Maggio 20, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La situazione si aggrava a Mariupol – “Sono necessarie cure mediche urgenti”

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura: aggiornato:

a: Katia ThorworthE Andrea Schmid

Nella guerra di aggressione della Russia in Ucraina, il sud e l’est in particolare sono ancora sotto attacco: il telegiornale di mercoledì.

+++ 20:20: La città portuale strategicamente importante di Mariupol è ancora assediata dalle forze russe. Serhiy Volynsky, comandante della 36a brigata navale ucraina, in un indirizzo video su Facebook, ha chiesto l’evacuazione dei residenti. Abbiamo combattuto un assedio completo per 62 giorni. Ora siamo localizzati a livello regionale nella struttura Azovstal. “Stiamo svolgendo i nostri compiti con le unità del reggimento Azov e altre unità circondate”, ha detto Volynsky.

I feriti sono più di 600. “Hanno bisogno di cure mediche urgenti. Non ci sono condizioni adeguate, né medicine, né persone che possano aiutarli”, ha avvertito il comandante. Anche un gran numero di civili è rimasto ferito.

Una veduta degli edifici distrutti dagli attacchi a Mariupol. © Peter Kovalev / Imago

Guerra in Ucraina: l’area intorno alle acciaierie Azovstal circondata dalle truppe russe

Le forze ucraine stanno cercando di difendere l’area intorno alle acciaierie di Azovstal, l’ultima parte di Mariupol non sotto il controllo russo. “È impossibile evacuare Mariupol, quindi stanno cercando di combattere e sopravvivere il più a lungo possibile”, ha detto alla BBC Ljubljana Shepovich, che è in contatto con l’esercito ucraino nella città costiera. Le forniture dureranno solo pochi giorni.

L’ucraino è sicuro: “La prenderanno e la tortureranno”. Per l’esercito ucraino “è meglio morire in battaglia che lasciare la struttura direttamente ai russi”. Le forze armate possono accedere al sistema solo con l’ausilio dei satelliti Internet Starlink e cercare di rimanere in contatto almeno una volta al giorno.

Guerra in Ucraina: le armi nucleari sono ‘Propaganda della paura del Cremlino’

+++ 19:00: Alla luce della guerra in Ucraina, ci sono sempre preoccupazioni sull’uso delle armi nucleari. Il politico verde Anton Hofriter pensa che sia improbabile. Il capo della Commissione europea al Bundestag ha detto alla rivista Der Spiegel di non presumere che “ci siano molti kamikaze al Cremlino”. Ha messo in guardia dall’adottare “la propaganda della paura al Cremlino”. Nelle ultime settimane, Mosca ha deliberatamente sollevato i timori occidentali di un attacco nucleare.

READ  Ucraina: i russi stanno cercando di impadronirsi di Kiev - respingere gli attacchi

Piuttosto che il confronto con le armi nucleari, Hofriter prevede che la situazione peggiorerà se l’Ucraina assumerà una posizione difensiva. “Se l’aggressore vincesse”, ha detto il politico verde, “le guerre di aggressione sarebbero di nuovo possibili”. Quindi è solo “questione di tempo” per la Russia per iniziare ulteriori invasioni di altri paesi. Secondo Hofriter, ci sono già i primi segnali nella Repubblica di Moldova.

La guerra di Putin: l’esercito ucraino lancia il contrattacco

+++ 18:10: Sembra che l’esercito ucraino abbia bombardato Snake Island. Secondo l’agenzia di stampa ucraina e l’agenzia di stampa ucraina, le forze russe sarebbero state attaccate sull’isola nel Mar Nero. In un primo momento, Mosca non ha confermato l’attacco.

Da allora l’isola è diventata un simbolo della resistenza ucraina. All’inizio della guerra di aggressione russa, l’isola fu bombardata e occupata dalle forze russe. Soldati ucraini furono catturati e poi rilasciati in uno scambio di prigionieri.

Un soldato ucraino passa davanti a un veicolo da combattimento russo distrutto a Bucha, in Ucraina.
Un soldato ucraino passa davanti a un veicolo da combattimento russo distrutto a Bucha, in Ucraina. © Vadim Gerda / dpa

Guerra in Ucraina: Putin minaccia contrattacchi ‘velocissimi’

+++ 16:45: Il presidente russo Vladimir Putin ha minacciato i sostenitori dell’Ucraina con una rapida rappresaglia. Chiunque voglia interferire dall’esterno e creare una minaccia strategica inaccettabile per la Russia dovrebbe sapere che la risposta sarà “rapida e veloce”. Questo è quanto ha detto Putin mercoledì a San Pietroburgo. “Abbiamo tutti gli strumenti per questo”, ha detto il capo del Cremlino in una riunione di alti funzionari. Lo useremo se necessario. E voglio che tutti lo sappiano”.

+++ 14:00: Ci sono stati rapporti frequenti nella guerra in Ucraina dell’uso russo di bombe al fosforo. Anche le armi chimiche sembrano essere un problema nel Donbass. Le forze russe hanno attaccato la città ucraina orientale di Avdiivka vicino a Donetsk con bombe al fosforo. Lo ha riferito l’amministrazione regionale di Donetsk. L’uso di tali bombe contro i civili è proibito dalle Convenzioni di Ginevra.

+++ 13:00: Quattro persone sarebbero rimaste ferite durante una manifestazione pro-Ucraina a Cherson. Il portale di notizie Kyiv Independent ha riferito che le forze russe hanno usato granate assordanti e gas lacrimogeni durante la manifestazione.

