Ottobre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sulla via del ritorno dal fronte – l’auto di Zelensky si schianta contro un’auto a Kiev

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura:

a: Tobias ÖtzE il Nadia AustellE il Neil AkoyunE il Luca Mayer

L’esercito ucraino riporta diversi attacchi russi, parla il presidente Zelensky: notiziario di giovedì 15 settembre.

+++ 06:45: il presidente dell’Ucraina, Volodymyr ZelenskyIeri (14 settembre) ha visitato le truppe nell’est del Paese. Quando il 44enne stava tornando a Kiev, un’auto si è scontrata con il convoglio del capo di stato. che riporta dpa Citando il portavoce di Zelensky, Serhiy Nikiforov.

Dopo l’esame iniziale, tuttavia, è stata fornita tutta la chiarezza e Selenskyj non è rimasto gravemente ferito. Il conducente dell’altro veicolo coinvolto nell’incidente è stato portato in ospedale. Le indagini sulle circostanze dell’incidente sono ancora in corso.

Guerra in Ucraina: il convoglio di Zelensky si scontra con un’auto. (Foto d’archivio) © – / dpa

Notizie Ucraina: Volodymyr Zelensky in visita al fronte

+++ 22:40: Durante la sua visita alla città restaurata di Izyum, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si è rivolto ai suoi compatrioti su Telegram, dicendo: “Ci stiamo muovendo solo in una direzione: avanti e verso la vittoria”. “La nostra bandiera blu e gialla sta già sventolando nella liberata Izyum. Allo stesso modo esploderà in ogni città e villaggio ucraini.

Questa promessa sembra valere anche per l’Ucraina meridionale: il presidente ha definito l’annessione della Crimea da parte della Russia una “tragedia” otto anni fa e ha affermato che le sue forze alla fine avrebbero riconquistato la penisola.

READ  Missione lunare annullata - La NASA offre nuovi dettagli

Izyum è una delle più grandi città riconquistate dalle forze russe durante l’attuale controffensiva ucraina. Mosca ha affermato che le forze russe hanno risposto alle conquiste territoriali dell’Ucraina con “attacchi massicci” e hanno inflitto perdite all’esercito ucraino. Il rappresentante ucraino della regione orientale di Donetsk ha confermato gli attacchi russi lungo l’intero fronte.

Notizie sulla guerra in Ucraina: lo stato maggiore ottiene successi a Kharkiv nonostante gli attacchi russi

+++ 22:00: L’esercito ucraino ha riferito che il bombardamento russo nella regione di Kharkiv si era notevolmente attenuato dal successo della controffensiva e della riconquista della città di Izyum situata lì. Tuttavia, lo stato maggiore ha anche affermato che le aree di Donetsk, in particolare intorno a Bakhmut e Avdiivka, continueranno a essere bombardate dalla Russia. Tuttavia, l’avanzata russa in molte regioni di Donetsk avrebbe potuto essere posticipata.

Lo stato maggiore ha anche riferito della diffusione dei bombardamenti russi nella regione di Zaporizhia. Lì, le forze russe hanno finora resistito con successo agli sforzi delle forze ucraine di impadronirsi delle aree in direzione di Mykolaiv e Kherson.

La notizia della guerra in Ucraina: Selenskyj resta fiducioso nonostante l’attacco alla sua città natale

+++ 21:00: Dopo l’attacco al Kryvyi Rih, il presidente Volodymyr Zelenskyi ha annunciato che una centrale idroelettrica sul fiume Ingulets era stata danneggiata. Ha parlato del tentativo di inondare la sua città natale. Video non verificati hanno mostrato che il livello dell’acqua in Ingoles sta aumentando rapidamente. “Tutto ciò che gli occupanti possono fare è creare panico, creare un’emergenza o lasciare le persone senza luce, calore, acqua o cibo”, ha scritto Zelensky su Telegram. “Questo potrebbe romperci? Per niente.”

Notizie sulla guerra in Ucraina: la città natale di Zelensky sotto tiro

+++ 20:30: Le autorità hanno riferito che l’infrastruttura della città industriale di Kryvyi Rih, nell’Ucraina centrale, è stata gravemente danneggiata dal “massiccio attacco missilistico” lanciato dalle forze armate russe. Il capo dell’amministrazione della regione di Dnipropetrovsk, Valentin Resnichenko, ha affermato che i sistemi idrici sono stati gravemente danneggiati. A volte l’approvvigionamento idrico non riesce.

