Giugno 29, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Irregolarità di voto nella giuria ECOSOC Voto – Paesi Resist

Stato: 22/05/2022 13:45

La European Broadcasting Union (EBU) ha riscontrato irregolarità nel voto della giuria nella seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2022. Sei paesi si sono votati a vicenda in modo sorprendente.

Secondo la European Broadcasting Union, che organizza il Consiglio Economico e Sociale, questi paesi sono Azerbaigian, San Marino, Polonia, Georgia, Romania e Montenegro. Tre di queste sei nazioni sono arrivate alla finale dell’ESC. Nella seconda semifinale del 12 maggio, quattro delle sei giurie hanno piazzato gli altri cinque paesi tra i primi cinque, piazzando un’altra giuria tra i primi sei e una tra i primi sette. Ciò che è particolarmente degno di nota è che la maggior parte di questi paesi non è stata selezionata tra le prime otto delle altre 15 giurie con diritto di voto. Di conseguenza, l’EBU non ha contato i sei voti della giuria nella seconda semifinale e li ha sostituiti con i punti calcolati. In finale, queste sei nazioni sono state trattate esattamente allo stesso modo.

Come la European Broadcasting Union rileva le violazioni

Entrambi i partner CEE e un osservatorio indipendente hanno rilevato queste irregolarità. La European Broadcasting Union ha affermato: “L’esistenza di irregolarità nella condotta elettorale della giuria su questa scala è senza precedenti”. Affinché un voto sia considerato irregolare, devono essere applicati due dei seguenti cinque punti: ci sono deviazioni dal gusto comune di altre giurie, schemi di voto, violazioni delle regole di voto, schemi ripetuti in molti paesi o chiari beneficiari? Il presidente del gruppo di riferimento del Consiglio economico e sociale e il vicedirettore generale dell’Unione europea di radiodiffusione hanno sostenuto la decisione di rimuovere i sei voti della giuria, in linea con le regole del Consiglio economico e sociale.

READ  Non voltare le spalle a Putin: Valery Gergiev deve andare | NDR.de - Cultura

Sei paesi accusati stanno resistendo

Il WRS rumeno ha raggiunto le finali ESC nel 2022. È l’ultimo candidato ESC nel paese fino a nuovo avviso?

Tutte e sei le emittenti nei rispettivi paesi hanno ora risposto pubblicamente all’annullamento dei risultati della giuria. Non ha ammesso alcuna manipolazione, anzi, mettono in discussione la condotta dell’Unione Europea di Radiodiffusione. La reazione di TVR dalla Romania è stata chiara: “Dopo il danno d’immagine alla stazione TV ora, i funzionari di TVR stanno valutando il ritiro della Romania dalle future edizioni dell’ESC – e di intraprendere un’azione legale contro gli organizzatori dell’ESC”. Inoltre, le persone in Romania si sentono Disturbate perché non si sono rivolti al paese per assegnare punti. Il supervisore esecutivo dell’ESC Martin Österdahl ha letto i punti dell’auditorium di Torino per tre delle sei giurie. Secondo la Romania, non c’è stato alcun guasto tecnico nella linea, come indicato nello spettacolo dal vivo.

Tre dei sei paesi avrebbero comunque potuto essere espulsi

Achille Lauro (San Marino) con "spogliarellista" In scena a Torino.  © eurovision.tv/EBU Foto: Nathan Rends

Achille Lauro non è arrivato in finale per San Marino. Anche i voti della giuria originaria sarebbero finiti in semifinale.

La SMRTV sammarinese descrive la decisione dell’EBU come “autoritaria” e teme che non sia stata precedentemente concordata con le sei nazioni. L’Azerbaigian Ektimai TV ha rilasciato una dichiarazione simile: “Speriamo che la situazione si risolva presto, a condizione che prevalga la giustizia”, ​​si legge in una dichiarazione rilasciata da Baku. L’Azerbaigian è il primo paese nella storia dell’ESC a raggiungere la finale con zero punti dalla semi-televisione grazie al risultato della giuria. Infatti, anche senza il coinvolgimento dell’EBU nel voto, le stesse 10 nazioni sarebbero arrivate alla finale dell’ESC: tre dei sei accusati, Montenegro, San Marino e Georgia, sarebbero inciampati in semifinale.