Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Alla Camera dei Deputati italiana è stata approvata la legge sul suicidio assistito

/ Image Alliance, EPA, Giuseppe Lami

ROMA – Approvato dalla Camera dei Deputati italiana un disegno di legge sul suicidio medico-assistito. Con 253 voti a favore e 117 contrari, la bozza è ora all’esame del Senato per un ulteriore esame, afferma il quotidiano. அவ்வெனிரே Segnalato. Entrambe le Camere del Parlamento italiano hanno uguali diritti.

La legge è progettata per consentire ai pazienti di porre fine alla propria vita in modo autodeterminato con il supporto medico. Questo vale per le persone che soffrono di “malattia irreversibile con prognosi pericolosa o condizione medica irreversibile”. La prima bozza è stata discussa in parlamento a metà dicembre.

Già nel 2019 la Corte costituzionale italiana ha chiesto al parlamento di creare precise disposizioni legislative in materia di suicidio. Lo sfondo di ciò è la decisione dei giudici che, in determinate circostanze, l’esecuzione di un’idea suicida liberamente formata non è punibile dalla legge.

Un’ulteriore iniziativa per un referendum sull’eutanasia attiva ha portato l’argomento alla ribalta in Italia lo scorso anno. Circa 1,2 milioni di voti sono stati espressi per il sondaggio “omicidio su richiesta”.

A febbraio, la Corte Costituzionale italiana ha stabilito che il referendum era inaccettabile. Finora, il diritto penale italiano ha generalmente agevolato l’istigazione e il suicidio con la reclusione da cinque a dodici anni. © su / aerzteblatt.de

READ  Preoccupazione per il futuro olimpico degli sport equestri