+++ 12:00: Sembra che le forze russe abbiano catturato diversi insediamenti nel Donbass. Lo ha riferito lo stato maggiore russo, come riportato dal portale di notizie indipendente di Kiev. Di conseguenza, l’esercito russo conquistò il villaggio di Zavodi e la periferia di Kamishevakha vicino a Izyum (regione di Kharkiv).

READ  U-Committee on Capitol Tower: l'ex dipendente di Trump si rifiuta di testimoniare

+++ 11:00: Secondo la Russia, ha distrutto la fornitura di armi dall’Occidente in Ucraina. “Con l’uso di missili Kalibr a lungo raggio ad alta precisione in mare, gli hangar con un grande carico di armi e munizioni straniere sono stati distrutti nel complesso di alluminio di Zaporizhia”, ha detto mercoledì il portavoce del ministero della Difesa Igor Konashenkov. Ha aggiunto che le armi provenivano dagli Stati Uniti e dall’Europa. Il rapporto non può essere verificato in modo indipendente. Martedì, le autorità ucraine hanno riferito, senza ulteriori dettagli, che i missili avevano colpito una compagnia a Zaporizhia.

Guerra in Ucraina: l’aviazione russa sembra concentrarsi sull’Ucraina meridionale e orientale

+++ 10:30: Secondo il Ministero della Difesa britannico, l’Ucraina controlla ancora la maggior parte dello spazio aereo. Secondo il rapporto sulla situazione attuale di mercoledì, l’aviazione russa è ora concentrata principalmente sull’Ucraina meridionale e orientale a sostegno delle forze di terra lì. Il rapporto affermava che “l’accesso della Russia all’Ucraina settentrionale e occidentale rimane estremamente limitato”.

Guerra in Ucraina: attacchi da condomini

+++ 10:00: La Russia continua ad attaccare condomini nella guerra in Ucraina. La regione ucraina di Luhansk è particolarmente vulnerabile al fuoco russo. “Il nemico ha preso di mira gli edifici residenziali quasi ovunque”, ha detto l’autorità dell’area. Il quotidiano online Okranska Pravda ha riferito che uno dei residenti era morto nella città di Priulya. Una persona è rimasta ferita anche nel bombardamento di case nella regione di Dnipropetrovsk. Nella regione di Donetsk, come Luhansk nella regione di confine del Donbass, tre persone sono state uccise.

+++ 9:30: Nella regione russa di Belgorod, al confine con l’Ucraina, un deposito di munizioni apparentemente ha preso fuoco. Secondo Interfax, questo è stato riferito dalle autorità russe mercoledì mattina. Non ci sono feriti o morti. Dall’inizio della guerra, ci sono state diverse segnalazioni di bombardamenti di siti per la parte russa. Poi Mosca ha minacciato di prendere di mira le posizioni di vertice lanciando di nuovo attacchi missilistici nella capitale, Kiev. Il segretario alla Difesa britannico James Hebei ha affermato che era “assolutamente legittimo per l’Ucraina” attaccare obiettivi in ​​Russia al fine di interrompere la logistica dell’esercito russo e prevenire “ulteriori spargimenti di sangue” sul suo suolo.

READ  Raid 'ndrangheta: arrestati 100 potenti mafiosi - Notizie dall'estero

Guerra in Ucraina: Kiev annuncia rinforzi delle forze russe nell’Ucraina orientale

Primo rapporto mercoledì 27 aprile alle 7:30: Kiev – Andranno mercoledì (27 aprile) Attacchi in Ucraina da parte della Russia Continua senza sosta. Secondo le informazioni ucraine, Mosca ha recentemente spostato l’esercito russo nella zona di attacco per accelerare l’offensiva nell’Ucraina orientale. “Al fine di rafforzare le forze, gli occupanti hanno trasferito due battaglioni tattici della 76a divisione aviotrasportata dalla regione di Belgorod alla città di Izyum”, ha dichiarato mercoledì lo stato maggiore ucraino sulla sua pagina Facebook. Inoltre, nella regione di confine russa di Belgorod sono state create altre due divisioni di missili Iskander-M.

L’attacco è particolarmente concentrato sull’Ucraina orientale e meridionale. Secondo il ministero della Difesa ucraino, le forze hanno bombardato Kharkiv, la seconda città più grande di Kharkiv, e hanno lanciato un attacco alla città di Parvenkov. La Russia ha dichiarato di aver lanciato attacchi missilistici contro 32 obiettivi militari ucraini, inclusi quattro depositi di munizioni, martedì. Oltre a 33 attacchi aerei.

La guerra in Ucraina: la situazione a Mariupol non è cambiata

Nel sud, due missili russi hanno colpito la città industriale di Zaporizhia. Secondo le autorità, una persona è morta e un’altra è rimasta ferita. La città ospita molti civili fuggiti dalla città portuale assediata di Mariupol. Nelle acciaierie Azov a Mariupol, i difensori assediati sono stati oggetto di ulteriori attacchi, secondo fonti ucraine. Si prevede che le forze russe avanzeranno presto a Zaporizhia, vicino alla più grande centrale nucleare dell’Ucraina.

Guerra in Ucraina: morale dei difensori ucraini in Donbass “per niente roseo”

Come hanno riferito le autorità ucraine per l’intera lunghezza Prima linea nella regione di Donetsk Ferocemente combattuto. Le forze russe hanno sparato contro le difese ucraine con mortai, artiglieria e lanciarazzi. “In termini di morale, non è affatto roseo”, ha detto Irina Rybakova, addetta stampa della 93a brigata ucraina, sul posto. (ktho/come con dpa/AFP)