Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Malattia della tiroide: il paziente non è in grado di lavorare a causa di Hashimoto

  1. 24 vita
  2. Salute

creatura:

a: Giuditta Marrone

20 anni dopo che le fu diagnosticata la malattia di Hashimoto, la ghiandola tiroidea della donna iniziò improvvisamente a diventare molto dura. Palpitazioni cardiache, problemi di concentrazione e ipertensione sono solo alcuni dei sintomi.

Tiroidite di Hashimoto È la causa più comune di Ipotiroidismo. Questa è un’infiammazione cronica dell’organo della farfalla, che consente al metabolismo di funzionare solo al rallentatore. In Germania, si stima che quattro donne su 1.000 e un uomo su 1.000 soffrano di Hashimoto e più del dieci per cento della popolazione ne soffre. Segnalazioni alla persona interessata Giornale di Berlino.

Ipotiroidismo: il paziente di Hashimoto racconta di sofferenza, quando niente è più come prima

Una persona addolorata riferisce il suo calvario come paziente di Hashimoto. (immagine iconica) © vonschonertagen / IMAGO

20 anni fa, a Ella (nome cambiato dagli editori) fu diagnosticata la malattia della tiroide di Hashimoto. Nelle malattie autoimmuni, il corpo accende la ghiandola tiroidea. Questo può arrivare al punto che il corpo distrugge parzialmente o completamente i tessuti. Hashimoto è in trattamento con tiroxina, che i pazienti devono assumere per il resto della loro vita, anche se lo è. L’interruzione delle compresse della tiroide ha senso in alcuni casi. Quando a Ella è stata diagnosticata la malattia di Hashimoto, si sentiva sana e in forma, ma la sua tiroide si è ridotta così tanto perché l’infiammazione cronica potrebbe non essere stata rilevata per anni.

Fino all’età di quarant’anni, nonostante la malattia autoimmune, la persona colpita non ha alcun problema fisico o psicologico, se non occasionali problemi cardiaci. A volte le sembrava Il cuore vacilla o si ferma temporaneamente. Tutte le visite ai cardiologi sono state tranquille. Il suo cuore è considerato sano”, dice Giornale di Berlino. Tuttavia, tutto questo cambia quando il suo corpo inizia improvvisamente a cedere. Ella, ad esempio, soffre sempre più di palpitazioni cardiache e quindi finisce regolarmente al pronto soccorso. Inoltre soffre di Alta pressione sanguigna pericolosa per la vita. Nonostante i numerosi esami del corpo e del sangue, i medici non sanno cosa fare e si rivolgono ai beta-bloccanti e ai farmaci per la pressione sanguigna. Da quel momento iniziarono le sue prove.

READ  Un basso indice di massa corporea non garantisce un'elevata forma fisica, ma rimane in buona salute

Non perdere nulla: puoi trovare tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Malattia di Hashimoto: Una malattia della tiroide rende le persone colpite incapaci di lavorare

Poiché la ghiandola tiroidea non è solo responsabile del metabolismo, ma rifornisce anche gli organi centrali, gravi problemi alla tiroide possono interessare, ad esempio, il cuore e il cervello. Questi due membri ora stanno dando del filo da torcere a Ella. Oltre ai problemi di pressione sanguigna, soffre anche di continui capogiri, problemi di concentrazione e stati di disorientamento. Tuttavia, i medici non sapevano cosa fare. Neurologi, cardiologi, psicologi, endocrinologi, specialisti di medicina nucleare, nefrologi, specialisti delle ghiandole surrenali e vari internisti spesso trovano valori del sangue anormali in una zona diversa. Tuttavia, questi non indicano mai un quadro clinico specifico. I valori di ella per la sola tiroide sono sbalorditivi.

Quando un medico le ha consigliato di interrompere l’assunzione dei farmaci per la tiroide, improvvisamente si è sentita meglio di prima. Prima di questo, mostrava i tipici segni di un’overdose: diventava aggressiva più facilmente a causa dell’assunzione di ormoni tiroidei e del conseguente metabolismo più veloce, e doveva bere molto durante il giorno. Tre settimane dopo, un altro medico scoprì che il mio livello di TSH (ormone stimolante la tiroide) era 150. D’altra parte, il valore normale è compreso tra 0,5 e 2,5 Era seriamente ipoattiva. Dopo aver ripreso l’ormone, ti senti meglio.

Tuttavia, sono stato ripetutamente esposto alle fluttuazioni del valore del TSH. Può persino cambiare in un giorno, anche se i dottori le hanno detto che non poteva essere e non l’avevano mai visto prima. Ora, però, sembra che non riesca più a prendere le pillole per la tiroide, anche se ne ha un disperato bisogno. Ella ha iniziato a sudare sempre di più mentre camminava, i sintomi si sono sviluppati sul suo cuore, anche se diversi da prima, e il suo cervello è diventato improvvisamente così annebbiato che non poteva continuare a camminare normalmente – e ha dovuto sgattaiolare a casa molto lentamente per sdraiarsi. Giornale di Berlino. Ma a causa delle lamentele, Ella non può lavorare. Tuttavia, non può nemmeno vivere senza le sue medicine, anche se sviluppa sintomi potenzialmente letali con l’ormone tiroideo. Dopo un lungo viaggio medico, la paziente è ancora bloccata nella miseria senza che nessuno sia in grado di aiutarla. Potresti non essere solo in questo destino.

READ  Corona in MV: 392 Neuinfektionen - MV wieder "orange" | NDR.de - Nachrichten

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri redattori non sono autorizzati a rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.