Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Si dice che Microsoft stia pianificando di acquisire Netflix

Secondo alcuni rapporti, Microsoft sta pianificando di acquisire la piattaforma di streaming Netflix per 190 miliardi di dollari.

Reuters Ha riferito che Microsoft e il CEO Satya Nadella intendono acquistare Netflix per un totale di $ 190 miliardi. L’agenzia di stampa spiega:

Con una capitalizzazione di mercato di 1,8 trilioni di dollari, 13 volte quella di Netflix all’inizio di dicembre, Microsoft può permettersi un’acquisizione. Più il 30% valuterebbe Netflix a quasi $ 190 miliardi.

Reuters ha anche riferito che, nonostante gli importi elevati, l’esecuzione di un’acquisizione a Bruxelles e Washington sarebbe più semplice dell’attuale esecuzione aperta. Accordo Activision Blizzard. Secondo gli approfondimenti, le due società tecnologiche, Microsoft e Netflix, lavorano a stretto contatto e anche il capo di Microsoft, Brad Smith, è un membro del panel Netflix. La US Trade and Consumer Protection Agency (FTC) ha intentato una causa antitrust contro l’acquisizione da parte di Microsoft Software Group del gruppo di computer e videogiochi Activision Blizzard come parte del suddetto accordo Activision Blizzard. La FTC ha affermato che l’acquisizione da 69 miliardi di dollari (65,4 miliardi di euro) darebbe a Microsoft un potere di mercato eccessivo e danneggerebbe la concorrenza nel settore delle console di gioco come Xbox.

Con l’acquisizione di Netflix (e Xbox Game Pass), Microsoft potrebbe trasformare in realtà il servizio di streaming all-in-one. Solo di recente gli utenti netflix sono stati in grado di registrarsi per a Abbonamento supportato da pubblicità Lui decise; Anche il CEO Reed Hastings ha affermato in una conferenza che la piattaforma di streaming avrebbe dovuto lanciare anni fa un abbonamento supportato dalla pubblicità. Per anni Netflix ha resistito all’idea di un abbonamento supportato dalla pubblicità.