Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Spostamento dei tassi di interesse: la Banca centrale europea cambia la soluzione al problema dei tassi di interesse: i risparmiatori ne traggono vantaggio ora? | newsletter

La Banca centrale europea alza i tassi di interesse
• Le banche restituiscono i tassi di interesse ai risparmiatori
• Concentrarsi sui tassi di interesse reali

La Banca Centrale Europea alza nuovamente i tassi di interesse

Per mesi prevalere in zona euro Alta inflazione, rafforzata ancora dalla guerra in Ucraina. Per far fronte alla pressione sui prezzi, la Banca centrale europea (BCE) ha seguito l’esempio della Federal Reserve statunitense e ha annunciato il cambiamento dei tassi di interesse in estate. Con il terzo già aumentare il tasso Quest’anno, le autorità di regolamentazione monetaria hanno alzato il tasso chiave al 2,00 per cento alla fine di ottobre. Tassi di interesse ridotti influiscono anche sulle condizioni in cui le banche commerciali possono raccogliere nuovo denaro dalla banca centrale. Anche i risparmiatori e i mutuatari ne risentono.

Tasso di rifinanziamento principale, tasso di deposito e tasso di rifinanziamento più elevato

Quando si parla di tasso chiave della Banca centrale europea, di solito si intende il tasso chiave del rifinanziamento. Questo tasso di interesse stabilisce i termini in base ai quali le banche possono prendere in prestito denaro dalla Banca centrale europea. Se il tasso di rifinanziamento principale è a un livello più alto, aumentano anche i costi delle banche che prendono in prestito denaro a fronte di garanzie. I mutuatari delle istituzioni dovrebbero anche aspettarsi commissioni più elevate. D’altra parte, Deposit Interest Rate, noto anche come Deposit Facility, determina il tasso di interesse al quale gli istituti finanziari possono depositare fondi in eccesso presso la banca centrale durante la notte. Si tratta di un’opportunità di investimento a brevissimo termine che consente alle banche di trarre vantaggio da tassi di interesse elevati. Il tasso di prestito primario descrive le condizioni alle quali le banche commerciali possono ottenere fondi dalla Banca centrale europea durante la notte.

I risparmiatori stanno giocando ora?

Anche se il tasso di interesse più elevato sul rifinanziamento principale comporta costi aggiuntivi per le banche, grazie agli interessi sui depositi gli istituti ricevono una quota maggiore dei fondi parcheggiati in BCE, un vantaggio di cui possono usufruire anche i clienti bancari. Mentre negli ultimi anni i risparmiatori sono stati spesso penalizzati con tassi di interesse negativi in ​​un contesto di bassi tassi di interesse, sempre più banche dichiarano di voler offrire ai propri clienti interessi sui risparmi. Ad esempio, ING-Bank ha annunciato che sarà la prima grande banca in Germania a restituire gli interessi sui call money. Inoltre DKB Nel frattempo, ha seguito l’esempio. Probabilmente seguiranno altri istituti. “Finalmente, il cambiamento dei tassi di interesse ha raggiunto anche i risparmiatori”, ha spiegato Oliver Meyer, amministratore delegato di Verivox. “A seconda del periodo e del settore di mercato, i tassi di interesse sui risparmi a volte raddoppiano o triplicano in poche settimane. Nel prossimo futuro, i tassi di interesse dovrebbero aumentare rapidamente e gli investimenti di risparmio classici porteranno finalmente di nuovo rendimenti più redditizi”. Anche Moritz Felde della rivale Check24 è stato ottimista: “Stiamo attualmente assistendo a un chiaro ritorno degli investimenti classici come denaro a chiamata o conti di deposito a termine”, ha detto a dpa l’amministratore delegato della divisione dei servizi finanziari.

READ  DAX - Previsioni giornaliere per il 22 febbraio 2022 - La luce del mercato azionario diventa "rossa"

Contanti giornalieri o deposito fisso?

Secondo “Handelsblatt” A conto in contanti Ora è particolarmente utile per i risparmiatori che vogliono proteggere almeno in parte i loro soldi dall’inflazione, ma vogliono comunque potervi accedere in qualsiasi momento. Sebbene qui non siano previsti tassi di interesse elevati, se il denaro sul conto è rimasto finora senza interessi, questa è una buona alternativa, tuttavia, i clienti delle banche dovrebbero studiare attentamente i termini del contratto, secondo Wirtschaftsblatt. I dettagli sui termini di interesse possono essere nascosti qui. Il tasso di interesse può teoricamente variare su base giornaliera.

