Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hulkenberg è una scelta migliore di Schumacher?

15:32

Palmer: Hulkenberg otterrà più punti

Emozionante dichiarazione dell’ex pilota di Formula 1 Jolyon Palmer Sul podcast “F1 Nation”. Quando gli è stato chiesto se la cabina di pilotaggio Haas fosse ancora gratuita per il 2023, ha detto: “Nel prossimo anno o due, Nico [Hülkenberg] Ottieni più punti di Mick [Schumacher]. “

“Ha più esperienza, la conclusione è che probabilmente è più veloce. Finché è eccitato e affamato per i progressi della squadra, Hulkenberg è l’opzione migliore”, conferma l’ex pilota di Reanult.

“È così talentuoso. Nico è un gran lavoratore. Ero il suo compagno di squadra”, ricorda la stagione 2017 e spiega: “Era incredibilmente veloce, ma da allora si è sempre seduto con gli ingegneri per molto tempo”.

“Ho già avuto altri compagni di squadra, ma la mia prima impressione è stata: ‘Wow, questo ragazzo è un vero professionista! ‘, rivela Palmer, che aggiunge: ‘Non so se la decisione sia stata effettivamente presa. Ma tutto parla di lui”.

15:49

Offerta: blocca subito gli articoli dei fan di Shumi!

Esattamente dieci anni fa, Michael Schumacher si ritirò finalmente dalla Formula 1 al GP del Brasile 2012. Nel nostro fan store ne abbiamo uno davvero speciale per te in questo anniversario!

A ricordo di questa particolare razza troverai, ad esempio, il casco “Schumis” di allora come modello in rapporto 1:2 o 1:4, un cappello d’addio o una maglietta speciale.

Ecco il link funzionante!


15:41

Drogovic per la prima volta

Il nuovo campione di Formula 2 ha completato pochi giorni fa il suo primo test di Formula 1 con l’Aston Martin a Silverstone. Ha guidato l’AMR21 la scorsa stagione e ha percorso più di 300 chilometri.

Questi erano necessari per ottenere una super licenza. Quindi può farlo ad Abu Dhabi venerdì Fai il suo debutto in GP come previsto e preparati per il pilota regolare Lance Stroll nelle prime prove libere.

Il martedì successivo alla gara, nella stessa location, prenderà parte anche al test del giovane pilota per l’Aston Martin. Le impressioni del suo debutto in Formula 1 possono essere trovate qui:


15:23

Un weekend importante per la McLaren

Il fallimento di Norris sarebbe particolarmente amaro in quanto la McLaren è ancora nel bel mezzo della sua lotta per il quarto posto nel campionato del mondo. Sono sette punti dietro le Alpi a due gare dalla fine. Quindi tutto è ancora lì! A parte questo, ci sono ancora alcuni combattimenti emozionanti nei Campionati del Mondo.

La Red Bull è già campione, ma Ferrari e Mercedes sono solo 40 punti dietro di loro. Quindi le Frecce d’Argento avevano ancora la possibilità di intercettare la Scuderia. Ma con un fine settimana forte, la Ferrari P2 potrebbe già tenerlo presto.

Inoltre, Alfa Romeo e Aston Martin sono separate di soli quattro punti nella battaglia per il sesto posto, e Haas è solo un punto di vantaggio su AlphaTauri nel duello P8! Solo la Williams è molto indietro con appena otto punti nell’ultima Coppa del Mondo.

Ciò significa: con l’eccezione di Red Bull e Williams, c’è ancora qualcosa in gioco per tutte le squadre questo fine settimana per quanto riguarda la Coppa del Mondo!


15:15

De Vries sarà pronto

Il collega Will Buxton riferisce che Nick de Vries sarà infatti l’unico pilota alternativo in loco che sarà disponibile per la McLaren. Sono in corso anche i preparativi per la pubblicazione olandese, ma solo per precauzione.

La squadra presume che Norris possa guidare domani.


15:05

Che Norris potrebbe mordere…

…Ho già dimostrato quest’anno tra l’altro. A Barcellona nel fine settimana ha sofferto di raffreddore da fieno e tonsillite e ha raggiunto la zona punti all’ottavo posto!

Andreas Seidl ha detto all’epoca: “Ha mostrato un grande spirito combattivo. Naturalmente, anche un medico è stato coinvolto nel processo decisionale perché non avremmo messo in pericolo la salute di Lando”.

Significato: Norris guiderà questo fine settimana solo se è davvero in forma.


14:54

pilota alternativo

Naturalmente, questo solleva inevitabilmente la questione di chi sostituirebbe Norris se il peggio arrivasse al peggio. In teoria, la McLaren ha accesso ai piloti di riserva della Mercedes, ma anche a Oscar Piastre.

Almeno un accordo è stato raggiunto con l’Alpine ad inizio stagione. Ma non sappiamo se questo è ancora aggiornato dopo gli sviluppi di quest’anno…

Forse sarà di nuovo Nick de Vries! Ad ogni modo, ha già una voce nella nostra serie di foto:


Galleria fotografica: T-shirt e cuori: piloti di riserva di Formula 1


14:46

Perché Norris dovrebbe essere in forma domani

Di solito abbastanza se il pilota si è seduto in macchina per la prima volta il sabato, come Nick de Vries, ad esempio, che ha dovuto correre automaticamente fino alla Williams a Monza nella FT3.

Peccato che Norris non abbia potuto “prendere” venerdì libero questa volta. Lo sfondo è a forma di sprint questo fine settimana. L’articolo 32.2 del Regolamento Sportivo prevede quanto segue:

“Un cambio di pilota può essere effettuato in qualsiasi momento prima dell’inizio di una sessione di formazione di qualificazione, a condizione che qualsiasi modifica proposta dopo la fine dell’esame iniziale riceva l’approvazione dei padroni di casa”.

