Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’alto contenuto proteico stimola il metabolismo

03 giugno 2022 – 14:54 ora

di Nora Lettore

Chi non lo sa: sta arrivando il matrimonio o il compleanno di una migliore amica, ma l’outfit scelto sta cambiando. Se vuoi perdere un chilo o due troppo velocemente, puoi passare alla dieta zero o provare la dieta dei quark.

Stai lontano dalle diete zero-day

Fondamentalmente, se vuoi perdere peso, devi bruciare più calorie di quelle che assumi. Questa conoscenza porta molti a mangiare metà o niente per alcuni giorni. Soprattutto quando si tratta di perdere peso in pochi giorni. Sfortunatamente, di conseguenza espelliamo principalmente acqua. E se non assumiamo abbastanza proteine ​​o nessuna proteina, i nostri corpi attaccano i muscoli. Di conseguenza, perdiamo peso, ma purtroppo con poco o nessun grasso.

Inoltre, la rapida perdita di peso si vendica di My In sotto forma di effetto yo-yo. Perché se riduciamo l’apporto calorico, il nostro corpo riduce anche il consumo di energia. Se poi mangiamo come prima, il corpo immagazzina tutto ciò che può ottenere per prepararsi alla fase successiva della fame. Non è raro che i chili persi vengano aggiunti a una sterlina o all’altra.

Se vuoi perdere peso, dovresti concentrarti principalmente sulle proteine.

Consiglio di lettura: 14 trucchi per dimagrire che puoi usare per risparmiare calorie allo stesso tempo

Un sacco di proteine, a basso contenuto di grassi: come un quark magro ti aiuta a perdere peso

Il quark magro è un superfood che fornisce molte proteine ​​con 13 grammi per 100 grammi. Allo stesso tempo, con meno di 0,1 g per 100 g, ha pochi grassi e poche calorie con 70 kcal per 100 g.

Quindi, se vuoi perdere peso, dovresti includerlo nella tua dieta il più possibile. Nella cosiddetta dieta dei quark, tutti i pasti sono già inizialmente sostituiti da un quark a basso contenuto di grassi. Al fine di prevenire le carenze nutrizionali causate da una dieta squilibrata, il quark viene combinato in vari modi con verdure, frutta, erbe e prodotti integrali crudi e cotti. In questo modo otterrai pasti equilibrati e sani che forniscono al tuo corpo tutte le vitamine e i nutrienti di cui ha bisogno.

READ  L'hai visto anche tu?

L’alto contenuto proteico assicura che il livello di zucchero nel sangue rimanga costante e rimaniamo sazi più a lungo. Più stabile è lo zucchero nel sangue, meno insulina viene secreta e più depositi di grasso nel corpo vengono utilizzati per produrre energia. Inoltre, l’alto contenuto proteico stimola il metabolismo e favorisce la crescita muscolare. Quindi, se vuoi più esercizio contemporaneamente, trarrai due benefici dalla dieta proteica. Perché: più muscoli abbiamo, più calorie bruciamo anche quando non ci muoviamo.

Consiglio di lettura: Con questi 5 consigli puoi aumentare il tuo metabolismo e anche perdere peso!

Ecco come dovresti idealmente fondere un quark

Chi sceglie la dieta dei quark può, nella migliore delle ipotesi, perdere fino a tre chili in tre giorni. Tuttavia, è meglio fare affidamento sulla perdita di peso a lungo termine. Perché più velocemente i chili perdono, più velocemente possono essere reintegrati. Almeno se mangiamo allo stesso modo dopo la dieta di prima.

A seconda dell’ora del giorno, se possibile, mescolare la ricotta in questo modo:

colazione: Dal momento che le riserve di energia sono vuote al mattino, ora dovresti combinare il quark magro con i carboidrati. Il pane integrale (di segale, di grano saraceno o di semi di girasole) va bene, ma anche cereali integrali (non zuccherati), farina d’avena e frutti come le bacche sono una buona scelta.

Pranzare: Le patate che contengono (l’erba) quark a basso contenuto di grassi sono un’ottima combinazione, che aumenta ancora di più il valore biologico della proteina. Ma puoi anche gustare il quark come un sostanzioso intingolo con verdure al vapore, pesce magro o carne.

Cena: La sera, un quark magro dovrebbe essere la parte principale del pasto. D’altra parte, i carboidrati dovrebbero essere completamente evitati, se possibile. Vai crudo invece. Cetrioli, pomodori, carote, cavoli e sedano sono adatti.

