Ottobre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Trasmissione in diretta della guerra in Ucraina: +++ 05:42 Report: la Russia acquista munizioni in Corea del Nord +++

La Russia sembra ricevere munizioni di artiglieria e granate dalla Corea del Nord a causa delle sanzioni occidentali. Il quotidiano “New York Times”, citando informazioni recentemente diffuse dall’intelligence statunitense. Il quotidiano ha citato funzionari statunitensi che hanno affermato che l’acquisto mostra che le sanzioni stanno iniziando a prendere piede e limitano la capacità della Russia di continuare la sua invasione dell’Ucraina. L’Ucraina ha lanciato un contrattacco in più punti, avendo precedentemente distrutto depositi di munizioni russe.

+++ 05:25 Gazprom: La ripresa del Nord Stream 1 dipende da Siemens Energy +++
Il vicepresidente del consiglio di amministrazione di Gazprom ha affermato che il gasdotto russo Nord Stream 1 riprenderà le spedizioni in Germania solo dopo che Siemens Energy avrà riparato il terminale difettoso. “Dovresti chiedere a Siemens, devono prima riparare la stazione”, ha detto il vice capo della compagnia statale russa, Vitaly Markelov, quando gli è stato chiesto a margine dell’Eastern Economic Forum di Vladivostok quando sarebbe stato pompato l’oleodotto, ancora una volta .

+++ 04:49 La Russia reagisce al tetto massimo del prezzo del petrolio con più consegne in Asia +++
Secondo il ministro dell’Energia Nikolai Shulginov, la Russia risponderà ai massimali del prezzo del petrolio russo fornendo più petrolio all’Asia. “Qualsiasi misura per imporre un tetto ai prezzi porterà a un deficit nei suoi mercati e aumenterà la volatilità dei prezzi”, ha detto ai giornalisti all’Eastern Economic Forum di Vladivostok. La scorsa settimana i ministri del Tesoro di Stati Uniti, Germania, Italia, Giappone, Gran Bretagna, Francia e Canada hanno dato il via libera per limitare i prezzi del greggio russo per limitare le entrate di Mosca in risposta all’invasione dell’Ucraina.

+++ 04:02 Operatore: Continua il raffreddamento della centrale nucleare di Zaporizhia +++
Secondo l’operatore, anche dopo che l’ultimo blocco del reattore della centrale nucleare occupata di Zaporizhia è stato disconnesso dalla rete, il raffreddamento continua senza generatori di energia di emergenza. Il blocco 6, che copre le esigenze interne della più grande centrale nucleare d’Europa, è operativo, afferma un portavoce di Energoatom. I generatori diesel per l’alimentazione di emergenza non vengono avviati.

+++ 03:06 L’Ucraina vuole soddisfare i requisiti dell’Unione Europea entro la fine dell’anno +++
Entro la fine dell’anno, l’Ucraina intende soddisfare i requisiti dell’Unione europea per avviare i negoziati di adesione. “Entro la fine dell’anno, intendiamo soddisfare tutte e sette le condizioni che ci erano state stabilite quando ci è stato concesso lo status di candidato”, ha affermato il primo ministro ucraino Denis Shmyal a margine dei colloqui con i rappresentanti dell’UE a Bruxelles. Le condizioni includono il processo di selezione dei giudici costituzionali ucraini e una più forte lotta alla corruzione, soprattutto ad alto livello.

+++ 02:10 Selenskyj: di nuovo la centrale nucleare di Zaporizhia poco prima del disastro +++
Secondo il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, la centrale nucleare nella Zaporizhia occupata è “a un passo da un disastro radiologico” a causa della rinnovata interruzione dell’approvvigionamento energetico per la seconda volta. Ha detto che l’attentato russo li ha incolpati. “L’attentato alla centrale elettrica mostra che allo stato terrorista non importa cosa dirà l’Agenzia internazionale per l’energia atomica e cosa deciderà la comunità internazionale”, ha detto Zelensky, riferendosi alla Russia.