D’altra parte, i tassi di interesse fissi sono garantiti per i conti di deposito a termine. Secondo Handelsblatt, questo può essere particolarmente utile per i risparmiatori che non vogliono controllare regolarmente se il denaro investito sta producendo il miglior interesse. Tuttavia, qui vengono spesso applicati importi di investimento minimi. Alcune banche impostano anche un conto deposito vincolato per un conto simultaneo Profilo corrente Prima.

Le decisioni sui tassi della BCE raggiungono le banche in ritardo

I risparmiatori devono rimanere strategici, avverteT in linea“. Le decisioni della BCE sui tassi di interesse raggiungono le banche solo in ritardo. Quindi, se sono previsti ulteriori rialzi del tasso guida, potrebbe valere la pena attendere condizioni migliori. Per questo motivo, si dovrebbe deposito fisso Non associato a scadenze molto lunghe. In caso contrario, parte del patrimonio investito con condizioni a bassi tassi di interesse può essere inattivo. In alternativa, i risparmiatori possono optare per depositi fissi a breve termine per un massimo di tre, sei o dodici mesi, consiglia Andreas Jalsovik di biallo.de.

Poiché anche i tassi di interesse di risparmio delle banche sono una decisione volontaria, può anche essere utile confrontare diverse banche.

READ  "Non c'è carenza da nessun'altra parte, tranne che da noi" - i clienti dei supermercati sono sorpresi dalle marmellate in Germania

L’inflazione uccide il risparmio

Inoltre, vale anche la pena notare che il denaro investito continua a perdere potere d’acquisto in un contesto di elevata inflazione. per positivo frutta La pressione sui prezzi dovrebbe diminuire allo stesso tempo. “Se la differenza tra il tasso di inflazione e il tasso di interesse sui depositi rimane elevata, l’inflazione continuerà a consumare i depositi dei risparmiatori”, avverte il portale di confronto Verivox. Il tasso di interesse reale, ovvero il tasso di interesse nominale meno il tasso di inflazione, rimane per il momento negativo. La perdita di potere d’acquisto è ridotta da tassi di interesse prime più elevati, ma solo in piccola misura.

Svantaggi per i mutuatari

Se le banche devono sostenere costi aggiuntivi per prendere in prestito denaro dalla Banca centrale europea, saranno trasferiti anche ai mutuatari. Le istituzioni sono anche particolarmente vigili quando concedono prestiti, come ha spiegato a Tagesschau Christina Pannier, professoressa di banche e finanza alla Justus Liebig University di Giessen: “Quando una banca riceve una richiesta, controlla molto attentamente il potenziale mutuatario e pensa se lo farà essere in grado di sostenere interessi e pagamenti principali più costosi in futuro”, afferma l’esperto.

Il mercato azionario soffre di alti tassi di interesse

Secondo Verivox, ci si dovrebbe anche rendere conto che tassi di interesse più elevati sui saldi creditizi hanno un impatto negativo sul mercato azionario. Le aziende soffrono anche di oneri finanziari elevati, che a loro volta riducono il loro potenziale di investimento. Ciò potrebbe portare a numeri di vendita inferiori, che a loro volta potrebbero portare a un crollo del prezzo delle azioni. Il passaggio degli investitori dal mercato azionario ai conti di deposito overnight e ai conti di deposito a termine porta anche a una minore domanda in borsa, che probabilmente avrà anche un impatto negativo sui prezzi delle azioni. Secondo biallo.de, Robert Halver ha anche affermato che “il nemico naturale dei mercati azionari sono i tassi di interesse”. L’esperto ha affermato che per un migliore umore nel mercato azionario, l’inflazione dovrebbe scendere “fino a quando non si concluderà la politica di massicci aumenti dei tassi di interesse”.

READ  Lo stop alla vendita garantisce scaffali vuoti presso Rossmann, DM e Müller

redazione finanzen.net

Prodotti a leva selezionati nel gruppo INGCon i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Seleziona semplicemente la leva richiesta e ti mostreremo i prodotti aperti appropriati sul gruppo ING

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Fonti immagine: StockThings/Shutterstock.com, Sergey Nivens/Shutterstock