Test ARD “Chiedimi qualcosa di più semplice!” Flop – flop fino allo stop

Date:

Share post:

Ersilia Toscani
Ersilia Toscani
"Tipico pioniere della birra. Appassionato del web adatto agli hipster. Fanatico dell'alcol certificato. Amante di Internet. Amante degli zombi incredibilmente umile."

Leah Wagner amministra il nuovo test ARD “Ask Me Something Easier!”.Foto: NDR/UFA e Presentazione Factual/Uwe Ernst

televisione

Jennifer Ulrich

Che si tratti di “Chi vuol essere milionario?”, “Caccia a domande” o “Chi sa una cosa del genere?”: molte forme di quiz prosperano ancora sulla televisione tedesca. Tuttavia, non tutti i nuovi spettacoli sono un enorme successo, poiché ARD sta ora imparando a proprie spese. Nello specifico si tratta di “Chiedimi qualcosa di più semplice!”.

Lo spettacolo, condotto da Leah Wagner, è stato presentato in anteprima l'8 aprile alle 16:10, ma non è riuscito a battere la concorrenza.

Il thriller poliziesco della ZDF supera il test ARD

ARD su “Chiedimi qualcosa di più semplice!” Prova a proporre un concetto originale: un trio di spicco di esperti (Jens Rewa, Marwa El Dessouki e Ralph Caspers) gareggia contro una squadra di tre non celebrità. Le domande non diventano più difficili man mano che lo spettacolo va avanti, diventano più facili.

Watson è ora su WhatsApp

Adesso su Whatsapp e Instagram: aggiorna il tuo Watson! Ci prenderemo cura di te Qui su WhatsApp Con i punti salienti di Watson di oggi. Solo una volta al giorno: niente spam, niente bla, solo sette link. una promessa! Preferisci essere aggiornato su Instagram? Qui Puoi trovare il nostro canale di streaming.

Lea Wagner è conosciuta in realtà come la conduttrice di “Sportschau” e ora conduce per la prima volta un format di competizione. Le recensioni per la sua première furono deludenti, in quanto “DWDL” menzionato.

Secondo questo studio, in media, solo 560.000 persone hanno seguito la frase “Chiedimi qualcosa di più semplice!” UN, che corrisponde a una quota di mercato del 6,7% dell'audience totale. Per quanto riguarda il gruppo target tra i 14 ei 49 anni, la percentuale ammontava solo all'1,5%.

ARD/NDR Chiedimi qualcosa di più semplice!,

Con “Chiedimi qualcosa di più facile!” ARD vuole sfruttare il rumore dei test.Foto: NDR/UFA e Presentazione Factual/Uwe Ernst

La “Polizia di Rosenheim” si è particolarmente distinta nel test effettuato contemporaneamente sullo ZDF. La popolare serie poliziesca ha raggiunto 2,32 milioni di persone e con una quota di mercato del 27,5% non ha dato alcuna possibilità al test ARD.

Dopotutto: con “Brisant” (1,2 milioni di telespettatori) nel tardo pomeriggio l'ARD è tornata alla ribalta. “Chi sa una cosa del genere?” Dopo è riuscito ad andare meglio. 2,76 milioni di persone erano interessate al test con Kai Pflum, Elton e Bernhard Hooker. Bene anche “Morden in the North” (2,8 milioni di telespettatori). Quindi ARD può guardare indietro ad una giornata mista.

“Chiedimi qualcosa di più semplice!”: così va su ARD

Da “Chiedimi qualcosa di più facile!” Verranno prodotti i primi 28 episodi e lo spettacolo andrà in onda dal lunedì al venerdì nella stessa fascia oraria su ARD. Resta ora da vedere se lo show riuscirà ad affermarsi dopo un inizio debole – forse i fan di Test si accontenteranno delle versioni quotidiane di 'Chi sa una cosa del genere?' Già servito adeguatamente.

Ad ogni modo, Leah Wagner vorrebbe sicuramente vedere più episodi di Ask Me Something Easier! Per disattivare. L’emittente ha spiegato all’agenzia di stampa tedesca: “Mi piacciono i programmi di competizione perché combinano due aspetti importanti: intrattenimento o relax e l’opportunità di acquisire alcuni contenuti e ampliare le proprie conoscenze”.

Wagner ha citato il programma di Jauch “Chi vuol essere milionario?” Come primo esempio. -È stata una fan dei quiz fin da quando era adolescente.

Related articles

La leggenda dell’Italia Buffon arriva agli Europei: “Nel 2006 era così…”

{ "placeholderType": "BANNER"}La leggenda dell'Italia arriva a EM Non era però prevista una trasferta a Duisburg, dove 18...

La piccola centrale nucleare di Bill Gates è in costruzione

Terrapower, finanziato da Bill Gates, sta implementando il...

Scoperta della NASA sul Pianeta Rosso: un buco su Marte potrebbe garantire la sopravvivenza degli astronauti

Nella zona del vulcano spento Arsia Mons, parte del gruppo vulcanico Tharsis Montes su Marte, il Mars Exploration...