Questi ingredienti rendono le insalate il pasto dietetico perfetto

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."

Vuoi perdere peso con l’insalata ed evitare bombe caloriche nascoste? Qui puoi vedere quali ingredienti appartengono alla tua insalata dimagrante e quali ingredienti non dovrebbero essere messi nella ciotola. I diversi tipi di lattuga sono importanti tanto quanto un buon olio e una fonte di proteine ​​magre. Cereali e pseudo-cereali rendono l’insalata un pasto abbondante, la frutta fornisce varietà e i semi danno il giusto morso.

Nella clip: Non sei così sano come pensavi? Qui si nascondono bombe caloriche nascoste

Insalata dietetica: ecco come preparare l’insalata perfetta per dimagrire

Le insalate sono una scelta popolare quando si tratta di perdere peso e mangiare sano. Idealmente lo sono Basso contenuto calorico, Alto contenuto di fibre E pieno di oggetti di valore Nutrienti. Ma non tutte le insalate sono adatte alla perdita di peso: spesso sono nascoste in condimenti, condimenti e simili Molte calorie. Ti mostreremo cosa cercare e come preparare un’insalata perfetta, croccante e deliziosa per aiutarti a perdere peso.

Una miscela di diversi tipi di lattuga verde crea volume

La base per un’insalata sana per dimagrire è una miscela di Diversi tipi di lattuga verde. Il volume della lattuga viene aumentato utilizzando diverse varietà, determinando una piacevole sensazione di sazietà. Per ottenere il massimo dai diversi tipi di lattuga Varietà di vitamine e minerali Per trarne beneficio si consiglia di mescolarlo, preferibilmente con l’insalata erbe aromatiche Come coriandolo, basilico e prezzemolo per guarnire. Queste erbe non solo conferiscono all’insalata più aroma, ma forniscono anche preziose sostanze nutritive Antiossidantiche proteggono le cellule dai radicali liberi. Ad esempio, scegli un gruppo Rocca, spinaci, valeriana e lattugama anche varietà amare come radicchio, cicoria o indivia Non deve mancare. Sono a basso contenuto di calorie e contengono molte fibre e nutrienti importanti come la vitamina A, la vitamina C e la vitamina K.

La frutta fornisce vitamine salutari

Aggiungere frutta fresca alla tua insalata non solo aggiunge sapore, ma anche Più vitamine e antiossidanti. Bacche come fragole, lamponi o mirtilli sono una buona scelta perché hanno poche calorie e sono ricche di prebiotici, veri e propri supercibi. Anche i pezzetti di arancia o di pompelmo sono perfetti per dare un tocco fruttato alla vostra insalata.

Combinazione straordinaria:

Il cibo crudo ti sazia

Quando si tratta di sazietà, non c’è niente di meglio del cibo crudo. Le verdure crude come carote, cetrioli, pomodori, barbabietole, peperoni, finocchi, sedano e ravanelli sono a basso contenuto calorico e ad alto contenuto calorico. La fibra. Aggiungono volume alla tua insalata senza aggiungere molte calorie. Tagliateli a fettine o a fettine sottili per dare all’insalata una consistenza croccante. Ricorda: sì più caldo Maggiore è la varietà di vitamine e minerali che contiene la tua insalata.

A proposito: molti tipi di verdure sono ideali per una dieta: dimagrire con il cetriolo o dimagrire con il sedano, ad esempio.

Le fonti magre di proteine ​​ti saziano

Le proteine ​​sono una parte importante di una dieta equilibrata e svolgono anche un ruolo cruciale nella perdita di peso. Aggiungendo fonti magre di proteine ​​alla tua insalata, migliorerai e manterrai la sensazione di sazietà massa muscolare verticale. Questo è importante perché più massa muscolare abbiamo, più calorie bruceremo. All’aumentare del numero dei muscoli aumenta anche il metabolismo basale, ovvero la quantità di calorie richieste al giorno. Pollo alla griglia, manzo magro, gamberetti o uova sode Sono ottime scelte per un’insalata ricca di proteine. Possono vegetariani e vegani Tofu e legumi Come ceci, fagioli e lenticchie. Forniscono importanza Aminoacidi E ti mantiene pieno più a lungo. Scegli una o due fonti proteiche. Una buona porzione varia dai 120 ai 150 grammi, che equivale ad esempio a due uova.

