Forti temporali in Italia – Un uragano distrugge le case in una cittadina alpina

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."
  1. Home page
  2. mondo

Conseguenze del temporale a Sondrio: Il fiumiciattolo improvvisamente formò una grande piena (L.), e metà del tetto della casa crollò. ©Schermata Twitter/@MassimoSertori_

L’autunno mostra il suo lato umido in Italia. Nell’estremo nord del Paese, strade e parchi sono stati chiusi e le case hanno perso i tetti.

Sondrio – L’Italia sta affrontando un fine settimana molto turbolento e umido. Almeno in gran parte del Paese. La provincia di Sondrio in Lombardia è già stata duramente colpita. Come Quotidiano pubblicato a Napoli Il Mattino Un tornado avrebbe colpito la cittadina alpina di Buro, vicino al confine con la Svizzera, rimuovendo o distruggendo i tetti di diverse abitazioni. La zona più colpita è stata Birjeel, la valle situata direttamente al confine di stato.

Non si registrano feriti, ma si prevedono danni gravi. Secondo il politico locale Massimo Sertori, due famiglie hanno dovuto essere evacuate e inizialmente sono state ospitate in un albergo.

Tempesta in Italia: strade chiuse – parco chiuso dalla polizia

Quasi ovunque nella regione i corsi d’acqua sono in piena e minacciano di straripare, gli alberi sono caduti e si sono verificate frane. Alcune strade secondarie sono state chiuse a causa dell’allagamento.

I vigili del fuoco sono intervenuti in decine di interventi, soprattutto nei comuni di Messi e Morbino. Sui social si possono vedere dei video che danno un’idea dell’entità della sua diffusione.

Come Sondrio oggi menzionatoLa polizia ha ordinato la chiusura del Parco Partisaje vicino al capoluogo regionale Sondrio per il timore di un’esondazione del fiume Adda. Il Sentiero Valtellina, che segue il fiume Adda ed è utilizzato da ciclisti ed escursionisti, è stato chiuso per allagamenti.

Allerta meteo in Italia: previste piogge e venti tempestosi

Dipartimento della Protezione Civile Sabato ha emesso un livello di allerta arancione per alcune regioni della Lombardia e un livello di allerta giallo per altre 13 regioni. L’arancione significa moderatamente critico, il giallo significa normale critico.

Si prevedono quindi piogge diffuse con rovesci o temporali. Sono interessate le zone del nord e nord-est – compreso l’Alto Adige – così come l’ovest. Inoltre a volte soffiano venti da forti a tempestosi.

Video: forti piogge e inondazioni seguite da un uragano in Italia prima

Forti piogge in Italia: temporali causati da un uragano vicino alla Francia

Marco Marco Un portale specializzato nelle previsioni del tempo ilmeteo.it Secondo il rapporto, le aree colpite si aspettano le temperature più basse nell’ambito delle condizioni meteorologiche avverse sabato. Il tempo era già peggiorato venerdì sera a causa di un uragano che si stava avvicinando alla Francia e che lì ha causato gravi danni.

E continua dicendo: “Venerdì è passata la parte più calda del fronte atlantico e ha portato molti temporali nelle regioni settentrionali, dove si sono registrati forti piogge e temporali”. I caldi venti Khamsin provenienti dall’uragano avrebbero creato un clima bellissimo, quasi estivo.

Tetto della casa coperto
Non più in uso: il tetto della casa termina nel giardino. © Facebook/@Massimo Sertori

L’Italia e il temporale: I temporali più violenti sono attesi sabato pomeriggio

Sebbene il tempo inizialmente instabile interessi le regioni alpine e prealpine, il Nord-Est, l’alta Pianura Padana, la Liguria orientale e gran parte del Tirreno, le condizioni sono in peggioramento anche al Sud. Gli eccessi maggiori sono previsti nella seconda metà della mattinata e nel pomeriggio.

Le piogge si diffonderanno poi su ampie zone del nord e si intensificheranno su tutta la regione tirrenica. Sono possibili anche forti piogge e temporali, nonché temporali localizzati.

Anche l’Austria è stata colpita da un clima imprevedibile, dove è scoppiato un uragano. Una persona è morta. Un uragano ha causato inondazioni a Maiorca. (mg)

Related articles