Dicembre 4, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Cina vuole intimidire Taiwan: manovre terroristiche | Politica

Missili nell’area del mare di Taiwan |

Manovre horror cinesi

Giovedì la Cina ha lanciato missili nel territorio marittimo di Taiwan. Il ministero della Difesa di Taiwan ha parlato di “undici missili balistici” da giovedì alle 13:56.

^ Il governatore cinese Xi Jinping (69) consente ai militari di mantenere le manovre fino a domenica. L’Esercito popolare di liberazione cinese marcia al largo della costa con carri armati, jet da combattimento e proiettili veri.

I media statali cinesi come CCTV e Global Times scrivono che “gli esercizi sono iniziati” e che si tratta di un “processo di riunificazione”.

sfondo: Nancy Pelosi, il massimo politico statunitense e presidente della Camera dei rappresentanti (82), si è recata a Taiwan martedì. Prima della sua visita, la Cina ha minacciato un “grande disastro”. Tradizionalmente, la Cina tiene lontana la sua minaccia da Taiwan ogni luglio.

Nancy Pelosi (a sinistra) e il presidente di Taiwan Tsai Ing-wen durante un incontro a Taipei, Taiwan, mercoledì

Foto: MAS/AP

► In totale, la Cina ha identificato sei aree di manovra intorno all’isola dopo la visita a Taiwan dell’eminente politica statunitense Nancy Pelosi.

Kart/Mappa: Nuova minaccia da Pechino - Diagramma

Un totale di 11 missili Dongfeng sono stati lanciati nelle acque al largo della costa della repubblica insulare giovedì, ha affermato il ministero degli Affari esteri di Taiwan. La Cina ha invaso lo spazio aereo di Taiwan con 22 aerei da combattimento.

Qui è dove troverai i contenuti di Twitter

Per interagire o visualizzare contenuti da Twitter e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

Cinque missili cinesi sono atterrati anche nella zona economica del Giappone.

“Questo è un problema serio che colpisce la sicurezza nazionale del nostro Paese e la sicurezza delle persone”, ha affermato il ministro della Difesa Nobuo Kishi (63).

Ricercatore di conflitti e storico militare, il professor Matthias Strun (45), dell’Università di Buckingham, presso BILD: “Vedo la situazione di Taiwan come molto pericolosa. Con una maggiore probabilità complessiva di conflitto ed escalation rispetto all’Ucraina. Le conseguenze economiche globali della guerra a Taiwan saranno, ovviamente, molte volte maggiori di quelle causate dalla guerra in Ucraina”.

Per quanto riguarda la disputa di Taiwan, la Cina ottiene il sostegno di Mosca. “Per quanto riguarda gli esercizi, questo è il diritto sovrano della Cina”, ha detto giovedì il portavoce di Vladimir Putin (69) Dmitry Peskov (54).

Le tattiche non sono nuove, ma la loro influenza è aumentata alla luce dell’invasione russa dell’Ucraina

In vista della visita di Pelosi, Pechino ha spedito armi pesanti sulla costa per ferrovia, autostrada, aereo e nave. Martedì c’è stato un dispiegamento di truppe senza precedenti nella provincia del Fujian, oltre il confine di Taiwan. Mercoledì le esercitazioni militari delle forze cinesi sono proseguite in tutta l’isola di Taiwan, con blocchi congiunti, esercitazioni in mare ed esercitazioni di combattimento terrestre e aereo.

Samuel Chu, 44 anni, fondatore dell’organizzazione non governativa (ONG) The Campaign for Hong Kong, ha detto alla BILD.

“Le tattiche non sono nuove, ma il loro impatto è stato amplificato alla luce dell’invasione russa dell’Ucraina e alla vigilia del terzo mandato senza precedenti di Xi alla guida del Partito Comunista Cinese. Ma il resto del mondo non dovrebbe sottovalutare la resilienza del popolo taiwanese”, ha continuato Zhou.

Giovedì il governo di Taiwan ha esortato le aziende dell’isola a migliorare la propria sicurezza informatica nei prossimi giorni poiché le autorità hanno registrato un numero record di attacchi ai loro siti Web in mezzo alle tensioni con la Cina.

L’ambasciatore taiwanese Ji-wai Shih a BILD: “Ora la Cina ha mostrato il suo vero volto. La volontà del regime comunista cinese di usare la violenza contro il proprio popolo così come contro i suoi vicini non deve essere vista e accettata senza conseguenze”.

READ  La musica è vietata anche alla guida: i talebani obbligano le donne a indossare il velo in macchina