Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mick Schumacher è già uscito?

23:09

Buona Notte!

Quindi ci salutiamo a quest’ora tarda. Venerdì torneremo con un nuovo nastro della giornata di qualificazione in Brasile.

FT1 è previsto per le 16:30, questa volta, alle 20:00, c’è già il qualificatore! Alla fine della giornata, ancora una volta riferendosi a La nostra analisi video per il Media Day Con i seguenti argomenti:

Verstappen: La controversia con Sky è stata risolta
– Alonso: Puzza!
Hamilton: Ecco perché la P2 è così importante
Gazelle: Deve partecipare a una gara?
– Intossicazione alimentare a Norris
Vettel: L’addio non sarà il momento clou
La recensione di Mick Schumacher
Ricardo ha sbagliato?
– Domande dei membri del canale dalla chat dal vivo

Godetevi la nostra analisi e ci vediamo domani.


Mick: Haas rinvia la decisione ad Abu Dhabi

Alonso sta vomitando, “porno schnauzer” per Bottas – e un ex pilota di Formula 1 che fa commenti negativi su Ricciardo e Schumacher. Altri video di Formula 1


22:58

Leclerc: nonostante gli errori, ‘davvero una buona stagione’

La Monegasse quest’anno non è stata priva di difetti. Mi viene in mente in particolare la sua partenza da Imola e Le Castelli. Lui stesso rivela che generalmente sostiene i suoi errori e non li ha mai nascosti.

«Ce ne sono stati due in particolare quest’anno [Fehler], che era costoso e dove ho perso punti. D’altra parte, sono contento della mia stagione. “Penso che sia stata davvero una buona stagione”, ha detto Leclerc.

“L’anno scorso ho avuto molti problemi, soprattutto nella seconda parte della stagione. Quest’anno ho cambiato alcune cose che lo hanno reso migliore”, spiega il pilota della Ferrari.

E per essere onesti, c’è da dire che senza i suoi errori non avrebbe potuto vincere il titolo neanche quest’anno…


22:44

Alonso dovrebbe diventare di nuovo campione del mondo?

…a proposito, è stato facile raggiungere il primo posto in questa serie di foto! Perché sono passati 16 anni dal suo ultimo titolo finora…


Galleria fotografica: Top 9: il tempo più lungo tra due titoli mondiali di Formula 1


22:33

Alonso: L’obiettivo con l’Aston Martin è il titolo mondiale

Lo spagnolo chiarisce che non passerà all’Aston Martin nel 2023 per proseguire il campo. “L’Aston Martin non è qui per finire quinta, sesta o quarta nel campionato costruttori”, ha detto Alonso.

“Sono qui per vincere il campionato del mondo e cercheremo di farlo nel 2023 e nel 2024”, ha detto il due volte campione. Ecco perché non gli importa molto dei risultati attuali dell’Aston Martin.

“E’ bello vedere dei miglioramenti”, spiega lo spagnolo. Tuttavia, quest’anno i risultati non hanno giocato un ruolo importante.


22:16

Nuovi circuiti di Formula 1 dal 2000

A proposito di Cina: sembra che il Gran Premio sia ancora una delle gare più recenti in calendario. In effetti, le persone ci guidano dal 2004, motivo per cui lo Shanghai International Circuit può essere descritto come una pista tradizionale! Maggiori informazioni su questo nella nostra galleria fotografica:



21:55

Trasmissione in diretta

Non dimenticare: Kevin Scheuren e Christian Nimmervoll sono ora in diretta sul canale YouTube Formel1.de con la loro grande analisi dei media giovedì in Brasile! I seguenti argomenti sono all’ordine del giorno:

Verstappen: La controversia con Sky è stata risolta
– Alonso: Puzza!
Hamilton: Ecco perché la P2 è così importante
Gazelle: Deve partecipare a una gara?
– Intossicazione alimentare a Norris
Vettel: L’addio non sarà il momento clou
La recensione di Mick Schumacher
Ricardo ha sbagliato?
– Domande dei membri del canale dalla chat dal vivo


21:49

Russell: Ora sono meno aggressivo di quanto non fossi alla Williams

Il britannico è stato recentemente criticato per essere stato coinvolto in diversi incidenti quest’anno, l’ultimo ad Austin con Carlos Sainz. Ecco perché oggi è stato chiesto se fosse più aggressivo ora di quanto non fosse ai tempi della Williams.

“Se non altro, probabilmente è il contrario”, spiega Russell, aggiungendo: “Quando eri alla Williams, dovevi essere molto aggressivo perché non eri in zona punti settimana dopo settimana”.

Questo è ovviamente diverso in Mercedes. “Anche in una brutta giornata abbiamo comunque ottenuto un punteggio tra i primi 5”, afferma, aggiungendo che in realtà non può permettersi incidenti come quello di Austin perché possono costare così tanti punti in campionato.

Con la Williams, d’altra parte, per lo più non importava perché la macchina era comunque troppo lenta per la top 10.


21:40

Leclerc: Max e Red Bull meritano il titolo

Dopo le prime tre gare della stagione nel 2022, Monegasse era ancora la prima favorita per la Coppa del Mondo. Tuttavia, non ha problemi ad ammettere che Max Verstappen e la Red Bull sono appena stati meglio quest’anno.

