5 sintomi che indicano malattie gravi

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."
  1. 24vita
  2. Vivi sano

Il sangue nei polmoni indica seri problemi di salute. I sintomi sono vari. Così come le possibili cause.

I polmoni forniscono ossigeno al corpo umano e allo stesso tempo ne rimuovono l’anidride carbonica: sono quindi un organo vitale. Ma ci sono casi in cui il sangue appare nei polmoni. Questo è indice di gravi problemi di salute. Le cause del sangue nei polmoni possono essere varie.

Il sangue nei polmoni si manifesta con alcuni sintomi e disturbi

Una tosse con sangue rosso vivo o schiumoso è un segno di sangue nei polmoni. © ImageBroker/Sigrid Gompert/Imago

A seconda della causa e della gravità della malattia, i sintomi della presenza di sangue nei polmoni possono variare, come ad esempio: Concentrati in linea menzionato. Possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • Tosse con sangue rosso vivo o schiumoso
  • Dolore al petto (soprattutto durante l’inalazione)
  • Mancanza di respiro o difficoltà a respirare (poiché il sangue può interferire con la normale ossigenazione)
  • Sensazione generale di debolezza e malessere (soprattutto se il sanguinamento è grave)
  • Febbre con sangue nei polmoni a causa di un’infezione

Non perdetevi nulla: trovate tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Sangue nei polmoni: sette ragioni serie che potrebbero esserci dietro

Se avverti uno o più sintomi di sangue nei polmoni, dovresti farti visitare immediatamente da un medico. Perché di solito nasconde seri problemi di salute. I seguenti fattori scatenanti possono causare sangue nei polmoni:

  • Infezioni respiratorieLa bronchite o polmonite è un’infezione che danneggia i piccoli vasi del sistema respiratorio. Questo, a sua volta, può portare a sanguinamento.
  • Disturbi della coagulazione del sangue: Secondo le informazioni dell’emofilia ereditaria Istituto Paul Ehrlich A un disturbo della coagulazione del sangue. Le persone colpite corrono un rischio maggiore di sanguinamento, anche nei polmoni.
  • La mia malattia cardiacaAnche problemi alle valvole cardiache o miocardite possono causare sanguinamento aumentando la pressione nei vasi polmonari.
  • Embolia polmonare: Se un coagulo di sangue rimane incastrato nei vasi sanguigni che riforniscono i polmoni, si verifica un’embolia polmonare. Può anche essere uno stimolante del sangue nei polmoni.
  • malattie polmonari: La tubercolosi e il cancro ai polmoni danneggiano il tessuto polmonare e possono causare sanguinamento nei polmoni.
  • MedicinaleSoprattutto i farmaci che fluidificano il sangue possono, in rari casi, causare la comparsa di sangue nei polmoni.
  • LesioniAd esempio: cadute o incidenti. B. La guida può anche essere causa di emorragia interna ai polmoni.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario in questione e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo la visita dal medico. Sfortunatamente, la nostra redazione non può rispondere a domande individuali sulle condizioni mediche.

Related articles