Dicembre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco come reagisce Burger King alle scoperte del Wallraff Team: molte filiali sono chiuse!

E anche: “Burger King prende molto sul serio le accuse, ha temporaneamente chiuso e esamina attentamente i ristoranti descritti nell’articolo. (…) Ovunque identifichiamo problemi che dobbiamo migliorare, noi, insieme ai partner in franchising, abbiamo sviluppato piani d’azione che abbiamo seguono continuamente”.

Quando si tratta dei suoi dipendenti, Burger King vuole Aumentare lo sviluppo e l’intensificazione della cultura della formazione. Inoltre è prevista una cosiddetta hotline per gli informatori: “Lì possono – in un ambiente sicuro e riservato – segnalare problemi che possiamo affrontare direttamente. La hotline è gestita da un fornitore esterno indipendente”.

In un fact-checking sul sito web di Burger King, prosegue dicendo riguardo alle filiali chiuse: “Dopo revisioni approfondite, formazione approfondita, lavori di pulizia approfonditi e un nuovo audit, alcuni dei ristoranti interessati hanno riaperto. Uno dei ristoranti chiusi è attualmente chiuso per lavori di ristrutturazione e altre azioni”.

Dopo la prima ricerca del “Team Wallraff” al Burger King nel 2014, il gigante del fast food si è scusato e ha promesso miglioramenti. Sarà davvero fatto questa volta? Team Wallraff, restate sintonizzati! (rka)

READ  Previsto calo delle vendite: azioni AMD e NVIDIA in rosso intenso: gli Stati Uniti impongono restrizioni all'esportazione sui chip AI | newsletter