Dicembre 9, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I playoff di Austin in diretta ora!

00:21

Q1: L’uscita di Schumacher?

Entra Vettel, ma Schumacher sbaglia l’ultimo giro. È arrivato penultimo ed è quindi squalificato. In squadra anche Magnussen, Ricardo, Ocon e Latifi. Sicuramente una delusione per McLaren e Alpine – e ovviamente Haas.

Hamilton ottiene il suo miglior tempo a causa delle restrizioni del circuito. Ma passa ancora.

Chiama tutte le informazioni attuali nella barra della sessione live!


00:12

Q1: Ferrari prende il comando

Tutti e 20 i piloti hanno ora fissato una data, Latifi, Tsunoda, Albon, Ricciardo e Magnussen saranno assenti. Anche Schumacher e Vettel devono rabbrividire per la Q2 su P13 e P14.

Sopra ci sono due piloti Ferrari. Sainz guida Leclerc con 1:35.297. Questo è il weekend più veloce finora! Lo spagnolo è mezzo secondo di vantaggio sul resto del mondo.

Mancano sei minuti all’orologio.

Chiama tutte le informazioni attuali nella barra della sessione live!


00:06

Q1: Schumacher è in vantaggio

Nel frattempo, guidando la strada tedesca! Ciò non significa ancora nulla, poiché finora solo quattro piloti hanno programmato una data. Schumacher guida con 1:37.816. Ma probabilmente non basterà per il secondo trimestre.

Attualmente sta guidando, ma – sulla base dei tempi FT3 – dovrà sicuramente migliorare ancora.

Chiama tutte le informazioni attuali nella barra della sessione live!


12:00

Wolf elogia il lavoro di Hayat Mateschitz

Sono due grandi concorrenti in pista, ma oggi è secondario. In una dichiarazione alla Mercedes, Toto Wolff ha spiegato che Mateschitz è stato “uno dei più grandi e visionari imprenditori del mondo”.

“Quello che Dietrich Mateschitz ha fatto per la Formula 1 è stato senza precedenti. Inviamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici”, ha detto Wolff, che ha detto a nome della Mercedes.



23:53

Domenicali: “un imprenditore con una visione strepitosa”

Il capo della F1 ha anche pubblicato una dichiarazione e si è detto “triste” per la notizia. Mateschitz era un “imprenditore con una visione incredibile” e ha contribuito a cambiare l’intero sport.

“Mi mancherà molto, così come l’intera comunità della Formula 1”, spiega Domenicali. Quindi stiamo lentamente spostando la nostra attenzione sugli eventi sportivi e sulle qualifiche ad Austin.


23:44

Horner: Mateschitz “un bravo ragazzo”

Il boss della Red Bull ha appena commentato “Sky” e ha descritto la notizia come “molto triste”. Mateschitz era un “grande uomo” che ha fatto così tanto per molte persone diverse in tutto il mondo.

L’intera squadra gli era “grata”, dice il caposquadra, che sembrava visibilmente commosso. Ora vogliono competere nei playoff con il suo spirito e dare “il meglio per lui”. Devi a Mateschitz una cifra incredibile.


23:38

record Red Bull

È sempre difficile tornare al “business as usual” dopo notizie come questa. Quindi diamo un’occhiata all’impressionante record di F1 della Red Bull.

La scuderia ha iniziato con quel nome nel 2005 e da allora ha vinto 89 gare, sei volte nel Campionato Mondiale Piloti e quattro volte nel Campionato Mondiale Costruttori. Un quinto titolo è imminente.

Forse questo fine settimana…


Galleria fotografica: tutte le vetture Red Bull di Formula 1


23:25

È morto Dietrich Mateschitz

Abbiamo ricevuto una triste notizia poco prima delle qualificazioni Red Bull, poiché Dietrich Mateschitz, il fondatore della Red Bull, è morto all’età di 78 anni dopo una lunga malattia.

Mateschitz è entrato per la prima volta in Formula 1 a metà degli anni ’80 quando ha battuto il pilota austriaco Gerhard Berger come prima certificazione Red Bull da questo sport.