READ  Putin avverte del pericolo di guerra se l'Ucraina si unisce alla NATO

+++ 01:14 Habeck non si aspetta un riavvio del Nord Stream 1 +++

Il ministro federale dell’Economia Robert Habeck si sta preparando al fatto che la Russia non fornirà gas all’Europa tramite il gasdotto Nord Stream 1. Il politico del partito dei Verdi ha dichiarato a Hewitt Magazine ZDF: “C’è ancora una piccola quantità di gas che passa attraverso il gasdotto di Ucraina, ma la riapertura del Nord Stream 1 non è uno degli scenari suppongo”.

+++ 00:25 Silinsky saluta il suo amico Boris Johnson +++
Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha detto un addio molto commovente al primo ministro britannico uscente Boris Johnson. “Dicono che non ci sono amici in politica”, ha detto Zelensky nel suo discorso video. “Ma Boris – questo è il caso in cui ci capiamo su richiesta”. Ha ringraziato Johnson a nome di tutti gli ucraini per la sua solidarietà. “Boris è stato con noi dal primo minuto della guerra totale della Russia contro l’Ucraina e l’Europa”. Zelensky ha affermato di sperare che la stretta cooperazione ucraino-britannica con Truss continui. “La conosciamo bene. È sempre stata dal lato positivo della politica europea”.

+++ 23:32 Kiev: la Russia ha bombardato decine di posti nel Donbass +++
Secondo lo stato maggiore di Kiev, l’esercito russo ha nuovamente bombardato dozzine di siti nel Donbass, nell’Ucraina orientale, con artiglieria e aerei da guerra. Il rapporto serale del comando militare ucraino elenca anche otto luoghi in cui sono stati respinti gli attacchi russi. Ciò include anche l’area intorno alla città di Pakhmut nella regione di Donetsk, dove l’avanzata russa è in stallo da settimane. Secondo le autorità locali, un missile russo ha colpito un deposito di carburante vicino alla città industriale di Kryvyi Rih. L’attentato ha colpito anche altri luoghi nella regione di Dnipropetrovsk, nell’Ucraina centrale. Una donna è stata uccisa e tre sono rimaste ferite.

+++ 22:20 Khodorkovsky punta alla resistenza armata in Russia +++
L’uomo d’affari russo Mikhail Khodorkovsky, che vive in esilio, ha invitato i russi ancora nel Paese a lanciare un’ondata di “sabotaggio” contro le strutture statali. L’obiettivo dovrebbe essere fermare la guerra in Ucraina e destabilizzare il governo di Vladimir Putin, ha detto l’ex oligarca al Guardian. Khodorkovsky, che ha trascorso un decennio in prigione tra il 2003 e il 2013 e ora vive a Londra, afferma che l’invasione di Putin ha completamente cambiato l’agenda dell’opposizione politica russa. Si prevede che la “resistenza armata” avrà un ruolo in futuro. “Dobbiamo spiegare alle persone cosa possono fare, convincerle a farlo e anche aiutare le persone se ciò le mette in una situazione pericolosa”, ha detto Khodorkovsky, secondo il giornale.

READ  Donbass: La Russia sta vincendo in Oriente, ma sta pagando un prezzo pesante

+++ 21:50 “Preservare il mondo russo”: Putin ha emesso una nuova dottrina +++
Il presidente russo Vladimir Putin accetta una nuova dottrina di politica estera basata sul concetto di “mondo russo”. Il documento di 31 pagine afferma che la Russia deve “proteggere, preservare e promuovere le tradizioni e gli ideali del mondo russo”. “La Federazione Russa sostiene i suoi cittadini che vivono all’estero nell’applicazione dei loro diritti al fine di garantire la protezione dei loro interessi e la conservazione della loro identità culturale russa”. I conservatori hanno usato il concetto di “mondo russo” per giustificare il lavoro all’estero a sostegno dei gruppi di lingua russa. Putin ha più volte fatto riferimento ai circa 25 milioni di russi che si sono trovati negli stati indipendenti emersi dopo il crollo dell’Unione Sovietica nel 1991. Il governo di Mosca considera i paesi dell’ex Unione Sovietica dagli stati baltici all’Asia centrale come parte di una sfera di influenza. Molti di questi paesi, così come l’Occidente, lo rifiutano.

