Settembre 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Uomo armato di coltello – donna e bambini arrestati

Il più giovane sospettato ha 15 anni, e anche suo fratello e sua madre sono stati presi di mira dalla polizia: uno sarebbe stato ucciso e smembrato in Italia.

Ha fatto scalpore una lite familiare in Italia. Una donna di 40 anni e i suoi figli, 20 e 15 anni, avrebbero accoltellato più volte suo marito e suo padre, hanno detto i pubblici ministeri della città costiera di Salerno. Diversi media hanno riferito dell’azione nelle loro edizioni del sabato, che i pubblici ministeri hanno descritto come “orribile e sanguinosa”. Tre sospetti della piccola comunità di Giffoni Valle Piana, nel sud, sono stati arrestati venerdì.

Caricamento in corso…

incorporare

Secondo i loro stessi rapporti, gli investigatori ritengono che l’atto di violenza sia avvenuto alla fine di luglio. Il 30 luglio la moglie si è recata alla stazione dei carabinieri di Giffoni Valle Piana e ha denunciato la scomparsa del marito. Tuttavia, insospettita dalla dichiarazione della donna, la polizia ha voluto vedere le riprese video delle telecamere di sorveglianza presenti in casa. Si dice che sia stato sovrascritto. Quindi un esperto ha recuperato i vecchi record.

Secondo il comunicato, gli investigatori hanno visto in video come i tre hanno accoltellato a morte l’uomo mentre giaceva a terra, proprio sotto gli occhi dell’undicenne. Successivamente, hanno tagliato la gamba del fornaio morto, hanno messo il corpo in un sacchetto di plastica e hanno portato via il corpo. I vigili del fuoco hanno finalmente trovato il defunto in un fosso sulle montagne vicino a Kifoni Vale Biana.