Leclerc spiega: “Max e Red Bull sono stati quasi impeccabili in questa stagione. Hanno fatto un lavoro straordinario e meritano pienamente il titolo. Non siamo stati abbastanza puliti per sfidarli”.

“Forse la prestazione c’è”, ha detto Leclerc. “Ma molti errori di affidabilità e strategia e i miei errori costano punti. Dobbiamo migliorare lì”.


21:31

Steiner: Mick deve sopportare la pressione

E ancora, il capo della squadra Haas, a cui è stato chiesto se la partita sospesa del 2023 avrà un impatto negativo su Schumacher. “Per un pilota, affrontare la pressione fa parte del lavoro”, spiega Steiner.

“Ovviamente sarebbe stato meglio per tutti noi decidere cosa fare l’anno prossimo dopo i test in Bahrain di quest’anno. Ma non l’abbiamo fatto. Dobbiamo affrontarlo”, ha detto.

“Non c’è un momento buono o cattivo per prendere queste decisioni”, ha detto Steiner. Ma ovviamente puoi anche vederlo positivamente: forse questo darà a Mick un’altra possibilità di raccomandarsi in Brasile…


21:21

Alonso: Niente più penalità al motore

In Messico, il motore ha detto addio alle Alpi. Tuttavia, lo spagnolo lo conferma questo fine settimana nessuna punizione Minaccia. “Dovrebbe andare bene perché ho un nuovo motore ad Austin”, spiega.

“Era in macchina ad Austin solo il sabato e la domenica”, ha detto Alonso, spiegando che in Messico ha fumato solo un vecchio motore. “Ne prendo uno [quasi] Nuovo slancio per Brasile e Abu Dhabi”.

“Dovrebbe andare bene per entrambe le gare”, ha detto Alonso, che spera principalmente di vedere la bandiera a scacchi. Perché quest’anno ha avuto un problema di affidabilità in “quasi il 50 percento delle gare”.

Ecco perché è solo nono in Coppa del Mondo. In effetti, dovrebbe avere molti punti nel suo account.


21:12

Russell: Nessuna vittoria è possibile da soli

A proposito di Mercedes: George Russell non vuole escludere che le Frecce d’argento vincano un’altra gara quest’anno. Tuttavia, afferma anche: “Realisticamente, Red Bull e Max sono molto forti in questo momento”.

“L’unico modo per batterli è se sbagliano”, ha detto Russell. Quindi è importante essere ‘davanti alla Ferrari’ per esserci se la Red Bull commette davvero un errore.

“Ora va su e giù per la Ferrari”, ha osservato Russell. Quindi è difficile per lui indovinare. “Ma penso che lo scorso fine settimana sia stato fantastico per noi”, ha detto il britannico.

Anche questo al momento non basta per battere la Red Bull…


21:03

Lo sponsor Mercedes rischia il fallimento

È sera in Brasile e dopo una breve pausa iniziamo oggi l’ultimo boom del bar. Cominciamo con Mercedes, Dove lo sponsor FTX rischia il fallimento.

FTX è uno dei tanti sponsor di criptovalute in Formula 1 ed è attualmente sull’orlo dell’estinzione. Tuttavia, la Mercedes ha confermato che i loghi dell’azienda rimarranno sull’auto per il momento.

Tuttavia, tieni d’occhio gli sviluppi.


20:25

Steiner: Nessun annuncio questo fine settimana

Si diceva che Haas potesse annunciare il secondo pilota per il 2023 questo fine settimana. Gunther Steiner ora ha rifiutato questo. “Speriamo di annunciare qualcosa la prossima settimana”, ha detto il capo della squadra.

Non si impegnerà in ulteriori “speculazioni” né vuole fare valutazioni sulle possibilità dei candidati. “Non ho intenzione di rispondere, mi dispiace”, ha detto Steiner.

Quindi continua ad aspettare. Haas ha già annunciato di volere una decisione presa da Abu Dhabi in modo che il secondo pilota possa guidare lì durante i test di martedì. Non è rimasto molto tempo…


20:20

casco speciale

Alexander Albon correrà questo fine settimana con un casco speciale con i colori del Brasile. Sicuramente non sarà l’unico pilota lì! Come al solito, consegneremo altri design speciali qui nel bar non appena saranno pubblicati.


20:15

Hamilton: Ogni gara è una piccola borsa…

A proposito, il campione del mondo del record non osa pronosticare il fine settimana in Brasile. Spiega: “Ogni volta che incontriamo un percorso, siamo sorpresi da quanto sia ampio il divario o da quanto siamo vicini ad esso”.

“Non so se la macchina qui sarà fantastica – ha detto – Non so se saremo vicini alla gara precedente, non credo, ma spero di essere sorpreso”. È diventato Hamilton, che è arrivato secondo in Messico.

Sulla carta, non sarebbe certo il weekend più facile. “Ma c’è il tempo e tutte quelle cose che possono avere un ruolo”, ha detto Hamilton, che ha detto che il Brasile dovrebbe almeno essere migliore di Abu Dhabi.

Perché sicuramente ci sarà un “duro” per Mercedes a causa del lungo stretto.

READ  Bayern Monaco: Manuel Neuer torna ad allenarsi per la corsa dopo il dolore alla spalla! | Gli sport