Gennaio 30, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Il cambiamento climatico spazzerà via molto” – un esperto spiega perché ora in Baviera è necessaria più energia eolica

  1. Pagina iniziale
  2. Baviera

creatura:

a: Tommaso Elderch

L’unità CSP sotto la guida di Markus Soder risente dell’energia eolica, afferma l’esperto Stefan Holzo, e allo stesso tempo abbiamo bisogno di un’alternativa ecologica all’elettricità. © Sven Hoppe / dpa / privato

Il cambiamento climatico sta progredendo. L’era dei fossili sta volgendo al termine. Tuttavia, l’espansione dell’energia eolica in Baviera vacilla. Spiega un esperto.

MONACO DI BAVIERA – C’è paura in Baviera. Paura di interruzioni di corrente in inverno. Paura dell’aumento dei prezzi dell’elettricità e dell’energia. Nel frattempo, la presunta soluzione ai problemi è molto vicina. Soffia ogni giorno sui nostri campi e attraverso le nostre foreste. L’energia eolica esiste, ma la sua espansione si è arrestata negli ultimi anni. Secondo l’esperto di energia Stefan Holzo dell’università Bayreut E anche a Markus Soder e al suo CSU. dove Baviera Hai dormito e cosa dovresti fare prima piuttosto che dopo, ha rivelato in un’intervista Merkur.de.

L’espansione dell’energia eolica in Baviera ha vacillato, ma quali sono le ragioni?

L’energia eolica è una questione politica in Baviera. perché?

fieno di legno: C’è stata spesso resistenza da parte della popolazione contro le turbine eoliche. Ed è probabilmente quello che pensava il governo bavarese, che molti diserterebbero per l’AfD, quindi non vogliamo turbine eoliche. In realtà stavamo andando bene in Baviera con l’espansione dell’energia eolica. Abbiamo anche abbastanza spazio. Il Free State è di gran lunga la regione più grande della Germania. Ovviamente dobbiamo costruire l’energia eolica.

Da dove viene l’avversione delle persone per le turbine eoliche?

fieno di legno: Un argomento che gli oppositori dell’eolico amano sempre affrontare e che è sempre stato smentito dalla scienza come una stronzata è un infrasuono. Un parco eolico vicino a Bayreuth è stato rifiutato proprio per questo motivo. Questo mi ha spinto come scienziato a fare qualche ricerca qui.

E poi c’è anche la tutela delle specie, no?

fieno di legno: È incredibile quanta enfasi venga posta sulla protezione delle specie nelle turbine eoliche, ma in altri progetti, come l’estrazione a cielo aperto per la lignite, tutto viene semplicemente spazzato via. Le scoperte scientifiche sul tema della conservazione delle specie e dell’energia eolica indicano tutte che la conservazione delle specie non è sempre così rilevante. Il miglior esempio di questo è il nibbio reale. Gli oppositori affermano che gli animali non vedono le strutture e muoiono a migliaia, ma gli studi scientifici non sono d’accordo.

READ  Conseguenze dell'aumento delle temperature: "Il cambiamento climatico fa star male dalla testa ai piedi"

La minaccia molto più grande per l’aereo rosso sarebbe comunque il cambiamento climatico, giusto?

fieno di legno: Il cambiamento climatico spazzerà via così tante cose che non possiamo stimare a questo punto. Un aquilone rosso morto che vola contro una pala del rotore non correlata.

Dott. Stefan Holzo del Centro di Bayreuth per la ricerca sull'ecologia e l'ambiente.
Dott. Stefan Holzo del Centro di Bayreuth per la ricerca sull’ecologia e l’ambiente. © Università di Bayreuth

I cittadini devono partecipare finanziariamente all’espansione dell’energia eolica

Allora come convincere i cittadini che l’energia eolica fa al caso loro?

fieno di legno: coinvolgendoli. Ci sono turbine eoliche finanziate al 100% dalla gente del posto. I guadagni rimangono quasi interamente in atto. Il problema è che era più facile negli anni ’90. Ad esempio, una relazione sulla protezione delle specie costa qualche migliaio di euro. Oggi lo paghi circa mezzo milione di euro.

perché?

fieno di legno: Questo è perché CSU. Hanno approvato l’ordinanza sull’energia eolica bavarese nel 2016 e mi sembra che vogliano rallentare l’energia eolica. C’è un punto importante in questa ordinanza: regolamenti per la protezione delle specie durante la costruzione di turbine eoliche. Ce ne sono molti e alcuni sono formulati in modi contraddittori. Di conseguenza, la segnalazione è diventata molto lunga e costosa.

Ma se il project manager avesse l’autorità permanente e avesse una tale perizia, allora potrebbe almeno iniziare a costruire subito, giusto?

fieno di legno: Non proprio, esiste anche un VLAB (Associazione per la conservazione del paesaggio, la protezione delle specie e la conservazione della biodiversità). Poiché il decreto sull’energia eolica è scritto in modo così vago, è assolutamente certo che la più grande assemblea giudiziaria della Baviera si lamenterà delle turbine eoliche. E poiché le formulazioni sono quello che sono, spesso hanno ragione. Risultato: non mi è permesso costruire l’impianto e alla peggio ho speso mezzo milione di euro.

