Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I sintomi a lungo termine dopo l’infezione da corona si verificano meno nei bambini che negli adulti: www.kinderaerzte-im-netz.de

17/10/2022

I ricercatori statunitensi sono giunti alla conclusione che i sintomi a lungo termine dopo l’infezione da corona si verificano meno frequentemente nei bambini rispetto agli adulti, ma ancora più spesso rispetto al ricovero in ospedale con malattia acuta con COVID-19.

© Dalabrode - Fotolia.com

© Dalabrode – Fotolia.com

Secondo lo studio americano, i bambini di età inferiore ai cinque anni corrono un rischio maggiore di sviluppare malattie a lungo termine o COVID a lungo termine se hanno diverse condizioni croniche preesistenti. I giovani pazienti con malattia acuta grave COVID-19 che necessitano di cure nel reparto di terapia intensiva sono stati tra i bambini sempre più colpiti da sintomi a lungo termine dopo l’infezione da COVID-19.

Il primo autore dello studio, il dott. Sochitra Rao, specialista in malattie infettive presso il Children’s Hospital del Colorado, ha dichiarato: “Abbiamo concluso che molti dei sintomi che i bambini sperimentano dopo il COVID-19 sono simili a quelli osservati negli adulti, ma ci sono alcune caratteristiche che sono più distinte nei bambini, come come miosite Cuore (miocardite), enzimi epatici anormali, perdita di capelli, eruzione cutanea e Diarrea. “Questo è uno dei più grandi studi che esaminano le conseguenze a lungo termine del COVID-19 nei bambini. Per fare ciò, gli scienziati hanno utilizzato i dati elettronici dei pazienti provenienti da 659.286 SARS-CoV-2 Testare i bambini e confrontare i dati di 59.893 bambini che risultano positivi con quelli che risultano negativi. La maggior parte degli adolescenti è stata testata in regime ambulatoriale. I test sono stati condotti tra il 1 marzo 2020 e il 31 ottobre 2021. I medici hanno identificato reclami, sintomi e farmaci associati alle conseguenze dell’infezione da corona da uno a sei mesi dopo il test.

READ  Due ostacoli! Riesci a risolvere questo semplice problema di matematica per gli studenti?

I problemi a lungo termine più associati a COVID-19 includono perdita dell’olfatto e del gusto, perdita di capelli, dolore toracico, test di funzionalità epatica anormali, eruzioni cutanee, Febbre Brividi, stanchezza e malessere. La miocardite acuta è uno dei problemi di salute più associati alle infezioni Fiato corto Infiammazione dei muscoli (miosite). I bambini che hanno avuto problemi a lungo termine dopo essere stati infettati dalla corona avevano maggiori probabilità di sviluppare problemi psicologici rispetto ai bambini che non erano stati colpiti.

Fonti: scienza quotidianaE il Ospedale pediatrico ColoradoE il Pediatria gamma