Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nastro Ucraina: Putin – 50.000 soldati radunati in azione

14:35: Capo Verde – Usa le risorse russe congelate come leva

Il Partito dei Verdi chiede che i beni russi congelati nell’Unione Europea (UE) vengano utilizzati come leva per ritenere la Russia responsabile delle massicce demolizioni in Ucraina. “Attualmente abbiamo congelato 17 miliardi di euro nel patrimonio privato degli oligarchi russi nell’Unione europea e ci sono 300 miliardi nelle riserve valutarie russe congelate”, ha detto a Berlino il leader del Partito dei Verdi Omid Nouripur. “Riteniamo che questa dovrebbe essere una merce di scambio affinché la parte russa paghi il prezzo di questi crimini e della massiccia distruzione che provocano”, ha aggiunto.

14:29: la Russia vuole parlare con l’India di nuovi progetti energetici

La Russia vuole parlare con l’India dei suoi futuri progetti energetici nell’Artico e nell’Estremo Oriente. Secondo il governo russo, questo sarà uno degli argomenti più importanti di discussione nella riunione dei ministri degli Esteri delle due parti che si terrà martedì a Mosca. Il ministro degli Esteri Sergei Lavrov discuterà anche una serie di altre questioni con il suo omologo indiano Subrahmanyam Jaishankar, che vanno dal commercio e dagli investimenti all’uso delle valute nazionali negli accordi reciproci. La Russia sta cercando di ampliare le relazioni con i grandi paesi emergenti come l’India, per assorbire le ripercussioni delle sanzioni occidentali dovute alla guerra in Ucraina.

14:22: l’Ucraina riceve più sistemi di difesa aerea da Norvegia, Spagna e Stati Uniti

Secondo l’Ucraina, ha ricevuto ulteriori sistemi di difesa aerea dai paesi occidentali. Il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov ha dichiarato lunedì alle reti online che i sistemi di difesa aerea Nassam e Aspid “rafforzeranno in modo significativo l’esercito ucraino e renderanno il nostro spazio aereo più sicuro”. Ha ringraziato “i nostri partner – Norvegia, Spagna e Stati Uniti d’America”.

14:02: la Russia nega notizie di gravi vittime nell’Ucraina orientale

Il ministero della Difesa russo, con una mossa rara e insolita, ha smentito le notizie dei blogger militari russi secondo cui un’unità della marina ha perso centinaia di soldati in un attacco fallito nell’Ucraina orientale. L’agenzia di stampa ufficiale RIA ha citato il ministero per aver affermato che le affermazioni dei blogger secondo cui la 155a brigata dei marine della flotta del Pacifico aveva subito “perdite pesanti senza significato di persone e attrezzature” non erano corrette. Invece, entro dieci giorni, l’unità era penetrata a cinque chilometri di profondità nelle linee di difesa ucraine a sud-ovest di Donetsk. Il ministero ha anche negato le accuse secondo cui i comandanti di brigata si erano dimostrati incompetenti. Grazie ai comandanti, le perdite ammontavano a non più dell’uno percento della potenza di combattimento e al sette percento dei feriti, e una parte significativa di loro è già tornata in servizio. La rara rarità delle vittime indica che i rapporti potrebbero aver colpito un punto dolente. I blogger militari russi hanno sempre più criticato la supervisione dei generali da quando l’Ucraina ha riconquistato gran parte del nord-est.

READ  Russian rivela i suoi trucchi per la sopravvivenza: lo specialista IT si nasconde dai bagagli nei boschi

13:59: Prigozhin, stretto collaboratore di Putin, ammette di “interferire” nelle elezioni americane

Uomo d’affari russo, vicino al Cremlino Yevgeny Prigozhin ha ammesso di “interferire” nelle elezioni americane. “Abbiamo preso parte, lo stiamo facendo e continueremo a farlo”, ha detto Prigozhin nel suo web Concorde. La dichiarazione è arrivata un giorno prima delle elezioni del Congresso di medio termine negli Stati Uniti, che hanno accusato Mosca di ingerenza nelle elezioni per anni e hanno imposto sanzioni a Prigozhin.

13:33: il governo federale accoglie favorevolmente la cancellazione dell’elenco di disinformazione

Il governo tedesco si compiace del fatto che il governo ucraino abbia rimosso da Internet un elenco di persone che avrebbero diffuso informazioni errate sull’attacco russo al paese. “Il governo federale è molto lieto che questa lista non esista più”, afferma il portavoce del governo Christian Hoffmann. Nella lista c’era anche il leader della fazione SPD Rolf Mutzenich. Questo a sua volta ha suscitato polemiche mentre si lamentava di essere nella “lista del terrore”.

13:27: Attivisti per i diritti umani avvertono della fame in Ucraina

Gli attivisti per i diritti umani hanno avvertito che molti ucraini stanno morendo di fame mentre la Russia continua a lanciare attacchi missilistici alle infrastrutture. “Una volta che le temperature scendono sotto lo zero, molte persone moriranno se non viene fornito aiuto”, ha affermato l’Associazione internazionale per i diritti umani.

