Rughe con l’avanzare dell’età e come accelerano il processo

Prima o poi a tutti verranno le rughe. Molti cercano di combatterlo con uno stile di vita...