Novembre 27, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sachsenring: Bagnaia davanti a Quartararo al primo posto

15:58

Moto2 Q2: Chi otterrà l’ultimo posto?

Oggi sono iniziati gli ultimi 15 minuti di qualificazione. Finora, quattro piloti hanno segnato uno sprint di 1:23 questo fine settimana: Salac, Canet e Fernandez nella FT3 e Vietti nella Q1. Non è stato possibile nominare un chiaro favorito per il palo.


15:48

Moto2 Q1: Questi quattro attraverso

Schrotter è in grado di migliorare ancora nel suo ultimo giro veloce e di ridurre il divario a 0,258 secondi, ma rimane al terzo posto. In caso contrario, non cambia nulla nelle posizioni avanzate. Vietti ha il miglior tempo davanti a Dixon, Schrötter e Arbolino.

Baltos non è riuscito a passare al quinto posto. Navarro e Shantra sono rimasti bloccati anche al sesto e settimo posto nel primo quarto.


15:45

Moto2 Q1: fasi finali

Schrotter è l’ultimo a tornare in pista. Vietti, Dixon e Arbolino sembrano restare ai box e non uscire mai più. Hanno ancora un posto tra i primi 4. Ma basterà davvero a tutti o la concorrenza sta guadagnando ancora di più?


15:40

Moto2 Q1: Schrötter avanza al terzo posto

Schrotter si migliora e supera Arbolino per salire al terzo posto. Tuttavia, il corto di Vietti è di 0,320 secondi. Il tedesco scava e ottiene una nuova gomma per il secondo round. Perché non può esserne sicuro.



15:34

Moto2 Q1: Grandi nomi inclusi

Ne è rimasto ancora uno idoneo. Nel primo quarto le cose stanno andando molto bene. Perché con Vietti e Schrötter c’è il leader mondiale e il campione locale. Con altri 14 piloti in lizza per i primi quattro posti per il successivo ingresso nel secondo quarto.



15:21

MotoGP Q2: Posizioni rimanenti

Anche Marini si qualifica con forza al settimo posto. Si posiziona ben davanti al compagno del marchio Ducati Martin e al pilota Aprilia Vinales, che completano entrambi la terza fila. Nakagami cade in ritardo ma si classifica al decimo posto. Bezzecchi e Mir si sono classificati agli ultimi due posti nella Q2.


15:18

MotoGP Q2: Bagnaia in pole

Bagnaia viene fermato prima che possa iniziare un altro ciclo di volo. Questo non ha importanza per il punteggio, perché il suo tempo di 1: 19.931 minuti è imbattuto. Quartararo potrebbe strappare il secondo posto a Zarco. Alla fine solo 76 millesimi la separano dal polo.

Alex Espargaro guida la seconda fila al quarto posto. Alle loro spalle Di Giannantonio ha dimostrato ancora una volta la sua forza in qualifica al quinto posto. Miller è sesto.


15:15

MotoGP Q2: In aumento il leader del mondiale

Quartararo è migliorato al secondo posto, ma Zarco è subito retrocesso. Bagnaia resta l’unico pilota sotto 1:20. Il pilota Ducati è di nuovo fuori con gomme nuove, ma il tempo stringe per tagliare il traguardo in tempo.



15:11

MotoGP Q2: Bagnaia alza la posta

Bagnaia è già di nuovo in strada, mentre la maggioranza è ancora in attesa ai box. Il suo miglior tempo è aumentato a 1:20.064 minuti. Ora è 90.000 davanti al compagno di squadra Miller.


15:07

MotoGP Q2: Risultato intermedio

Dopo due o tre giri veloci, la maggior parte dei piloti torna ai box. Bajnaya guida con un tempo di 1:20.098 minuti, davanti a Miller e Martin. Quarto è Alex Espargario, seguito da Marini e Quartararo, sesto al via.

È molto probabile che alcuni lo faranno in tre run.


15:05

MotoGP Q2: una Ducati potente

Avanza Alex Espargaro, ma viene subito allontanato da Bagnaia, che poi rallenta. Miller e Martin seguono l’esempio e si siedono di fronte ad Aprilia. Quartararo perde il suo primo volo e non ha ancora stabilito il tempo.


15:03

MotoGP Q2: Ci sarà un altro record?

Nella terza sessione di prove libere i tempi sono scivolati da 1:19. Vedremo qualcosa di simile adesso? Bagnaia è stato l’uomo più veloce della mattinata, poco prima di Aleix Espargaro. Chi può sopportare meglio le alte temperature? Ne sapremo di più tra 15 minuti.


14:54

MotoGP Q1: Davanti a due partenti

Di Giannantonio resta imbattuto in questa seduta. E il compagno esordiente Bezzecchi è a un giro di distanza. Sebbene Pol Espargaro riesca a superare i quattromila di lui, non può superarlo.

Quindi Espargaro scatterà dalla tredicesima posizione. Condivide la quinta fila con il duo KTM Oliveira e Brad Bender. Alex Marquez, Bastianini e Bradle sono in prima media. Dovizioso, Morbidelli, Gardner, Fernandez e Darryn Binder occupano le ultime cinque posizioni in griglia.

READ  L'ex allenatore Louis van Gaal soffre di cancro alla prostata - così reagisce il Bayern Monaco - il campionato tedesco