Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Primo discorso dopo la vittoria elettorale: Maloney vuole “tutelare l’interesse nazionale”.

A partire dal: 01/10/2022 20:38

Il futuro Primo Ministro Meloni ha annunciato una sorta di curriculum “Italy first”. Serve a tutelare gli interessi nazionali. Gazprom ha annunciato a sorpresa che non avrebbe più fornito gas all’Italia.

Secondo il prossimo presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, in futuro l’Italia si concentrerà maggiormente sulle proprie preoccupazioni. Lo ha annunciato il politico di destra nel suo primo discorso pubblico da quando ha vinto le elezioni parlamentari quasi una settimana fa.

“L’Italia deve prima tornare a difendere i suoi interessi nazionali”, ha detto Meloni a Milano. “Cambierà nei prossimi mesi”. Leader del partito di estrema destra Fratelli d’Italia, questo non significa un atteggiamento negativo verso gli altri, ma piuttosto un atteggiamento positivo verso se stessi.

Sospetto di partner europei

Meloni pensa che l’Italia si stia lasciando prendere in giro dai suoi alleati europei e da Bruxelles e che non abbia uguali diritti. Ad esempio, ha preso atto della decisione del governo tedesco di spendere fino a 200 miliardi di euro per aiutare i consumatori e le imprese a far fronte all’aumento dei prezzi dell’energia a seguito della guerra russa in Ucraina.

Tuttavia, allo stesso tempo, Berlino si rifiuta di sostenere un price cap europeo per il gas, come richiesto dall’Italia e da altri paesi. Ha detto che se il suo governo fa un passo simile, non dovrebbe essere visto come una risposta populista e nazionalista, ma come una strategia per proteggere gli interessi nazionali.

Incontro con l’alleato Berlusconi

Meloney si tenne per sé Dopo la vittoria elettorale di domenica scorsa Non si vede in pubblico da diversi giorni e afferma di preferire lavorare indisturbato e concentrarsi su questioni urgenti. È probabile che riceverà dal Presidente il mandato di formare il governo nelle prossime settimane.

READ  "Polis Etica": politici e scienziati italiani a...

In vista dell’evento di oggi, Meloni ha incontrato il suo alleato Silvio Berlusconi di Forza Italia. Non è chiaro come e in che misura l’alleanza con l’ex presidente del Consiglio influenzerà l’approccio di Meloni alla Russia. In passato, Berlusconi ha più volte espresso simpatia per il presidente russo Vladimir Putin.

Oltre a Forza Italia, nell’alleanza legale c’è anche la Lega di Matteo Salvini. Questa settimana, l’Italia ha speculato pesantemente su come saranno divisi i ministeri tra i tre partiti. Meloni non ha ancora fornito dettagli in merito.

La Russia non fornirà più gas all’Italia

È già chiaro che il nuovo presidente del Consiglio dovrà affrontare molti problemi quando entrerà in carica. La Russia ha ora sospeso temporaneamente le forniture di gas all’Italia. Il fornitore italiano Eni ha dichiarato che il gigante russo Gazprom ha annunciato che non sarà più in grado di fornire gas attraverso l’Austria. Il gas russo viene solitamente consegnato alla città di confine italo-austriaca di Tarvisio in Italia.

Il ministero austriaco per la protezione del clima e l’energia ha annunciato a Vienna che Gazprom non aveva firmato gli accordi necessari. Si tratta quindi di un adeguamento tecnico al modello di mercato, che entra in vigore ogni ottobre all’inizio dell’anno termico e deve essere preventivamente concordato contrattualmente. Pertanto, ha affermato, le registrazioni necessarie per il trasporto del gas russo in Italia non sono state accettate dalla parte austriaca.

Gazprom ha accusato l’Austria di aver rifiutato le cosiddette raccomandazioni sui trasporti sul servizio di notizie Telegram. “Gazprom sta lavorando con gli acquirenti italiani per risolvere il problema”, ha affermato.

READ  In queste destinazioni di vacanza, la siccità è un problema