Dicembre 1, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il VfL Wolfsburg ha anche smantellato il BVB – la serie vincente del Dortmund

Stato: 10.11.2022 00:00

Il VfL Wolfsburg rimane parte della squadra dell’ora della Bundesliga. All’inizio del 14° turno, i “Lupi” hanno sconfitto il deludente Borussia Dortmund 2-0 (1-0).

Il centrocampista Micky van de Veen ha portato il Wolfsburg in vantaggio al sesto minuto. Il sostituto Lucas Nmecha ha deciso a favore del VfL nei minuti di recupero.

Wolfsburg imbattuto nella settima partita consecutiva nel campionato tedesco: quattro vittorie e tre pareggi. W: Per il VfL, questa è stata la prima vittoria sul Dortmund “nemici della paura” dopo otto sconfitte consecutive.

Il Dortmund, dove Marco Reus non era in rosa a causa di nuovi problemi alla caviglia, aveva subito una grave battuta d’arresto dopo tre vittorie consecutive in Bundesliga.

L’inizio anticipato di “Wolves”

Il Wolfsburg è stato subito sveglio e in gioco. Primo, Omar Marmoush, che ha fatto irruzione insieme a Jonas Wind (al posto del nazionale Lucas Nemecha), ha trovato il suo maestro con un potente tiro al portiere di Serie A Georges Kopel (terzo). Tre minuti dopo, il VfL ha festeggiato. Nico Schlutterbeek ha allungato involontariamente un calcio d’angolo, quindi il difensore Van de Veen ha dovuto solo annuire con la testa sul secondo palo, il suo primo gol in Bundesliga.

Il BVB, con Adeyemi in formazione titolare per Giovanni Reyna, ha impiegato del tempo per riprendersi dall’invalidità precoce. Nero e Giallo hanno preso il comando, ma avevano molti bug nel gioco in attacco. VfL ha chiuso bene gli spazi ed è rimasto molto pericoloso per la disposizione compatta del gameplay. Jacob Kaminsky ha colpito ancora una volta i suoi piedi 2-0 dopo un calcio d’angolo, ma Rafael Guerrero ha salvato il suo tiro sulla linea (32). Marmoush ha avuto anche un’altra grande opportunità per fare progressi ancora più elevati.

Süle – Grande spazio, piccolo ritorno

Niklas Sule, invece, sbaglia il pareggio con l’ultima azione del primo tempo. Il giocatore della nazionale, che è stato nuovamente nominato terzino destro, ha colpito solo un potente tiro sul palo ed è stato una persona sfortunata nel BVB. Non è stato in grado di utilizzare lo spazio insolitamente ampio che aveva ottenuto sulla destra.

Il quadro era lo stesso dopo la pausa: al Dortmund mancavano grandi idee. Il giovane attaccante di spicco Yusuf Moukoko non riusciva a distinguersi. Il Wolfsburg, invece, ha fatto prese pericolose, ma non ha sfruttato le sue occasioni in generale, ad esempio con Jonas Wind, il cui tiro è stato parato brillantemente ancora da Kopel, o con Kaminsky, che è corso verso Kopel da solo e lo ha mancato.

L’allenatore del BVB Edin Terzic ha reagito alla prestazione inadeguata in attacco a metà del secondo tempo, attirando nuove persone come Reina, Torgan Hazard e Anthony Modesti, ma non dovrebbe fare nulla al riguardo. Anzi: Lukas Nemesha ha preso la decisione al terzo minuto di recupero dopo che Julian Brandt è scivolato davanti all’area di rigore perdendo palla. Alla fine c’è stata una vittoria meritata per la Bassa Sassonia, che quella sera è stata molto più morbida.

Dortmund al duello NRW a Gladbach

All’inizio del 15° turno, il Borussia Dortmund affronta una sfida in trasferta dal Borussia Mönchengladbach (venerdì 11 novembre 2022 alle 20:30). Il Wolfsburg affronterà il TSG 1899 Hoffenheim il giorno dopo (15:30).

READ  Schalke 04: Veltins cancella il ruolo di main sponsor dopo aver rotto Gazprom - Bundesliga