Ma ora anche Markus Söder e CSU si sono resi conto che sono necessarie più energie rinnovabili e la regola delle 10 ore è stata allentata. questo aiuta?

READ  Viagra: un potenziatore sessuale può proteggere dal morbo di Alzheimer?

fieno di legno: facile 10 ore non sono sufficienti per la lubrificazione Fuori. Non vedi che le app ora stanno aumentando bruscamente. Ma tocca a adesso più sodo, qualcosa da fare. Può anche semplificare e quindi velocizzare l’elaborazione delle domande. Rientra nella sua sfera di competenza e come politico di stato ha delle opzioni. Ma non vedo alcuna ambizione di cambiare qualcosa.

(A proposito: noi Notiziario del Bayern Ti racconta tutte le storie importanti del Free State. Registrati qui.)

L’energia eolica in Baviera è una fonte affidabile di elettricità?

Quando il vento non soffia, non c’è elettricità. Questo è un argomento comune utilizzato dagli oppositori dell’energia eolica. Qual’è la tua opinione?

fieno di legno: Certo, un impianto eolico non funzionante non ci aiuta. Ma quando funzionerà, sostituirà le centrali elettriche a gas ea carbone. Le materie prime così risparmiate possono essere poi utilizzate quando gli aerogeneratori non sono in funzione. In questo modo riduco decisamente il consumo di combustibili fossili.

L’energia eolica è talvolta indicata come corrente di flutter. In altre parole, elettricità disponibile solo raramente.

fieno di legno: Sono un po’ titubante nell’usare il termine. L’energia eolica non passerà da 100 a zero in un’ora. La produzione cambia costantemente ed è molto prevedibile. Sai già il giorno prima quale rendimento possiamo aspettarci dal fotovoltaico e dall’eolico. Inoltre, non si tratta del singolo sistema, che può variare parecchio. Ma se guardi la somma di tutti gli investimenti, è una curva molto liscia.

Un’altra fonte di energia oggetto di accesi dibattiti negli ultimi mesi è il nucleare. Come si confronta con l’energia eolica?

fieno di legno: affiliato Costruzione di una nuova centrale nucleare molto costoso. L’eolico e il solare sono molto più economici lì, anche se in futuro dovrai aggiungere impianti di stoccaggio degli edifici. La situazione è leggermente diversa per le centrali odierne. Le barre di combustibile sono relativamente economiche rispetto alle loro prestazioni potenziali. La grande incognita è la decomposizione e lo smaltimento dei rifiuti. Può diventare costoso.

Video: Come si posiziona la Baviera in termini di energia eolica?

“Le linee elettriche dal nord sono davvero necessarie ora.”

Ora si dice più e più volte che la maggior parte dell’energia eolica viene comunque generata nel nord della Germania, quindi le centrali eoliche nel sud non portano molto. È corretto?

READ  Corona: Perché alcune persone vengono infettate e altre no?

fieno di legno: In effetti, esiste una zona elettrostatica in Germania. Da qui l’idea sbagliata che se produciamo molta elettricità al Nord, ne beneficerà anche il Sud. Ma mancano le linee elettriche. Non è fisicamente possibile. E così accade ancora e ancora che gli operatori eolici del Nord soffochino i loro sistemi mentre al Sud dobbiamo far funzionare centrali a gas.

Le linee elettriche da nord a sud sono una nota questione controversa e una questione politica.

fieno di legno: Qualcosa purtroppo che CSU ha fallito di nuovo. I cittadini hanno fomentato le passioni contro i metodi brutali ei politici sono intervenuti e hanno soffocato i piani. È pericoloso pensare in modo miope e sperare che un giorno i problemi vengano risolti. Alla fine hanno colpito e questo è il caso ora. In realtà abbiamo bisogno di linee elettriche ora. È già pianificato per essere finito ora.

Perché CSU sta attraversando un periodo difficile con l’energia eolica?

fieno di legno: Ci sono molti vecchi membri del partito che condividono la vecchia visione del “vento fa schifo”. Semplicemente non hanno idea di come funziona il moderno sistema elettrico. Sostengono spesso che abbiamo sempre bisogno di elettricità e che l’energia eolica non fornisce sempre elettricità. Non capiscono tecnicamente l’argomento e non vedono quale sia il problema con la generazione di energia basata sui combustibili fossili. Non si rendono conto di quanto sia drammatico il cambiamento climatico. Non si rendono conto che oggi abbiamo accumulatori, griglie e altre opzioni. Certo, creare un sistema con elettricità rinnovabile al 100% è una sfida, ma la tecnologia esiste già e ora deve solo essere applicata.

Intervistato da Tom Elderch.