13:02: la Russia accusa l’Ucraina di attaccare le linee elettriche

Il vice governatore della regione ucraina di Kherson, nominato dalla Russia, ha accusato l’Ucraina di aver compiuto attacchi terroristici sulla fornitura energetica della città. Tre linee elettriche sono state distrutte. Anche l’approvvigionamento idrico è stato interrotto. Le autorità stanno ripristinando parti della fornitura di energia nella capitale regionale Kherson. I media statali russi hanno riferito che gli attacchi ucraini hanno distrutto la centrale idroelettrica di Kakhovka sul fiume Dnipro. Il governo ucraino non ha commentato le accuse.

READ  Cancellazioni e dirottamento: sempre più casi di corona sulle navi da crociera | vita e conoscenza

12:41: l’Ucraina esporta un terzo in meno

A causa della guerra, l’Ucraina ha finora esportato quasi un terzo del grano nella stagione di consegna 2022/23. Secondo il ministero dell’Agricoltura, il volume delle esportazioni entro un anno è diminuito del 30,7 per cento a circa 14,3 milioni di tonnellate dai 20,6 milioni di tonnellate a questo punto della stagione precedente. Di conseguenza, nella stagione da luglio 2022 a giugno 2023 sono state esportate finora 5,4 milioni di tonnellate di grano, 7,7 milioni di tonnellate di mais e 1,2 milioni di tonnellate di orzo. Il governo prevede che l’Ucraina raccoglierà 50-52 milioni di tonnellate di grano quest’anno. L’anno scorso si è registrato un valore record di 86 milioni di tonnellate.

12:35: Governo federale: l’Ucraina decide di tenere colloqui con la Russia

Secondo il governo tedesco, solo l’Ucraina può decidere quando condurre i negoziati di pace con la Russia. Secondo una portavoce del governo a Berlino, l’unica decisione della dirigenza a Kiev è stata quando e in quali circostanze hanno ritenuto il momento opportuno. Stava rispondendo ai resoconti dei media secondo cui il governo degli Stati Uniti stava esortando l’Ucraina ad avviare colloqui con Mosca.

12:32: si dice che l’unità russa abbia perso 300 soldati in quattro giorni

È stato riferito che un’unità dei marines russi ha perso 300 uomini in combattimento nella regione di Donetsk entro quattro giorni. Ciò proveniva da una lettera di denuncia dei membri della 155a brigata marina della flotta russa del Pacifico, riportata dal portale indipendente “The Insider”. Il canale Telegram “Gray Zone”, che si dice abbia collegamenti con il gruppo mercenario Wagner, ha pubblicato la lettera indirizzata al governatore del Primorsky Krai Oleg Koshemyako. Ha aggiunto che i soldati sono stati uccisi, feriti o dispersi.

READ  Notizie Ucraina: Putin "non sarà vivo nel 2023"

Kuchimjako ha ammesso pesanti combattimenti e vittime nella Brigata 155. Tuttavia, ha detto in un videomessaggio pubblicato sul suo canale Telegram ufficiale, questi “non sono così alti” come affermato. I comandanti al fronte glielo avrebbero assicurato. Il procuratore militare è stato convocato per indagare sulla questione.

11:41: Attacco agli alloggi per profughi in Turingia

Persone non identificate hanno attaccato un rifugio per rifugiati a Sülzhyn, in Turingia. L’Ispettorato della Polizia di Stato di Nordhausen ha detto che una finestra è andata in frantumi. Inoltre, gli autori hanno deturpato la facciata dell’edificio con simboli incostituzionali. Secondo le informazioni, i rifugiati di guerra ucraini sono ospitati nella struttura. La guardia di sicurezza sul posto ha immediatamente avvertito la polizia. Immediatamente dopo che la verità è stata scoperta, è iniziata una procedura di ricerca su larga scala. E la ricerca continua per gli autori, che, secondo testimoni oculari, sono fuggiti dalla scena del crimine in auto.

11:36: i lanci di razzi a Zaporizhia rendono più difficili le operazioni di soccorso

Nella città di Zaporizhia, nel sud dell’Ucraina, un pesante lancio di razzi sta attualmente colpendo i soccorsi dei Fratelli Albertini e di altre istituzioni ecclesiastiche. Il capo della congregazione, cresciuto in Polonia, ha annunciato che nelle immediate vicinanze degli impianti del comando si erano verificate diverse forti esplosioni. I fratelli Albertini gestiscono una cucina per i poveri, una panetteria e un ricovero per senzatetto a Zaporizhia.

10:55: Il Cremlino non ha commentato il rapporto sui colloqui con gli Stati Uniti

Il Cremlino ha rifiutato di commentare un rapporto del Wall Street Journal secondo cui il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti Jake Sullivan ha tenuto colloqui dietro le quinte con alti funzionari russi per evitare un’ulteriore escalation della guerra con l’Ucraina. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov spiega solo che la Russia rimane aperta ai colloqui. Tuttavia, i negoziati con il governo ucraino non possono essere negoziati perché Kiev si rifiuta di intrattenere colloqui con Mosca.