Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vuole aiutare le vittime di un incidente in stato di gravidanza ed è stato ucciso da una moto

Ha 16 settimane

In vacanza in Italia: donna incinta vuole aiutare le vittime di un incidente e viene uccisa in motocicletta

YB Bijls incinta è morta mentre cercava di aiutare la vittima dell’incidente.

notizie FLASH

Wibe Bijls (25) e Jessy Dewildeman (24) assistono a un incidente in moto a Roma. Ti è subito chiaro: devi aiutare un motociclista che ha avuto un incidente. Ma questo può essere il vantaggio dei giovani vacanzieri. Perché quando vogliono prestare il primo soccorso, loro stessi cadono in un incidente e muoiono. Anche Wibe Bijls è incinta.

Il fratello della vittima è solo

Doveva essere un bel viaggio di ragazze in Italia per due inglesi, ma si è concluso con la morte sull’autostrada A24 a Roma. Il fratello della vittima 25enne Wibe Bijls ha detto al quotidiano La Repubblica di essere incinta di 16 settimane quando è avvenuta la tragedia, ma era disposta a rischiare la sua vita e quella del suo bambino. “Voleva aiutare gli estranei, il che la dice lunga sul suo personaggio”.

La parte più triste della storia: il fratello di Vibe non solo ha perso sua sorella e sua nipote. Anche sua madre e suo padre sono morti, sua madre è morta di cancro sette anni fa e suo padre ha avuto un incidente l’anno scorso.

La madre della vittima: “Invece devo identificare il suo corpo oggi”

La incinta Wibe Bijls e la sua amica, la cameriera Jessy Dewildeman, sono rimaste ferite nell’incidente e sono morte sul posto. La perdita è stata insopportabile per la madre di Jessie Develtman, che ha detto ai media belgi: “In effetti, Jessie sarebbe tornata a casa da un viaggio a Roma oggi. Invece, ho dovuto identificare il suo corpo oggi”. I media locali hanno riferito che il sospetto è stato arrestato dalla polizia. (mm)

READ  ARD e ZDF presentano opinioni anziché fatti alle elezioni italiane