Gennaio 30, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Diventa ricco: prova se hai quello che serve per essere un milionario

Lo scrittore americano F. Scott Fitzgerald ha detto: “I ricchi sono diversi da te e da me”. Si dice che Ernest Hemingway abbia risposto: “Sì, hanno più soldi”. Nel suo racconto “The Rich Boy” (1926) Fitzgerald scrisse che i ricchi non solo hanno più soldi, ma hanno anche un carattere diverso.

La gente ha sempre pensato che i ricchi fossero in qualche modo “diversi”, non solo per quello che possiedono, ma anche per quello che sono. Tuttavia, non sono molti gli studi scientifici che confermano o smentiscono questa tesi.

Studi sulla personalità dei ricchi

Un team di sei economisti e psicologi delle Università di Münster e Mainz e Berlino Hanno studiato la questione in modo più dettagliato in uno studio su larga scala. Hanno intervistato 130 persone facoltose e ne hanno estratto un profilo psicologico. Nella seconda fase, hanno confrontato questo profilo con la popolazione generale.

Tra i modelli utilizzati per descrivere i diversi tipi di personalità ha prevalso il cosiddetto modello Big Five. In questo studio sulla ricchezza è stata utilizzata una forma abbreviata del test Big Five. I test Big Five caratterizzano cinque tratti della personalità:

coscienza viva:

Significa come una persona è determinata, organizzata, puntuale, tenace e orientata agli obiettivi.

Nevrosi
Ha a che fare con la stabilità mentale di una persona: quanto sono ansiosi o insicuri, quanto sono nevrotici?

Compatibilità:
Quanto è compatibile qualcuno – o viceversa: quanto è interessata la persona in conflitto?

estroversione:
Quanto è estroversa la persona, quanto è estroversa?

Apertura a nuove esperienze:
Le persone differiscono per quanto sono aperte a nuove esperienze.

Un confronto dei tratti della personalità della popolazione generale con quelli dei ricchi intervistati intervistati dai ricercatori rivela:

  • Le persone ricche sono emotivamente più stabili, quindi sono meno nervose.
  • I ricchi sono più aperti.
  • Le persone ricche sono più aperte a nuove esperienze.
  • I ricchi sono meno accomodanti, cioè più pronti al conflitto.
  • I ricchi sono più coscienziosi.
READ  Scoperta una nuova connessione che porta all'aterosclerosi e alle malattie cardiache: una pratica di guarigione

Oltre al test Big Five, i ricercatori hanno esaminato anche altri due tratti della personalità, il narcisismo e il locus of control. Il risultato:

  • I ricchi sono più narcisisti
  • I ricchi tendono ad avere un locus of control interno. Ciò significa che è più probabile che le persone benestanti siano d’accordo con affermazioni come “Come va la mia vita dipende principalmente da me” piuttosto che affermazioni come “Ciò che qualcuno ottiene nella vita dipende principalmente dal destino o dalla fortuna”.

Più di 1.000 milionari intervistati

Di recente, anche gli scienziati del Comitato socio-economico (SOEP) dell’Istituto tedesco per la ricerca economica (DIW Berlin) e della Westfälische Wilhelms-Universität Münster ne hanno uno
Uno studio sulla personalità di ricchi milionari
Presentato in Comunicazioni di scienze umane e sociali.

I ricercatori volevano sapere se i milionari hanno personalità diverse rispetto alla popolazione generale. Gli scienziati hanno confrontato un campione dell’intera popolazione con un campione di 1.125 tedeschi che avevano un patrimonio netto di almeno un milione di euro. Hanno anche chiesto agli intervistati di sostenere il test Big Five. Solo nel caso della “resistenza” non c’era una chiara connessione. Ma a parte questo, i risultati del nuovo studio erano coerenti con le analisi precedenti: i ricchi sono più aperti a nuove esperienze, più consapevoli, meno nevrotici e più disposti a correre dei rischi rispetto alla popolazione media.

Come bussano gli oscenamente ricchi?

I risultati concordano anche con i risultati della mia tesi su ”
La psicologia dei super ricchi
fiammifero. In questo studio, ho intervistato 45 persone, ma erano significativamente più ricche di 130 nel primo sondaggio e 1.125 nel secondo. La maggior parte delle persone che ho intervistato erano milionari fatti da sé, e i “più poveri” avevano una ricchezza di 10 Milioni e 30 milioni di euro, ma la maggior parte di loro aveva molta più ricchezza, tra 30 milioni e 1 miliardo di euro Alcuni miliardari erano tra gli intervistati.

Questo studio sulla psicologia dei super ricchi arriva anche alla conclusione che i ricchi sono molto stabili mentalmente (cioè poco nevrotici). Hanno anche dimostrato di essere particolarmente aperti a nuove esperienze, più estroversi e più consapevoli, ma non necessariamente piacevoli.

A differenza degli altri sondaggi sopra menzionati, ho condotto interviste ampie e approfondite per il mio post su 45 Filthy Rich, ciascuna della durata di una o due ore. The Filthy Rich non ha preso la forma breve del test Big Five, ma la versione lunga con 50 domande.

I super ricchi spesso prendono decisioni coraggiose

Altri risultati importanti delle mie interviste sono: Gli ultra-ricchi sono spesso anticonformisti. Ti piace andare controcorrente e non hai problemi a contraddire le opinioni prevalenti. Spesso si divertono anche. È stato anche dimostrato che i super ricchi spesso prendono decisioni coraggiose. Fanno affidamento sulla loro intuizione piuttosto che su un’analisi dettagliata. Ci tornerò più tardi.

E, cosa particolarmente importante: gestisci le sconfitte e le battute d’arresto in modo diverso rispetto alla maggior parte delle persone. Molte persone tendono a incolpare se stesse per i loro successi, ma altre per i loro fallimenti e battute d’arresto.

È molto diverso per i ricchi, come hanno mostrato le interviste: tendono a incolpare se stessi piuttosto che le circostanze esterne o altre persone. Dà loro un senso di potere: se fossi in me, potrei cambiarli. Controllo la mia vita da solo, non gli altri.

Ci sono molte ragioni per cui alcune persone riescono ad arricchirsi e altre no, ma la specifica combinazione di tratti di personalità individuati da entrambi gli studi è certamente una delle ragioni. I ricchi diventano ricchi perché agiscono in modo diverso dalle altre persone. E agiscono in modo diverso perché pensano, prendono decisioni e reagiscono in modo diverso rispetto alla maggior parte delle persone.

Quindi non si tratta principalmente di essere “fortunati” nella vita, ma di certi tratti e atteggiamenti della personalità.

Metti alla prova la tua personalità


e tu? Hai una “personalità da ricchezza”? Ho progettato un quiz che finora è stato cliccato milioni di volte. D’altronde non è un test scientifico e i risultati vanno letti con una strizzatina d’occhio. In effetti, ho scoperto che i molto ricchi si comportano in modo diverso in un test rispetto ad altri, a condizione che, come per tutti i test, sia fatto onestamente. Forse non sei ancora ricco, ma hai il potenziale? Esplorare!
Ecco la prova.