SGE come in preda alla frenesia: gli ospiti stanno crollando completamente

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."
  1. Home page
  2. Concordia

L’Eintracht Francoforte incontra l’FC Helsinki nel terzo turno della Conference League e vuole festeggiare la sua seconda vittoria in casa. Diretta streaming della partita.

  • Conference League: Eintracht Francoforte vs Helsinki 6:0 (4:0)
  • L’Eintracht Francoforte non sottovaluta il giocatore finlandese d’oltreoceano
  • Questo feed live è costantemente aggiornato

Minuto 90: Il tempo straordinario è di tre minuti.

Minuto 89: Chandler assiste Dina-Ebimbe per il 6-0! Il veterano passa il passaggio di Jakić al francese che spara facilmente in casa.

La formazione dell’HJK Helsinki: Öst – Tenho, Halmi, Peltola – Toivio, Raitala, Soiri, Lingman, Hetemaj – Radulović, Keskinen
Portali: 1:0 Dina-Ipembe (12° minuto), 2:0 Koch (28° minuto), 3:0 Marmoush (31° minuto), 4:0 Tota (45° minuto), 5:0 Sakhiri (55° minuto), 6:0 Dina Ebembe (89° minuto)

Minuto 84L’Eintracht ci riprova con il sostituto Chandler, ma il suo cross viene bloccato.

Minuto 78:Il gioco soffre. Ora l’Eintracht Francoforte permette agli ospiti di venire, ma non possono fare nulla con il possesso palla.

Minuto 74: Radulovic ci prova dai 16 metri, ma Grahl scende subito e salva in sicurezza.

Minuto 70: Slapstick di SGE! Un pessimo retropassaggio per Grahl che lancia la palla fuori dall’area di rigore, ma il suo passaggio è così corto che il finlandese prende la palla ma non può fare nulla per risolvere la situazione.

Minuto 67: Knauf dovrebbe farlo! Dina Epembe con un cross a porta vuota, Knauf arriva sulla palla, ma l’avversario la disturba con decisione.

Minuto 66: L’Eintracht Francoforte ha fatto almeno due passi qui.

Minuto 64: Grande occasione per Helsinki, ma Grahl blocca il tiro sull’angolo corto. La curva successiva non porta nulla.

Minuto 60: Ora di nuovo Helsinki, Grahl salva sicuramente il colpo di testa debole.

Minuto 55: Sakhiri segna 5-0! Il neo acquisto del Colonia riceve palla da Nkunku sotto porta e non deve far altro che puntare il piede in avanti.

Minuto 54: L’atmosfera al Waldstadion è davvero fantastica. Nessuna sorpresa, visto il risultato e la prestazione di questa sera.

Minuto 50Chaibi si impone con forza da fuori e passa per Knauf, il cui tiro colpisce la traversa.

Minuto 48: L’Helsinki si avvicina un po’ alla porta di Jens Grahl, ma non è pericoloso.

Minuto 46: Continuiamo con la seconda metà.

Metà del tempo: L’Eintracht Francoforte è in vantaggio per 4-0 alla fine del primo tempo e se lo è pienamente meritato. L’Helsinki è stanco e ringrazia il portiere Oost per non essere rimasto indietro. Dopo la pausa si tratta di limitare i danni agli ospiti.

L’Eintracht Francoforte affronta Helsinki. © Imago/Jan Hübner

Minuto 45: Prossimo calcio d’angolo, prossimo gol. Questa volta, la palla di Chaybi ha colpito il secondo palo e Tuta ha vinto il colpo di testa, portando il punteggio sul 4-0.

Minuto 41:Cartellino giallo per ingestione: all’HJK Helsinki non funziona nulla.

Minuto 38: Dina-Ebimbe sale alto su calcio d’angolo, ma il suo colpo di testa sfiora di poco Ost sulla linea.

Minuto 36: Forse è già finita adesso. L’Eintracht Francoforte gioca come un matto e gli ospiti sono sopraffatti.

Minuto 31: Marmoush segna 3-0! I primi due tentativi sono stati bloccati, poi ci ha provato con l’esterno del piede e la palla ha colpito l’angolo più lontano: bellissimo gol!

Minuto 28: Il risultato del calcio d’angolo diventa 2-0! Koch raggiunge la palla nell’angolo piatto, la sposta verso l’angolo lontano e la palla colpisce la porta.

Minuto 27: Ost para una bella punizione di Chaybi da 25 metri.

Minuto 26: L’Eintracht Francoforte ora domina la partita a piacimento. Da quando è in svantaggio, l’Helsinki è solo in posizione difensiva e non riesce quasi a superare la linea di metà campo con la palla.

Minuto 22: Ottima mossa, e alla fine Dina-Epembe ha finalizzato, ma il suo tiro era troppo centrale e quindi non è stato un problema per Öst.

Minuto 20: Prossimo calcio d’angolo dell’Eintracht, che raggiunge il primo palo ma può essere respinto.

Minuto 17: L’Eintracht cerca di mantenere la pressione e di ampliare la differenza.

Minuto 12: calcio di rigore manuale per l’Eintracht Francoforte! Dina Epembe si fa avanti e segna in sicurezza – 1-0!

Minuto 11: Il sistema VAR verifica un eventuale fallo di mano di un difensore finlandese. Sono previste sanzioni per SGE?

Minuto nove: Dopo un calcio di punizione di Chaybi, è stato Marmoush a colpire di testa, ma Ost ha bloccato un tiro di livello mondiale contro gli ospiti!

