Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Notizie MDR WISSEN: nuovi studi sul Covid lungo: 65 milioni di infetti e ruolo della vaccinazione e cause molecolari

18/01/2023, 12:55 | I padri erano già molto più anziani delle madri 250.000 anni fa

Non è solo al giorno d’oggi che gli uomini sono più grandi delle donne quando nascono i loro figli. Questo era anche il caso 250.000 anni fa, secondo uno studio dell’Università dell’Indiana. Sono stati analizzati i dati genetici di circa 1.500 islandesi, con il risultato che i padri avevano in media sette anni in più delle madri nell’intero periodo da 250.000 anni fa fino ai giorni nostri.

Gli autori dello studio spiegano l’età più alta degli uomini quando nascono i loro figli in primo luogo perché, da un punto di vista biologico, hanno maggiori possibilità di procreare. Ci sono anche fattori sociali, come la pressione sugli uomini nelle società patriarcali per raggiungere un certo status prima di diventare padri.

18/01/2023, 11:40 | Stazione Spaziale Internazionale: Crew Dragon diventa un veicolo spaziale di emergenza

La NASA ha annunciato che la Crew Dragon ha attraccato alla Stazione Spaziale Internazionale come veicolo spaziale di emergenza. L’autorità lo ha annunciato martedì (ora locale) dopo aver discusso con l’operatore SpaceX. Lo sfondo è una fuga di notizie sulla navicella spaziale russa Soyuz MS-22, che non è più disponibile per il volo di ritorno con equipaggio. Tuttavia, Crew Dragon Endurance è destinato esclusivamente all’uso in emergenze non pianificate. Soyuz MS-22 dovrebbe essere sostituito dal prossimo veicolo spaziale MS-23, che sarà lanciato verso la Stazione Spaziale Internazionale a febbraio.

18/01/2023, 10:00 | L’infezione da Coronavirus aumenta il rischio di morte per una donna incinta

Se una donna incinta viene infettata da SARS-CoV-2, ciò aumenta il rischio di malattie gravi e persino di morte, sia per la donna incinta che per il suo bambino. Questo è il risultato di uno studio internazionale che ha valutato i dati sanitari di diversi paesi. Contrariamente a molti studi precedenti, ci si è concentrati anche sui paesi del Sud del mondo, come Ghana, Nigeria, Kenya, Uganda e Sudafrica.

READ  Campagna vaccinale e misure preventive: 200.000 casi di corona sono stati prevenuti solo nelle strutture di cura e nelle cliniche - Wikipedia

In tutto, sono state analizzate le informazioni su 13.136 donne incinte durante la pandemia di COVID-19. Ha scoperto che quelle donne che avevano contratto il Covid-19 durante questo periodo avevano un rischio di morte otto volte superiore rispetto a quelle che non si erano infettate. Inoltre, le persone infette avevano quattro volte più probabilità di essere ricoverate in terapia intensiva; Aveva 15 volte più probabilità di aver bisogno di ventilazione meccanica e cinque volte più probabilità di aver bisogno di qualsiasi tipo di terapia intensiva. Inoltre, le donne colpite avevano un rischio aumentato di 23 volte di polmonite e un fattore cinque di coaguli di sangue.

È aumentato anche il rischio di complicanze per i bambini nati dopo che la madre ha contratto il COVID-19: aveva il doppio delle probabilità di aver bisogno di cure nell’unità di terapia intensiva neonatale. Il rischio di parto prematuro (prima della 34a settimana) era quasi tre volte superiore e il rischio di basso peso alla nascita era superiore del 19%. Gli autori dello studio sottolineano che i loro risultati dimostrano l’importanza della vaccinazione delle donne incinte e che anche questo deve essere incorporato nella futura politica sanitaria.