Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perché il principe Filippo non è re?

  1. Pagina iniziale
  2. Ampia strada circondata da alberi

creatura:

a: Annemaria Goble

Il palazzo celebra presto Camilla come regina insieme a Carlo III. Il principe Filippo era sposato con la regina Elisabetta II e rimase sempre solo un principe. Perché a Filippo non fu mai permesso di portare il titolo di “Re”.

Londra – il 6 maggio Re Carlo III (73) furono solennemente presentate le insegne del suo regno sulla Gran Bretagna. Camilla (75) sarà incoronata regina al suo fianco. Come re e regina, la coppia lascerà l’Abbazia di Westminster. Inoltre Regina Elisabetta II (96, † 2022) suo marito era al suo fianco al momento della sua incoronazione, il 2 giugno 1953. C’è un segreto che impedisce l’incoronazione del principe Filippo (99, † 2021)?

La successione al trono fu cruciale per il destino e il titolo del principe Filippo

Alla cerimonia, Sua Maestà il Re Carlo III “cresciuto accanto alla regina”. Anche il principe Filippo (99, 2021) ha messo la sua vita al servizio del regno sposando la giovane regina e assumendo incarichi di rappresentanza. Soprattutto, ha doveva garantire la continuazione della dinastia nella monarchia attraverso la procreazione dei figli. La profilazione personale era possibile solo entro limiti ristretti e in coordinamento con la famiglia reale, motivo per cui la sua carriera militare terminò presto.

Camilla fu inviata al re Carlo III. Incoronazione della pagina su 6 mail. Perché il principe Filippo era solo una principessa accanto alla regina Elisabetta II. (Supporto per foto). © Kirsty Wigglesworth / dpa e ZUMA / Keystone / Imago

La consorte del principe, per definizione, è il marito regnante del re ed è ufficialmente chiamata “Sua Altezza Reale”. Il protocollo afferma che il grado del re è superiore a quello della regina, quindi il marito del reggente non può essere re. Al contrario, la moglie del reggente può certamente portare il titolo di regina.

READ  "Sing My Song" con Floor Jansen: "Nightwish" recita in strani regali dei fan - TV

Uno sguardo alla storia spiega la domanda del titolo

Dal momento che in passato c’erano più re che regine, il titolo di regina consorte non è proprio coerente. Giorgio V (70, † 1936), marito della regina Mary (85, 1953), era chiamato “Re consorte”, mentre il marito della regina Vittoria (81, 1901) era chiamato “Principe consorte”. “Consorte” corrisponde al titolo “Royal Consort” e designa semplicemente la moglie del re.

Il seggio del principe Filippo è sempre stato un passo indietro rispetto alla sua regina

Da quando re Giorgio VI. (56, 1952), padre della regina Elisabetta II, non aveva figli e la figlia maggiore divenne capo di stato della Gran Bretagna. Il titolo di “Re” poneva il marito di Elisabetta al di sopra della regina in ordine di precedenza. Pertanto, Filippo dovette rimanere principe consorte. Secondo il protocollo, Filippo doveva sempre camminare qualche passo dietro la sua regina.

Nell’ottobre 2011, il Commonwealth delle Nazioni ha deciso di aggiornare le regole di successione e abolire la primogenitura maschile. Tuttavia, l’uguaglianza tra i futuri coniugi e quindi il diritto di essere incoronato re non è stata raggiunta. Tuttavia, ci sono state domande senza risposta e momenti di ansia per Camilla, nonostante l’apparente desiderio della regina Elisabetta II di vederla come regina consorte.. Fonti utilizzate: persone.com