Gennaio 25, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pandemia da Corona Virus: la Danimarca è in calo nonostante i grandi numeri

A partire dal: 12 gennaio 2022 21:34

La variante Omikron particolarmente infettiva rappresenta il 96% di tutte le nuove infezioni in Danimarca. Più di 20.000 casi al giorno sono stati recentemente contati più volte. Tuttavia, il governo vuole rilassarsi ora.

La Danimarca sta allentando molte delle sue restrizioni sul coronavirus, nonostante l’alto numero di nuove infezioni. Il governo ha annunciato che da domenica potranno riaprire zoo, parchi di divertimento, musei, sale d’arte e altre strutture, così come cinema e teatri con un massimo di 500 visitatori. Tuttavia, in molti luoghi, devi dimostrare con un passaporto corona di essere stato vaccinato, guarito o risultato negativo.

Nel Paese di sei milioni di persone, mercoledì sono state contate più di 24.000 nuove infezioni nelle ultime 24 ore. Secondo le informazioni ufficiali, la variante particolarmente contagiosa di Omikron rappresenta ora il 96% di tutte le nuove infezioni.

Quarta vaccinazione per i gruppi vulnerabili

Tuttavia, il ministro della Salute Magnus Heunick ha osservato che la curva, ora in forte aumento, sta ricominciando ad appiattirsi. La situazione nelle unità di terapia intensiva è monitorata con particolare attenzione. La situazione è sotto controllo.

Il ministro della Salute ha inoltre annunciato che ai gruppi particolarmente vulnerabili sarà offerta la possibilità di una quarta vaccinazione. Quasi il 55% di tutte le persone in Danimarca ha già ricevuto un vaccino di richiamo.

Dall’inizio dell’epidemia, più di 1 milione di persone sono state contagiate dal coronavirus nel Paese: l’Istituto Superiore di Sanità di Stato SSI ha finora rilevato il virus in 1.000.009 di cittadini. Un totale di 3.433 persone infette sono morte finora nell’epidemia.

READ  Stato dell'infezione: Brown chiede il "freno di emergenza" per Corona prima delle consultazioni del governo federale