Ottobre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco cosa dicono gli spettatori sul remake del classico cult

In finale anche il mitico “filo caldo” ha festeggiato la sua rimonta. Il moderatore ha detto in anticipo: “L’annunciatore non ha lesinato su nulla. È stato cercato di tutto per dare a questo spettacolo lo scintillio che meritava”. Sono previsti altri tre episodi. “Mi è piaciuto molto e non vedo l’ora di rivederti presto”, ha detto Kock am Brink.

La data di trasmissione fa incazzare gli spettatori

Su Twitter, gli utenti hanno inizialmente trovato molti elogi per lo spettacolo nostalgico e molti spettatori sono stati particolarmente entusiasti del presentatore. Un utente ha scritto: “Ulla Kock am Brink è un ospite molto gentile! Lo spettacolo è molto lungo, ma a parte questo un ritorno di successo”.

Tuttavia, un punto critico frequente è stata la data di trasmissione di domenica sera. Un utente ha scritto: “Per favore, passa a sabato e 3-4 numeri all’anno”. Un altro ha scritto: “Spunta il segno di 100.000 sabato sera e sono totalmente convinto. Manca semplicemente uno spettacolo del genere. Ola Kok am Brink è un’ottima premessa oggi come lo era allora”.

Kock am Brink aveva già condotto il game show dal 1993 al 1998 e aveva raggiunto un pubblico di milioni di persone. Nel 1998, il broker Franklin – in realtà Frank Schmidt – prese il timone prima che lo spettacolo fosse interrotto nel 2000 per il momento. Nel 2008, c’è stato un piccolo ritorno quasi dimenticato come “The 100.000 Euro Show” con Inka Bause.