Dicembre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I produttori consigliano una serie di alimentatori con una capacità di 1.000 watt o più

Da Massimiliano casa
I partner di Nvidia hanno ora elencato i propri modelli Geforce RTX 4090 inclusi i requisiti e consigliando alimentatori estremamente potenti. Alcuni si attengono al minimo di 850 watt, mentre la maggioranza richiede subito 1.000 watt. Ci sono anche valori anomali di oltre 1000 watt. Pertanto, leggi di seguito ciò che ogni produttore consiglia.

Poiché RDNA 2 e Ampere, per essere in grado di eseguire in sicurezza schede grafiche di fascia alta, spesso sono necessari molti più alimentatori rispetto a pochi anni fa con gli acceleratori di pixel Turing o Pascal. Ciò è dovuto, tra l’altro, a un improvviso picco di carico, ma anche a un consumo più elevato in generale. Pertanto, per molti modelli di RTX 3080 e superiori sono già consigliati alimentatori da 750W e oltre. Con la Geforce RTX 4090, il consumo energetico tipico senza il solo intervento manuale dovrebbe essere di circa 450 watt, il che significa che richiede anche un’alimentazione decente.

[PLUS]: Test di confronto PSU: 12 modelli da 1000 W

Nvidia consiglia un modello da 850 W minimo per un PC con Geforce RTX 4090. Questo minimo si basa sul presupposto che il PC utilizzerà un Ryzen 9 5900X con architettura AM4. D’altra parte, gli attuali processori Ryzen 7000 di AMD del 7900x, l’Alder Lake di Intel e i prossimi modelli Raptor Lake hanno bisogno di più potenza, motivo per cui potrebbero essere necessari anche alimentatori più grandi. In questo contesto, le informazioni fornite dal panel partner aggiuntivo di Nvidia sono particolarmente interessanti.

16:28
RTX 4090 scaricato: cinque build personalizzate introdotte da MSI, Asus, Zotac, Gigabyte e Palit

Mentre MSI aderisce anche alla raccomandazione di Nvidia di 850 watt per le schede grafiche Suprim X o Suprim X Liquid, che stabilisce il limite superiore per l’asta della bandiera, Asus, Gigabyte e Zotac consigliano già 1.000 watt per Strix, Master e AMP Extreme Trinity. Ciò è particolarmente sorprendente considerando che Inno3D, come Zotac, appartiene a PC Partners e consiglia anche “solo” 850 W. Tuttavia, Palit prende di gran lunga il primo posto con la raccomandazione per l’RTX 4090 Game Rock OC. L’alimentazione totale dovrebbe essere di 1200 watt.

Non è ancora chiaro da dove derivi l’enorme discrepanza nelle raccomandazioni, ma sembra certamente che un alimentatore di dimensioni adeguate sia obbligatorio per l’RTX 4090. Con l’elevato consumo energetico e gli attuali prezzi dell’elettricità, gli acquirenti dovrebbero considerare il limite FPS e allo stesso tempo utilizzare un alimentatore ad alta efficienza per mantenere la perdita di energia il più basso possibile.

fonte: nvidia & I dispositivi di Tom

READ  G Cloud Gaming Handheld: la console di gioco Logitech inizia ad ottobre