Febbraio 1, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Studio: il diabete di tipo 2 colpisce sempre più giovani

A differenza del diabete di tipo 1, che comporta una reazione autoimmune contro le cellule beta produttrici di insulina del pancreas, il diabete di tipo 2 non richiede la sostituzione dell’insulina persa fin dall’inizio. In passato, questo tipo di diabete di solito colpiva gli anziani. Sovrappeso e obesità insieme a una dieta non sana e uno stile di vita sedentario sono i principali fattori di rischio.

Tuttavia, a causa della diffusione dello “stile di vita occidentale”, questi fattori di rischio stanno diventando un problema in tutto il mondo – e sempre di più tra bambini, adolescenti e giovani adulti. Gli scienziati cinesi hanno documentato gli effetti di questo sul diabete. Il tasso di incidenza standardizzato per età per 100.000 abitanti (nuova incidenza di diabete di tipo 2 entro un anno; nota) è aumentato da 106,34 casi nel 1990 a 183,36 nuovi casi (per 100.000 abitanti di età compresa tra 15 e 39 anni; nota). … “, hanno scritto gli scienziati.

Anni di vita sana persi

Ciò si è tradotto anche in un aumento quasi dimezzato degli anni di vita in buona salute persi a causa del diabete di tipo 2 e del tasso di mortalità. La combinazione di entrambi i fattori è indicata negli ambienti professionali come DALY, che in ultima analisi significa carico di malattia. Il numero di anni di vita in buona salute persi a causa di una forma di diabete precedentemente nota come “diabete dell’adulto” tra le persone di età compresa tra 15 e 39 anni è aumentato in tutto il mondo da 106,34 per 100.000 persone in questa fascia di età a 149,61 (2019).

Solo nei decessi correlati al diabete si è registrato un leggero aumento negli adolescenti e nei giovani adulti da 0,74 per 100.000 anni-persona (1990) a 0,77 per 100.000 anni-persona (2019). Mentre i paesi con un PIL basso e i paesi altamente sviluppati a volte mostrano tendenze diverse, un fattore di rischio sembra colpire tutte le società del mondo: il sovrappeso o l’obesità.

READ  BQ.1.1: L'esperto spiega quanto sia pericolosa la variante omicron per la Germania

Per l’anno 2045, si prevede che 783 milioni di persone avranno il diabete in tutto il mondo. Tra loro potrebbero esserci anche più adolescenti e giovani adulti rispetto al passato.