Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nuovo PM: Meloni annuncia la politica “Italia prima” – critica la Germania

All’estero Nuovo Primo Ministro

Meloni annuncia la politica “Italia prima” – critica la Germania

“Tutti l’hanno considerata una vittoria elettorale per le forze di destra”.

Dopo la vittoria elettorale di Giorgia Meloni, “i rapporti con l’Ue si fanno più difficili”, afferma la corrispondente dall’Italia Virginia Kirst. Inoltre, i giornalisti Philipp Fritz e Peter Heusch caratterizzano il risultato elettorale dal punto di vista di Polonia e Francia.

Il pacchetto di aiuti da 200 miliardi di euro del governo federale tedesco ha ricevuto scarsi riconoscimenti in Italia. Sia il premier Draghi che la vincitrice delle elezioni Giorgia Meloni criticano il “fare da soli” della Germania. Meloni ora vuole agire per primo nell’interesse italiano.

sonoSecondo il prossimo presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, in futuro l’Italia si concentrerà maggiormente sulle proprie preoccupazioni. Lo ha annunciato sabato il politico nel suo primo discorso pubblico da quando ha vinto le elezioni parlamentari quasi una settimana fa. “L’Italia deve prima tornare a difendere i suoi interessi nazionali”, ha detto Meloni a Milano. “Cambierà nei prossimi mesi”.

Meloni ha preso atto della decisione del governo tedesco di spendere fino a 200 miliardi di euro per aiutare i consumatori e le imprese a far fronte all’aumento dei prezzi dell’energia a seguito della guerra russa in Ucraina.

Tuttavia, allo stesso tempo, Berlino si rifiuta di sostenere un price cap europeo per il gas, come richiesto dall’Italia e da altri paesi. Ha detto che se il suo governo fa un passo simile, non dovrebbe essere visto come una risposta populista e nazionalista, ma come una strategia per proteggere gli interessi nazionali.

Giorgia Meloni a Milano

Fonte: AP/Luca Bruno

Anche il premier Mario Draghi ha criticato il pacchetto di aiuti del governo tedesco definendolo incoerente e da solo. Meloni ha detto che gli stati non dovrebbero semplicemente compensare l’inflazione aiutando i cittadini. “Perché diamo soldi agli speculatori. Dobbiamo combattere la speculazione”.

L’Italia schiava di Bruxelles

Meloni si è lamentato del fatto che l’Italia fosse capitalizzata dai suoi partner europei e da Bruxelles e non gli fossero stati concessi uguali diritti. Lo ha fatto in campagna elettorale, dopo di che domenica scorsa i “Fratelli d’Italia” in una coalizione di destra hanno ottenuto la maggioranza assoluta in parlamento. Segue una politica nazionalista e protezionista.

Continuare a leggere

Tolkien e i diritti di identità

Meloni ha parlato ai partecipanti a una fiera agricola a Milano sponsorizzata dall’influente lobbista agricolo italiano Coldretti. Il 25 settembre si era consultato a porte chiuse con alleati e rappresentanti del governo uscente. È probabile che riceverà dal Presidente il mandato di formare il governo nelle prossime settimane.

READ  La Corte Costituzionale italiana vieta il voto sulla cannabis