Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La situazione di Corona è cambiata: il Dortmund dà una “raccomandazione molto urgente”

La situazione Corona a Dortmund è attualmente in fase di escalation. Il valore dell’infortunio è esploso dopo le vacanze autunnali. La città ora fa appello ai cittadini.

Dortmund – Situazione Corona in Dortmund Attualmente si sta avvicinando al culmine. E la città ha indicato in una conferenza stampa martedì (18 ottobre) che il numero degli infortuni era raddoppiato rispetto al periodo prima delle vacanze autunnali. Mentre il valore era 258 tre settimane fa, martedì era 681. Fastidioso: sempre più persone stanno subendo di nuovo cicli gravi, come RUHR24 test.

Focolaio di corona a Dortmund 685.4
Evento di Corona NRW 637.8
Persone attualmente infette a Dortmund 10700

La situazione Corona a Dortmund sta attualmente aumentando: il numero di casi non segnalati è alto

La città presume che il tasso di infezione sia molto più alto, perché molte infezioni non sono state affatto registrate o non sono state segnalate ufficialmente. Il problema: le persone con infezione da corona non rilevata stanno chiaramente infettando il sempre più vulnerabile Dortmund, che spesso finisce in ospedale, come si può attualmente osservare in tutta la NRW.

Nel frattempo, la protezione dalla vaccinazione si sta esaurendo non solo tra molti degli anziani, ma anche nella parte più giovane della popolazione. Tuttavia, poiché il Comitato permanente di immunizzazione (Stiko) raccomanda solo un secondo trattamento di richiamo per le persone di età superiore ai 60 anni, i Dortmunder più giovani vengono respinti nei centri di vaccinazione municipali.

La città di Dortmund consiglia a molti cittadini di pagare il secondo pagamento contro Corona

Pertanto, Rinken raccomanda a tutti i Dortmund “molto urgentemente” di aggiornare la loro vaccinazione contro Corona se hanno parenti più anziani e, ad esempio, vogliono visitare il nonno e la nonna. “Perché sappiamo molto chiaramente che la protezione fornita dalla vaccinazione sta diminuendo”, afferma Rinken, e questo vale per ogni vaccino. “Quando siamo più giovani, significa che otteniamo quella protezione immunitaria un po’ più a lungo, ma dopo un anno dall’iniezione di richiamo, è significativamente ridotta”.

READ  Opacità del vitreo: questo è ciò che significano le minuscole derivazioni nel campo visivo

Chiunque venga rifiutato un centro vaccinale pubblico può invece prendere un secondo booster corona dal proprio medico di famiglia.

Il dottor Frank Rinken, capo del servizio sanitario di Dortmund, fa appello ai cittadini affinché aggiornino la loro vaccinazione contro Corona.

© Anja Cord / Imago

La conclusione di Rinken: “Chiunque abbia persone nella zona che fanno parte dei cosiddetti gruppi vulnerabili dovrebbe assicurarsi che ora ricevano la seconda vaccinazione di richiamo”.

Quattro vaccinazioni contro Corona: la città di Dortmund dà una raccomandazione urgente al tifoso

In questo caso, per “seconda vaccinazione di richiamo” si intende la quarta vaccinazione contro il corona per la stragrande maggioranza dei vaccinati. Avvertenza: dal 1 ottobre solo due vaccini più un richiamo e due vaccini oltre a un’infezione da corona confermata sono stati considerati completamente protetti.

Varie raccomandazioni si applicano all’intervallo tra la prima e la seconda vaccinazione di richiamo: Stiko consiglia un secondo richiamo per i soggetti particolarmente a rischio entro e non oltre tre mesi dalla prima vaccinazione.

Per il personale medico e infermieristico, la seconda dose deve essere somministrata al più presto sei mesi dopo. Tuttavia, in singoli casi giustificati, una seconda vaccinazione di richiamo di questo gruppo può essere effettuata anche al più presto dopo tre mesi.

Stiko non raccomanda altre vaccinazioni di richiamo dopo l’infezione da corona

Stiko non raccomanda altri vaccini di richiamo per le persone che hanno contratto l’infezione da corona dopo la prima vaccinazione di richiamo (più qui). Notizie di Dortmund Continua a leggere RUHR24).

Elenco delle regole: © Anja Cord / Imago