Il capo dell’amministrazione Resnichenko ha parlato di sette missili da crociera Ch-22 lanciati a distanza da aerei da combattimento russi. A Kiev si parlava di otto missili. Il vicepresidente dell’ufficio Kirilo Tymoshenko ha parlato di un atto terroristico dovuto all’hacking di infrastrutture critiche. Anche le infrastrutture di trasporto sono state danneggiate. Le informazioni sulle vittime civili non sono state inizialmente rilasciate. Kryvyi Rih è il luogo di nascita del presidente Volodymyr Zelensky.

Notizie sulla guerra in Ucraina: il segretario generale dell’Onu Guterres chiama Putin

+++ 19:15: Dopo una telefonata con il presidente russo Vladimir Putin, il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres non spera in colloqui di pace tra Mosca e Kiev nel prossimo futuro. “Sarebbe ingenuo pensare che siamo vicini alla possibilità di raggiungere un accordo di pace”, ha detto Guterres a New York.

E sebbene le Nazioni Unite siano pronte a lavorare su una soluzione diplomatica, al momento le possibilità che ciò accada sono “poche”. Le Nazioni Unite, insieme alla Turchia, hanno negoziato con successo tra Russia e Ucraina, almeno per quanto riguarda l’esportazione di grano dall’Ucraina attraverso il Mar Nero.

Notizie della guerra in Ucraina: l’esercito avverte di attacchi missilistici russi

+++ 18:25: Oleksandr Velkul, capo dell’amministrazione militare di Kryvyi Rih, ha avvertito la popolazione ucraina di un attacco missilistico delle forze russe sulla città. “Resta nei rifugi”, ha scritto Faelkul su Telegram.

Le immagini di un pennacchio di fumo sul luogo di uno degli effetti in città sono state pubblicate sui canali Telegram. Filcol aveva precedentemente esortato a non filmare gli attacchi e a condividerli sui social media. Secondo quanto riferito, le sirene sono state suonate in tutta l’Ucraina Ukrainska Pravda.

Notizie sulla guerra in Ucraina: l’Ucraina vuole consolidare le conquiste – il ritorno delle truppe russe?

+++ 17:00: Il portale di notizie ha riferito che l’Ucraina sta costruendo fortificazioni nelle aree liberate Kiev indipendente menzionato. Il primo ministro Denis Schmihal ha spiegato che ciò è stato fatto per impedire alle forze russe di riprenderne il controllo.

+++ 15:30: Nella regione di Luhansk, a quanto pare, le truppe russe stanno tornando nella città di Kremena. Secondo il governatore Sarhaj Hajjaj, le forze armate “con la loro vasta presenza in città” danno questa impressione. Una delle misure adottate dall’esercito russo nella regione è stata quella di interrompere le connessioni Internet per impedire lo scambio di informazioni. Le dichiarazioni del Governatore non possono essere verificate in modo indipendente.

Notizie della guerra in Ucraina: le forze ucraine liberano più di 300 insediamenti

+++ 15:00: Dall’inizio del contrattacco, le forze ucraine hanno apparentemente liberato più di 300 insediamenti. Questo viene da uno Analitica Dal portale delle notizie Kiev indipendente Fuori. Ciò è iniziato il 6 settembre e ha colpito in particolare la regione di Kharkiv. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

+++ 14:15: Oleksiy Danilov, segretario del Consiglio nazionale per la sicurezza e la difesa dell’Ucraina, ha dichiarato il fallimento della missione dell’AIEA intorno alla centrale nucleare di Zaporizhia. Un rapporto pubblicato dal portale di notizie affermava che “la situazione migliorerebbe solo se i terroristi prendessero armi ed esplosivi e lasciassero la centrale”. Kiev indipendente.

Aggiornamento da mercoledì 14 settembre alle 13:45: Volodymyr Zelensky, presidente dell’Ucraina, ha visitato mercoledì pomeriggio la città riconquistata di Izyum. “Il presidente dell’Ucraina ha ringraziato i soldati per la liberazione delle terre ucraine e ha ufficialmente innalzato la bandiera ucraina sul parlamento della città”, ha dichiarato la 25a brigata aviotrasportata separata di Sechislav in una dichiarazione su Facebook.

Notizie della guerra in Ucraina: segnalati attacchi missilistici russi su Mykolaiv

Primo reportage mercoledì 14 settembre alle 13:00: Il sindaco di Mykolaiv, Oleksandr Senkevich, ha riferito di numerosi attacchi da parte delle forze russe. Di notte, le forze armate hanno bombardato più volte la città. Secondo Senkevich, le forze di sicurezza erano ancora impegnate a pulire a mezzogiorno. Ad oggi, si sa poco dei feriti e dei morti. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente. (fare con dpa/AFP)