Il tofu è una sana fonte di proteine ​​per la tua insalata. ©Adobe Stock

Condimento con olio salutare

La salsa è spesso il punto cruciale in cui cadono molte insalate Trappole caloriche Trasformazione. Le salse pronte (a basso contenuto di grassi) del supermercato sono spesso ricche di zuccheri aggiunti o additivi artificiali. Prepara invece il tuo condimento utilizzando olio sano, succo di limone, sale e qualsiasi altro condimento a tua scelta. Olio d’oliva, olio di avocado o olio di semi di lino Sono buone scelte perché contengono grassi monoinsaturi sani. Evita di usare troppi vestiti perché aumentano le calorie. Di solito ne bastano uno o due cucchiai per dare un po’ di sapore alla vostra insalata.

Tutto sugli oli giusti:

Insalata come piatto principale: quali sono gli ingredienti ammessi per il ripieno?

Se intendi goderti l’insalata come piatto principale, è importante aggiungere ingredienti di riempimento per assicurarti di avere abbastanza energia. prodotti di grano La pasta integrale, il bulgur e il cous cous sono buone scelte perché contengono fibre e carboidrati complessi. A Varietà senza glutine Questi includono quinoa, riso, grano saraceno, miglio e amaranto. Ma anche Patata E patata dolce Ti riempie e fornisce energia a lunga durata.

Un pranzo veloce e sano? Ecco la ricetta

Trappole caloriche dell’insalata: queste 7 cose da evitare quando si perde peso con l’insalata

Sebbene le insalate siano generalmente salutari, è meglio evitare alcuni ingredienti se stai cercando di perdere peso. Perché contengono calorie inutili. Ecco sette trappole caloriche comuni:

  1. Vestizione eccessiva: I condimenti possono essere ricchi di calorie, soprattutto quelli cremosi come il ranch o il Caesar. Usa i condimenti con parsimonia e scegli opzioni a basso contenuto di grassi o fatte in casa.
  2. Crostini grassi: I crostini aggiungono una consistenza croccante alle insalate, ma sono spesso ricchi di grassi e calorie. Cerca alternative a basso contenuto di grassi: ad esempio, utilizza una piccola quantità di pane integrale tostato.
  3. Un sacco di noci e semi: Noci e semi sono ingredienti sani e nutrienti, ma sono anche ricchi di calorie. Guarda la dimensione della porzione e usala con parsimonia. Ad esempio, cospargi solo mezza manciata di mandorle tostate o anacardi sopra l’insalata, poiché hanno poche calorie.
  4. Formaggio ad alto contenuto di grassi: Il formaggio aggiunge sapore alla tua insalata, ma varietà come il camembert, il brie, il formaggio di montagna o il cheddar sono più ricchi di grassi saturi. Utilizzare invece varietà di formaggio a basso contenuto di grassi come feta e mozzarella e cospargerne solo una piccola quantità sull’insalata. La ricotta è anche una buona fonte di proteine ​​per perdere peso.
  5. Carne grassa: Se vuoi aggiungere carne alla tua insalata, scegli opzioni a basso contenuto di grassi come pollo alla griglia o petto di tacchino a fette. Evitare carni ad alto contenuto di grassi come pancetta o salame.
  6. Tonno sott’olio: Il tonno è una buona fonte di proteine, ma la versione grassa contiene calorie aggiuntive. Scegli invece il tonno in acqua.
  7. Mangia più pane come contorno: Ti piace mangiare il pane come accompagnamento alla tua insalata? Questo aggiunge rapidamente calorie. Evitare di mangiare troppo pane, soprattutto pane bianco o panini. Se vuoi aggiungere il pane, scegli le varietà integrali ed è meglio limitarsi a una fetta. Inoltre, evita il burro o l’olio sul pane.
Non tutte le insalate sono adatte alla perdita di peso.  E dovresti prestare attenzione anche a cosa si mangia con l'insalata.  È meglio gustare l'insalata con una sola fetta di pane o farne a meno del tutto.
Non tutte le insalate sono adatte alla perdita di peso. E dovresti prestare attenzione anche a cosa si mangia con l’insalata. È meglio gustare l’insalata con una sola fetta di pane o farne a meno del tutto.© mateuszsiuta – Stock.adobe.com

Anche le insalate sono spesso un contorno popolare durante le grigliate estive – abbiamo alcuni consigli per voi in modo che possiate trascorrere rilassanti serate barbecue anche mentre siete a dieta: Grigliate sane: i migliori consigli dietetici per grigliate ipocaloriche

Related articles

Lava dell’Etna – chiuso l’aeroporto di Catania

Berlino. L'Etna torna a eruttare in Sicilia paralizzando l'aeroporto di Catania: voli cancellati o...

Taylor Swift gioca ad Amburgo: gli Swifties festeggiano sul campo | NDR.de – Cultura – Musica

Al: 23 luglio 2024 alle 16:12 Oggi e domani Taylor Swift eseguirà il suo concerto “Eras Tour” davanti a...