Febbraio 1, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“T Phone”: Telekom offre smartphone 5G con il proprio marchio

Telekom ora offre anche smartphone 5G del suo marchio T Phone, lanciato negli Stati Uniti lo scorso anno, in Germania. Le due varianti “T Phone 6” e “T Phone 6 Pro” sono dotate di dotazioni di fascia medio-alta e sono disponibili con un contratto di telefonia mobile a 1 euro.

Entrambi gli smartphone hanno il sistema on-chip di Mediatek con Android 12. MT6833 Dimensity 700 è prodotto utilizzando un processo a 7 nm e appartiene alla classe medio-alta. Il processore ha due core Cortex-A76 con clock fino a 2,2 GHz e sei Cortex-A55 con clock a 2 GHz. Nel T Phone 6, il processore può accedere a 4 GB di RAM, mentre il modello Pro ha 2 GB in più. Il fornitore di SoC Mediatek lavora con Google sul programma “GMS Express” che promette la compatibilità con i servizi Android e Google.

Il T Phone 6 Pro ha un display IPS da 6,8 pollici con una risoluzione di 720 x 1640 pixel e misura circa 174 x 78 x 9 mm, mentre la sorella più piccola da 6,5 ​​pollici ha una risoluzione di 720 x 1600 pixel; Il T Phone 6 è leggermente più piccolo a 166 x 76 mm. Il Pro ha una fotocamera da 50 MP, mentre il T Phone 6 ha 13 MP. La fotocamera selfie è anche meglio equipaggiata con 16 invece di 5 megapixel. Entrambi gli smartphone gestiscono video a 1080p e 30fps.

T Phone 6 Pro: il sensore di impronte digitali si trova nel pulsante di contrasto del colore sul lato.

(foto: Telekom)

In generale, il modello “Pro” più grande è anche leggermente meglio equipaggiato, che si esprime, ad esempio, nel chip NFC integrato. Con 128 GB, il T Phone 6 Pro ha il doppio dello spazio di archiviazione. La batteria è anche leggermente più grande a 5.000 mAh rispetto ai 4.500 mAh del T Phone 6; Il modello Pro si ricarica anche in modalità wireless. Per il T Phone Pro 6 Telekom addebita 269€ senza contratto, quindi il T Phone 6 costa 219€.

I “T Phones” sono basati sui modelli “Revvl” disponibili da T-Mobile USA. La controllata statunitense Telekom ha introdotto il proprio marchio nel 2017 per i clienti T-Mobile negli Stati Uniti. I dispositivi sembrano essere stati inizialmente prodotti da TCL/Alcatel, per i modelli attuali il database dell’organismo di regolamentazione statunitense FCC elenca il produttore a contratto cinese Wingtech Technology come produttore.

La sesta generazione di dispositivi, che T-Mobile ha introdotto negli Stati Uniti a settembre, sta ora arrivando anche sul mercato tedesco. Nell’autunno dell’anno, Deutsche Telekom ha già incluso questi telefoni cellulari 5G per il mercato di massa nelle sue filiali europee in Croazia, Montenegro, Macedonia del Nord, Austria, Polonia, Slovacchia, Repubblica Ceca e Ungheria.


(vbr)

alla pagina iniziale

READ  OLED, LCD, keine Mini-LED: Philips verspricht hellere und smartere Fernseher