Ottobre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bucha: le immagini satellitari rivelano la menzogna di Putin – Politica all’estero

Immagini della barbarie russa in ucraino Bucha sconvolgere il mondo. Dopo il ritiro delle forze del tiranno del Cremlino Vladimir Putin (69), centinaia di corpi sono stati ritrovati nella periferia di Kiev.

Nel frattempo, la Russia mente sfacciatamente al mondo. Il Cremlino accusa l’Ucraina di “orchestrare” il campo di battaglia, che ha causato centinaia di vittime.

La principale linea di argomentazione tra i lealisti di Putin è che nessun civile sarebbe stato ucciso a Bucha prima del ritiro del 30 marzo. Solo allora i corpi furono scoperti nelle strade. Seguendo questa logica, l’ambasciata russa in Germania ha parlato di “un calcio d’inizio per il sistema dei media occidentali di Kiev”.

L’ambasciatore russo alle Nazioni Unite Wassily Nebinja, 60 anni, ha descritto le immagini dell’orrore di Busha lunedì sera come un’operazione di “pseudo-scienza” (manovra ingannevole) dell’Ucraina.

Anche il ministero della Difesa russo ha negato le uccisioni, affermando sfacciatamente che mentre la città era sotto il controllo delle forze russe, “nessuno dei residenti ha subito abusi”.

Questo è ciò che mostrano le immagini satellitari

▶ ︎ Ma ora le immagini satellitari sono pubbliche e rivelano la menzogna di Putin!

Un portavoce della società aerospaziale statunitense Maxar Technologies ha affermato che le immagini “ad alta risoluzione” confermano video e foto recenti sui social media che mostrano corpi che giacciono in strada per settimane.

Il “Il New York Times” E ha riferito, citando le foto, che molti civili sono stati uccisi più di tre settimane fa. Così nel momento in cui l’esercito russo stava ancora occupando Bucha.

Ad esempio, un noto quotidiano americano ha valutato un videoclip di un consigliere comunale ucraino del 2 aprile. Mostra: Diversi cadaveri giacciono lungo Jablonska Street a Bucha.

READ  Pesanti perdite tra i soldati di Putin mentre l'Ucraina bombarda i depositi di armi russe

I redattori hanno confrontato la registrazione con le immagini satellitari dell’11 marzo – e hanno mostrato che 11 dei morti erano già sdraiati per strada in quel momento. Il confronto con altre immagini satellitari ha mostrato che non erano stati separati durante le tre settimane.


Il 28 febbraio non si vedevano corpi per le strade di BuchaFoto: Tecnologie Maxar


Ma a metà marzo, i corpi dei morti sono apparsi sulle immagini satellitari

Ma a metà marzo, i corpi dei morti sono apparsi su immagini satellitari (descrizione dei corpi da parte del “New York Times”)Foto: Tecnologie Maxar

Le cause della morte di ogni persona non sono chiare. I crateri dell’impatto erano visibili fianco a fianco. Alcuni di loro erano vicino ad auto abbandonate, mentre altri tre erano accanto a biciclette. Alcuni avevano le mani legate. Altri tre corpi sono stati trovati anche nella stessa strada tra il 20 e il 21 marzo.

Lunedì il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, 79 anni, ha definito Putin un criminale di guerra. “Avete visto cosa è successo a Bucha”, ha detto Biden ai giornalisti alla Casa Bianca a Washington. “Questo lo giustifica: è un criminale di guerra.”

Biden ha chiesto il tribunale per i crimini di guerra del dittatore del Cremlino e ha promesso più punizioni.

La guerra di Putin Gli utenti dell’app possono iscriversi alla nostra nuova newsletter qui!