Ciò significa: il cambio pilota può essere effettuato solo fino alla qualifica, dopodiché non più. Questa volta le qualificazioni saranno venerdì, non sabato come al solito.

Quindi, se Norris non può guidare domani, dovrà saltare l’intero weekend. Ma speriamo solo che non arrivi così lontano.


14:36

Norris salta il Media Day

Cattive notizie dalla McLaren: Lando Norris non si sente bene e oggi deve saltare il Media Day. La squadra sospetta un’intossicazione alimentare, motivo per cui Norris soggiornerà in hotel oggi.

Dopotutto: “Ci aspettiamo che torni sul ring domani”, ha detto la squadra. Incrociamo le dita!


14:33

A proposito di motori…

I produttori di motori avevano tempo fino al 15 ottobre per registrarsi alla Formula 1 nel 2026. Alcune fabbriche, inclusa la nuova Audi, lo hanno fatto in tempo. Ma ora è stato annunciato che il termine è stato nuovamente prorogato.

Puoi scoprire la scadenza che si applica ora e lo sfondo dell’argomento qui!



14:10

Fittipaldi può immaginare il ritorno di Vettel

Sebastian Vettel sta già guidando la sua ultima gara di Formula 1 ad Abu Dhabi? Emerson Fittipaldi può immaginare che il tedesco tornerà ad un certo punto. “Adora lo sport”, dice il brasiliano. contro “Las Vegas Insider”.

“Sono sicuro che salterà molto la gara”, spiega, confrontandosi: “Quello che è successo a Fernando Alonso potrebbe succedergli”. Vettel potrebbe diventare “noioso” senza la F1 dopo un anno o due.

“Ha un’età in cui può tornare e competere”, ha detto Fittipaldi. La differenza, tuttavia, è che dopo il ritiro dalla Formula 1 alla fine del 2018, Alonso ha continuato a perseguire il motorsport ai massimi livelli.

Prima di tornare in Prima Divisione nel 2021, ha gareggiato, tra le altre, alla 24 Ore di Le Mans e alla Indy 500. Qualcosa del genere non è attualmente pianificato in Vettel.


13:06

tempo atmosferico

La Mercedes vede le sue possibilità di vincere questo fine settimana piuttosto basse. Tuttavia, il tempo può aiutare, perché a partire da domani dovrebbe piovere tutti e tre i giorni a San Paolo!

Significa: le qualifiche, la corsa e le gare possono bagnarsi e causare alcune sorprese. Le nostre previsioni meteo complete le trovi qui!


12:55

Ti auguro il meglio!

Congratulazioni agli ex piloti di Formula 1 Eddie Irvine e Brendon Hartley, che festeggiano rispettivamente il loro 57° e 33° compleanno. Ben diversi i successi dei due in prima divisione.

Mentre Hartley ha segnato solo tre punti in 25 partite con la Toro Rosso e non ha mai superato il nono posto, Irvine ha celebrato quattro vittorie nel Gran Premio Ferrari ed è persino diventato vice campione del mondo nel 1999.

Inoltre, dopo la sua permanenza in Scuderia, ha fatto un sacco di soldi in Jaguar…

    ~~


12:41

Movember

Conosci Movember? È una combinazione delle parole inglesi “moustache” e “november”. Secondo questo, gli uomini si fanno crescere i baffi a novembre.

Ma cosa c’è dietro? La campagna è stata originariamente introdotta per attirare l’attenzione sulle malattie maschili della prostata e del cancro ai testicoli. Buona cosa! Valtteri Bottas parteciperà sicuramente quest’anno.

Vediamo se altri piloti seguono l’esempio…


12:27

AlphaTauri: 2023 Parti meno della Red Bull

AlphaTauri ha ottenuto molti dei componenti dalla Red Bull, che è perfettamente legale negli attuali regolamenti di Formula 1. Tuttavia, il team acquisterà meno parti dal “fratello maggiore” in futuro. ma perché? Questo spiega Jonathan Idols Di fronte a “auto motor und sport”.

“Ad esempio, ci piace basare la nostra aerodinamica su alcune parti sottostanti. Ma quando prendiamo i componenti da loro, non riceviamo informazioni sul progetto finale fino a molto tardi”, afferma Eddolls.

“Ciò potrebbe avere di nuovo un impatto sulla nostra aerodinamica, perché ci aspettavamo forme diverse”, spiega, aggiungendo: “Dopo un anno abbiamo avuto molta esperienza con le nuove auto”.

Questo ti aiuterà a costruire alcune parti da solo.


10:42

Ecclestone pensa che Verstappen possa vincere 16 volte

Max Verstappen ha attualmente 14 vittorie in questa stagione. Questo è davvero un nuovo record. Bernie Ecclestone in posa In conversazione con RTL Ovvio: “Non c’è motivo per cui non possa vincere anche le prossime due gare”.

“Max non gioca”, insiste, spiegando, “È lì per vincere gare e campionati del mondo e sta facendo proprio questo. Non c’è niente che gli impedisca di fare quello che vuole fare”.

“Se otterrà più trofei dipende dal fatto che la squadra migliorerà davvero”, ha detto Ecclestone. “Tutti i giocatori che vincono la Coppa del Mondo devono contare sulla squadra”.

L’ex boss della Formula 1 ha dichiarato: “Se continua a farlo, la squadra continuerà a sostenerlo e non c’è nulla che impedisca loro di continuare a vincere. Al momento va tutto bene e non c’è motivo per cui non possa migliorare. “

READ  Lega tedesca: dopo Werner! Lipsia porta anche la stella di Salisburgo Cisco | Gli sport