Nel 1995, la Red Bull è entrata in Formula 1 come sponsor e azionista del team svizzero Sauber. Nel 2004 assume la guida del Team Jaguar (oggi Red Bull Racing) e nel 2005 Minardi (oggi Scuderia Alpha Tauri).

Mateschitz lascia suo figlio Mark Gerhardter, che proveniva da una precedente relazione con Anita Gerhardter, e la sua compagna di lunga data Marion Fechner.


23:16

Un po’ di divertimento fa sempre bene…

Mancano meno di 45 minuti alle qualifiche, ma ti risponderemo con una piccola clip divertente qui al bar. Conosci Conor Moore? È conosciuto online per le sue parodie, comprese quelle dei piloti di Formula 1.

Mercedes ha preso la volata una volta, e questo è quello che è uscito:


22:22

Problema Alfa Romeo

Haas non era solo nelle difficoltà tecniche dell’FT3. Cho è riuscito a completare solo tre giri all’Alfa Romeo, conquistando così l’ultimo posto. Il team non ha rivelato esattamente quale fosse il problema.

Dicono che sia ancora sotto inchiesta. Ovviamente dovresti sbrigarti perché il Q1 inizia tra meno di 2 ore…


22:15

Censore: La nazionalità non ha importanza

In precedenza abbiamo parlato di un futuro pilota Williams che nel 2023 è diventato il primo americano in più di sette anni a guidare una gara di Formula 1. “È positivo per la F1 avere un pilota americano”, spiega Jost Capito.

“Ma abbiamo Logan [damals] Non è stato selezionato per l’Accademia perché è americano. Lo abbiamo scelto per i suoi successi e per il suo passato agonistico”.

È “bello” avere di nuovo un americano in Formula 1 nel 2023. Tuttavia, secondo Capito, non è questo il motivo della decisione di promuovere il giovane pilota.


22:07

Limiti di percorso

Finora non è stato un problema. MA: Come è noto, quest’anno nessun tempo sul giro nelle prove libere sarà cancellato. Questo accade solo dopo le qualifiche. E potrebbero esserci problemi per uno dei driver.

Perché durante la FT3 abbiamo visto dei giri che avrebbero sicuramente potuto essere tralasciati in qualifica. I piloti dovranno poi assemblarsi da soli…


22:00

FT3: Orario di chiusura!

Ecco fatto, la sessione è finita e i candidati stanno finalmente migliorando! Il miglior tempo va a Verstappen con 1:35.825. Questa è la prima volta e finora solo 1:35 dal fine settimana.

Leclerc è a circa tre decimi da un secondo. Ma ricordiamo: il Monaco non può comunque essere in vantaggio domani a causa di un calcio di rigore. Qualificazione in due ore. Prima di ciò, come di consueto, una panoramica dell’FT3:

Rapporto

risultato


Foto: F1: Gran Premio degli Stati Uniti (Austin) 2022, sabato



21:53

FT3: La fase finale

Gli ultimi minuti sono al via e Verstappen è tornato in P1 con 1:36.223. Questo lo rende 0,010 secondi più veloce di Leclerc! La qualificazione dovrebbe essere abbastanza vicina allora.

Nel frattempo, c’è una multa per l’escursionismo. È stato lampeggiato al pit pass a una velocità di 80,6 km / he ne sono stati ammessi solo 80. Si tratta di una penalità di 100 euro per la squadra.

Chiama tutte le informazioni attuali nella barra della sessione live!


21:45

FT3: Mick è tornato

Erano più di 30 minuti su 15. Quindi non aveva molto tempo a disposizione, perché l’ultimo quarto d’ora era appena iniziato. meglio di niente. Ora è il momento di sfruttare al meglio il tempo rimasto.

Nel frattempo, non ci sono cambiamenti nella parte superiore. Ma negli ultimi minuti vedremo sicuramente dei giri veloci!

Chiama tutte le informazioni attuali nella barra della sessione live!