+++ 21:15 Gazprom dichiara la turbina Siemens “difettosa” +++
La compagnia di gas russa Gazprom attribuisce l’interruzione della consegna tramite il suo gasdotto Nord Stream 1 nel Mar Baltico a un presunto difetto di progettazione in una turbina Siemens utilizzata. Gazprom ha dichiarato lunedì sera a Mosca che, a causa dell’aumento del rischio di incendi ed esplosioni, il supervisore tecnico di Roschenadzor ha impedito alle turbine di continuare a funzionare. La società che soffre delle carenze individuate è contraria alle “Regole della legislazione russa”. In mattinata, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha posto la revoca delle sanzioni contro la Russia da parte dell'”Occidente collettivo” come condizione per ulteriori spedizioni di gas.

+++ 20:45 Sean Penn e Ben Stiller nella lista nera del Cremlino +++
Il ministero degli Esteri russo ha inserito nella lista nera 25 cittadini statunitensi, inclusi gli attori Sean Penn e Ben Stiller. Il ministero di Mosca ha annunciato che alle persone interessate dalla politica, dalla cultura e dagli affari sarà impedito di entrare in Russia “in risposta alle sanzioni imposte ai cittadini russi, che l’amministrazione Biden sta espandendo costantemente”. Stiller e Ben sono finiti nella lista a causa del loro coinvolgimento politico. I rappresentanti si sono schierati dalla parte di Kiev dopo l’inizio della guerra di aggressione russa contro l’Ucraina. Entrambi i rappresentanti sono stati ricevuti dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky e hanno espresso il loro sostegno all’Ucraina. Oltre al cast, incontra anche diversi membri del Congresso e capi aziendali.

READ  Per cinque centrali ucraine: Macron sta lavorando a misure di sicurezza nucleare

+++ 20:15 Londra approva “profitti reali” Kiev +++
Secondo Londra, le forze ucraine stanno realizzando “veri guadagni” nel loro contrattacco nel sud del Paese. Lo ha detto il segretario alla Difesa britannico Ben Wallace in parlamento a Londra. “L’Ucraina ha gravemente danneggiato una serie di attraversamenti di fiumi nel tentativo di limitare le forniture russe”, ha detto Wallace. L’esercito invasore di Mosca è sotto bombardamento di artiglieria e attaccato dalle forze di terra. Secondo le stime britanniche, la Russia ha subito circa 25.000 morti tra le sue fila durante la guerra. In totale, le forze di invasione russe hanno perso circa 80.000 uomini a causa di morte, prigionia, diserzione e altro, afferma Wallace. Dall’inizio della guerra di aggressione russa contro l’Ucraina alla fine di febbraio, il governo britannico pubblica regolarmente informazioni sui suoi progressi. L’esperto militare Gustav Grisel del Consiglio europeo degli affari esteri mostra come l’Ucraina abbia raggiunto il successo nonostante i materiali scadenti.

+++ 19:45 La Russia recluta soldati in una clinica per malati di mente +++
La Russia recluta volontari per la guerra contro l’Ucraina da una struttura psichiatrica a San Pietroburgo. Il sito web della Psicofarmacologia e Neuroscienze n. 2 di San Pietroburgo presenta un volantino corrispondente nella sua home page che invita coloro che sono disposti a combattere per unirsi ai battaglioni di volontari. Uno striscione promozionale che mostra come superare una valutazione psicologica per ottenere il permesso di portare un’arma. “La Russia è stabile”, ha commentato il sito di notizie Nexta.

+++ 19:15 “Disponibile immediatamente”: Melnyk elenca le armi per Cherson +++
L’ambasciatore ucraino uscente Andrei Melnik chiede un sostegno significativo dalla Germania per l’offensiva meridionale dell’Ucraina. Riferendosi a un elenco del politico della difesa dell’FDP Markus Faber, ha scritto: “Caro governo federale, perché l’Ucraina rifiuta armi così pesanti che possono essere consegnate immediatamente? Infine, ascolta i tuoi politici della difesa”. Faber ha precedentemente pubblicato un elenco di armi disponibili: 470 Marder, 180 Leopard 1, 320 Leopard 2 e più di 800 Fuchspanzer. Il ministro della Difesa Christine Lambrecht ha confermato solo alla riunione del governo a Messberg alla fine di agosto che l’esercito tedesco non aveva quasi riserve da inviare in Ucraina.

Precedenti sviluppi sulla guerra in Ucraina Ho letto qui.