Ottavo minutoNkunku manda un cross deciso davanti alla porta, ma Chaybi lo manca di poco sul secondo palo.

L'Eintracht Francoforte affronta Helsinki.
L’Eintracht Francoforte affronta Helsinki. © Imago/Patrick Schipper

Il quinto minuto: Ora Koch commette un fallo nella propria area di rigore, ma Grahl ha fatto un’ottima parata quando gli ospiti hanno finito. Fortunatamente il team SGE non viene lasciato indietro.

Il quarto minuto: Tota perde palla nella propria metà campo, ma il tiro degli ospiti viene bloccato da Robin Koch.

Il secondo minuto: Il portiere Jens Grahl prende possesso palla per la prima volta e oggi festeggia la sua prima presenza in Coppa dei Campioni, 35 anni.

Primo minutoLa partita inizia alla Francoforte Arena nel terzo turno della Conference League.

Aggiornato alle 20:33: L’Eintracht Francoforte è al secondo posto nel Gruppo G con tre punti, dietro la capolista PAOK. Con la vittoria contro l’Helsinki, che finora è riuscito a raccogliere solo un punto, la SGE farà un grande passo verso la fase a eliminazione diretta della Conference League.

Aggiornamento, 26 ottobre, 20:00: La griglia di partenza c’è. L’allenatore dell’Eintracht Dino Topmüller ha scelto i seguenti giocatori: Grahl – Tuta, Koch, Smolcic – Knauf, Dina Ipembe, Skhiri, Nkunku – Götze, Marmouche, Chaybi.

Il primo rapporto: Francoforte – L’Eintracht Francoforte vuole ottenere la seconda vittoria nella seconda partita casalinga della Conference League e avvicinarsi così alla fase a eliminazione diretta. Nel duello con l’HJK Helsinki la SGE è la favorita, ma la squadra scandinava non è da sottovalutare.

L’Eintracht Francoforte incontra Helsinki

“L’obiettivo è vincere e fare bene. Con tutto il rispetto per un avversario molto forte, sappiamo di essere favoriti e vogliamo confermare il nostro atteggiamento positivo e rimanere nella corrente. Sappiamo cosa dobbiamo fare” L’allenatore della SGE Dino Topmüller ha dichiarato nella conferenza stampa pre-partita: “Significa affrontare la questione con la stessa voglia, intensità ed entusiasmo di prima”.

“L’Helsinki ama giocare a calcio, gioca in ottime posizioni, gioca molto con il 3-4-3 e il sei. È sempre un piacere incontrare una squadra che vuole mettersi in gioco. Alla fine, dipende in gran parte da “Vogliamo mettere sotto pressione l’avversario, lasciare il nostro segno nella partita e dimostrare che siamo i favoriti in casa con i tifosi dietro”. noi.”

Rispetto all’ultima partita di Bundesliga potrebbero esserci dei cambiamenti nella formazione titolare, come ha sottolineato Topmüller: “Abbiamo un’ottima squadra con tanti giocatori che stanno facendo del loro meglio per stare in campo. Cerchiamo di dare uno o l’altro il tempo di gioco necessario. Perché in “Ad un certo punto arrivano infortuni e squalifiche, è tutta una questione di ritmo. In più c’è controllo del carico perché abbiamo dei giocatori fissi. Si tratta però di trovare un buon equilibrio perché la partita contro L’HJK è molto importante e vogliamo vincere.”

L’Eintracht Francoforte rispetto all’outsider finlandese

Philip Max, che non era registrato nella Conference League, sicuramente non sarà presente. L’allenatore ha già deciso la scelta del sostituto per il terzino sinistro. “Niels Nkunku inizierà. Si è allenato bene e avrà la sua occasione. Sappiamo che Philipp Max si è ambientato. Ha mostrato esattamente quello che ci aspettiamo da tutto il gruppo: affrontare le battute d’arresto e superare le resistenze. Ha fatto un ottimo lavoro ed è sulla strada giusta”, ha confermato Topmüller. “.

Questa sarà la prima volta per i jeans Grahl. Il 35enne giocherà la sua prima partita europea e non vede l’ora di debuttare: “Sarà una partita molto emozionante per me. Mia moglie e i miei figli saranno in campo. Sono particolarmente felice che mio figlio “Mi può vedere giocare. È molto divertente poter giocare a un gioco come questo. ” “Alla mia età. Questa è la ricompensa per aver lavorato duro negli ultimi anni. Sono grato per questo.” (Sig.)

Related articles

Turista italiana prima salvata dalle lavoratrici stagionali, poi violentata?

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 21 luglio 2024, 22:39Da: Moritz BlitzingerPremeredivisoDue uomini avrebbero prelevato un turista dalla strada a...

Audi riporta le auto elettriche rottamate e taglia i prezzi delle auto elettriche

Home pageun lavorostava in piedi: 21 luglio 2024, 15:14da: Patrick FreewahInsisteDivideTuttavia, il nuovo modello Audi Q4 non è...

Questi sono i vincitori di quest’anno del premio di gioco da tavolo più prestigioso al mondo

I vincitori delle tre categorie Gioco dell'anno sono stati annunciati ufficialmente domenica a Berlino. Ogni estate viene assegnato il...

L’atmosfera terrestre ha dimostrato di essere il miglior scudo protettivo contro le supernove vicine

Home pageLo sappiamostava in piedi: 21 luglio 2024, 19:13da: Giuliano MayerInsisteDivideIn teoria, una supernova potrebbe rappresentare una grave...