Maggio 19, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La luna di Saturno Mimas potrebbe ospitare un oceano sotterraneo

Probabilmente la più profonda e la più piccola delle lune in gran parte globulari di Saturno, Mimas, ha anche un oceano sotterraneo. Un astronomo e astronomo degli Stati Uniti ha trovato “prove convincenti” quando volevano davvero dimostrare che Mimas era solo un satellite congelato. Hanno valutato i dati raccolti dalla sonda Cassini della NASA poco prima che si schiantasse contro Saturno. Hanno osservato “strani” schemi di movimento della giovane luna che indicano un globo geologicamente attivo che ospita un oceano sotterraneo. Il perimetro sottile può spiegare meglio questi schemi. Quindi la luna potrebbe appartenere a una nuova classe di mondi oceanici “mimetizzati”.

Scoperta alla fine del 18° secolo, Mimas orbita attorno al pianeta inanellato a circa 125.000 chilometri dalla sua sommità nuvolosa. Ha un diametro di 396 chilometri ed è quindi troppo piccolo per formare una sfera a causa della sua massa. Ha una forma più ovale spiega la Nasa. Mimas impiega 22 ore e 36 minuti per orbitare attorno a Saturno e lo stesso lato indica sempre il pianeta gigante gassoso. Mentre la prova di un oceano sotterraneo è stata trovata anni fa, altre prove suggerivano che la Luna fosse completamente congelata. Sulla sua superficie sono presenti un numero particolarmente elevato di crateri che si sono accumulati in un lungo periodo di tempo e non sono cambiati a causa di processi sotterranei.

Ma ora si scopre che questa superficie ha fuorviato. La piccola rotazione della luna ha spostato l’oceano, indicando che è più comune di quanto si pensasse. La scoperta dell’esistenza di molti mondi con oceani nascosti nel nostro sistema solare è davvero uno dei decenni più importanti della ricerca planetaria, Lo spiega il gruppo di ricerca. Un’altra luna, Mimas, si unisce alla crescente lista di mondi oceanici sotterranei. Mentre l’acqua liquida in superficie – come la conosciamo solo dalla Terra – è possibile solo in una regione ben definita attorno alla stella, la regione in cui possono formarsi gli oceani interni è molto più grande. Scopri ora l’Oceano Mimas Presentato sulla rivista specializzata Icarus.


(mo)

alla home page

READ  Politica energetica tedesca: niente più gas russo: cosa succederà?