Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

NFL: Tua Tagovailoa dopo l’infortunio: leggera in tutti i sensi

MONACO – Il regista dei Miami Dolphins Tua Tagovailoa si è infortunato nella partita di giovedì sera nel quarto giorno della partita della NFL. Doveva essere portato via.

A metà del secondo quarto, il 24enne è stato esonerato dal difensore del Bengals Josh Topo e ha colpito la parte posteriore della testa a terra. Di conseguenza, le sue braccia si strinsero e le sue mani erano in una posizione anormale.

Tua ha avuto bisogno di cure per una decina di minuti prima di essere portato fuori dal campo in barella. La testa del regista è stata riparata: è stato ricoverato in ospedale per un infortunio alla testa e al collo.

Tagovailoa: Grazie per il supporto tramite Twitter

Ora Tagovailoa si è segnalato su Twitter. “Voglio ringraziare tutti per gli inviti e il supporto dalla partita di ieri sera. È stato difficile per me non riuscire a finire la partita e stare con i miei compagni di squadra. Ma sono grato per il supporto e il trattamento che ho ricevuto dai Dolphins, i miei amici, la mia famiglia e tutti quelli che mi hanno scritto, sento davvero un grande miglioramento e sto lavorando per migliorare la mia forma fisica in modo da poter raggiungere i miei compagni di squadra in modo che possano stare in campo”, ha scritto Tagovaiola.

Tutto è un po’ chiaro a Tagoviloa

Giocatori e fan sono rimasti scioccati dalle immagini a Cincinnati, mentre i loro compagni di squadra di Miami si sono riuniti attorno all’atleta infortunato per sostenerlo. Poco dopo l’intervallo, i Dolphins hanno annunciato che il regista era cosciente e in grado di muovere tutti gli arti in ospedale.

READ  Il Liverpool si sforza di battere l'Everton nel derby del Merseyside e di mantenere aperto il duello per il campionato

Nel frattempo, almeno è tutto chiaro. Tagovailoa è tornato a Miami con la squadra e indossava un tutore per il collo, l’insider NFL Josina Anderson ha scritto su Twitter: “Secondo le informazioni della lega, tutti i test (iniziali) sono stati negativi e nulla è stato rotto. E quando torna, avrà una risonanza magnetica.

“Io e i miei compagni di squadra eravamo molto preoccupati. Mi è stato chiaro fin dall’inizio che aveva una commozione cerebrale. Mi ha chiesto di me e quando l’ho visto ho capito che non era la stessa persona a cui ero abituato”, ha detto l’allenatore Mike McDaniel subito dopo la partita.

Infortunio Towa: Shazir e Watt rispondono

L’infortunio del 24enne ha suscitato scalpore sui social.

L’ex giocatore dei Pittsburgh Steelers Ryan Shazier, che è rimasto paralizzato dopo un grave infortunio alla colonna vertebrale e ha dovuto interrompere la sua carriera, si è fatto avanti e ha espresso le sue condoglianze.

Nel frattempo, JJ Watt, professionista degli Arizona Cardinals, ha rivolto una sola richiesta all’emittente americana: “Smettila di sfoggiare ripetizioni. Per favore”.

Innumerevoli fan hanno anche espresso la loro simpatia, ma hanno anche mostrato la loro rabbia. Motivo: Tagovailoa si è infortunato la scorsa settimana. Nella partita contro i Buffalo Bills, il quarterback è atterrato duramente sulla nuca dopo aver colpito ed è inciampato attraverso il campo.

Sospettando che avesse una commozione cerebrale, è stato immediatamente trasferito al protocollo di commozione cerebrale, ma i medici all’improvviso lo hanno lasciato continuare a giocare.

READ  Open di Francia dal vivo nel nastro con Iga Swatik, Daria Kasatkina, Marin Cilic, Daniil Medvedev, Veronika Kudermetova

Vuoi le notizie, i video e i dati più importanti della NFL direttamente sul tuo smartphone? Allora scarica la nuova app per la corsa con le notifiche push per le notizie più importanti del tuo sport preferito. Disponibile su App Store per mela E il Androide.