READ  Non solo per i cani! Quando metti a nudo il tuo gatto?

Consiglio di lettura: Questi sono i 5 migliori snack proteici per l’uso quotidiano

Bacche e quark sono la combinazione perfetta per la colazione

Soprattutto in primavera e in estate, la combinazione di quark e bacche magre è l’ideale. Proprio come il quark magro, le bacche hanno poche calorie perché non contengono praticamente fruttosio né grassi. 100 grammi forniscono solo 40 kcal. Allo stesso tempo, ci forniscono preziose vitamine, acido folico, di cui il corpo ha bisogno per la divisione cellulare e sostanze vegetali secondarie. Quest’ultimo, tra l’altro, dona colore al frutto e protegge dai radicali liberi, dalle malattie cardiovascolari e dal cancro. Il loro alto contenuto di fibre assicura inoltre che siamo sazi rapidamente e per lungo tempo.

Ciotola di quark con frutti di bosco:

Ingredienti per due:

  • 100 g di fragole
  • 100 grammi di mirtilli
  • 250 g di quark a basso contenuto di grassi
  • 100 ml di latte d’avena

Preparare:

  1. Lavate le fragole e i mirtilli.
  2. Metti da parte un po’ di frutta.
  3. Frullate la restante frutta con il latte di quark magro e il latte di avena in un frullatore o utilizzando uno sbattitore manuale per ottenere una massa cremosa.
  4. Servite il frullato in una ciotola e guarnite con la restante frutta.

Consiglio di lettura: Dolce a colazione? Ricetta casseruola cremosa di quark con mirtilli

Ricette pranzo e cena

Guacamole con pane integrale

Ingredienti per due:

  • 2 Digitare il pane integrale
  • 1 avocado grande
  • 150 g di quark a basso contenuto di grassi
  • 1 spruzzata di succo di limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • Pepe

Preparare:

  1. Dividere a metà l’avocado, togliere il nocciolo ed estrarre la polpa.
  2. Schiacciare la polpa in una ciotola.
  3. Spremere lo spicchio d’aglio e aggiungerlo. Amalgamare il tutto, aggiungere il succo di limone e condire con sale e pepe.
  4. Infine aggiungere la ricotta.
  5. Servito con pane integrale.

Gnocchi di verdure con salsa di quark

Ingredienti per due:

  • 200 g di carote
  • Gnocchi di verdure già pronti da 200 g
  • 2 cucchiai di olio
  • 150 g di quark a basso contenuto di grassi
  • 2 cucchiaini di senape
  • 2 cucchiaini di miele
  • ½ cucchiaino di curry
READ  Ecco come si ottengono gambe magre!

Preparare:

  1. Mondate le carote e tagliatele a fettine. Poi cuocetelo in acqua leggermente salata.
  2. Friggere le frittelle in un po’ di olio di canola.
  3. Condire il quark magro con senape, miele e curry.

Consiglio di lettura: Questo è ciò che accade nel corpo quando si mangia la ricotta ogni giorno

Molto importante: bevi abbastanza!

Questa dieta non è adatta a persone che hanno problemi ai reni o soffrono di gotta. Per altri, la dieta dei quark è un buon modo per perdere un chilo o due in più in un periodo breve o più lungo fino a quattro settimane.

Non dovresti seguire una dieta a basso contenuto di grassi a base di quark per un tempo più lungo, poiché un’eccessiva assunzione di proteine ​​può stressare i reni a lungo termine. Nel tempo, puoi quindi sostituire gradualmente i singoli pasti a base di quark con un pasto “normale” equilibrato.

Molto importante: bere abbastanza. Dovrebbero essere almeno due litri al giorno, preferibilmente acqua e tisane o alla frutta. Perché, a differenza della maggior parte degli alimenti, i quark non contengono fibre, quindi hai bisogno di molti liquidi da digerire.

Tuttavia, se vuoi perdere peso in modo permanente o mantenere il tuo peso, non potrai evitare di cambiare la tua dieta. Ma non preoccuparti: non devi cambiare tutto subito. Inizia con ciò che è più facile per te. Alcuni trovano più facile ridurre una birra dopo il lavoro, mentre altri riescono a battere la crisi pomeridiana usando un latte invece di una barretta di cioccolato. Fai un tentativo e sii paziente con te stesso.

Consiglio di lettura: Semplici consigli quotidiani: come iniziare una dieta sana