Secondo Steam, sempre più giocatori PC si stanno convertendo

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

da Claus Ludwig
Secondo l’attuale sondaggio Steam di aprile, sempre più giocatori stanno passando a Windows 11. Con la comunità PCGHX, la distribuzione è più chiara.

Windows 11 è disponibile come aggiornamento per gli utenti di Windows 10 da ottobre 2021. Per diversi mesi, il nuovo sistema operativo è stato disponibile solo come aggiornamento gratuito da Windows 10, prima che ora potesse essere acquistato anche come codice di download o su USB guidare. In termini di quota di mercato, Microsoft mantiene un profilo basso e anche il design tramite reti pubblicitarie come Aduplex è impreciso perché Windows 11 è basato su Windows 10 e quindi difficile da separare. L’ultima scansione dell’hardware sulla piattaforma di gioco Steam lo chiarisce Un terzo degli utenti di Steam utilizza già Windows 11.

Windows 11 è il numero 1 nella community PCGHX

Ad aprile era del 33,39%, in aumento di quasi l’11% rispetto al mese precedente. Tuttavia, Windows 10 rimane al primo posto con il 61,21%. Windows 7 completa la piattaforma dell’1,28%. Tutte le distribuzioni Linux insieme rappresentano l’1,32%, con Ubuntu 22.04.2 LTS a 64 bit che è la distribuzione più popolare. Tra i produttori di schede grafiche, Nvidia è in testa al 76,14%, AMD al 14,98% e Intel a oltre l’8%. La scheda grafica più utilizzata attualmente è la Geforce GTX 1650 del 2019. La maggior parte degli utenti Steam ha dotato i propri computer di 16 GB di RAM e una CPU a sei core, con il 66,73% degli utenti Steam che utilizza processori Intel nei propri computer.

Il 41,92 percento dei lettori di PCGH utilizza Windows 11 Pro e ha una CPU a otto core installata nel proprio computer. Il 71% degli intervistati utilizza un processore AMD, con Ryzen 7 5800X3D è il più popolare. Quando si tratta di schede grafiche, Nvidia è attualmente in testa con una quota di mercato del 63%, con la Geforce RTX 4090 che è la più popolare. Quando si tratta di RAM, la maggior parte dei lettori di PCGH si affida a 32 GB di RAM DDR4, almeno come valutato da un sondaggio mensile tra i membri della comunità PCGHX registrati. I componenti già installati sul PC vengono caricati tramite CPU-Z e quindi compilati.

La tua opinione è richiesta! Stai usando Windows 11? La redazione di PCGH accoglie con favore la tua opinione ben intenzionata nei commenti a questa storia. Per commentare, devi aver effettuato l’accesso a PCGH.de o al forum Extreme. Se non hai ancora un account, puoi registrarti qui Iscrizione senza impegno.

Vale anche la pena leggereMSRP abbassato per RTX 4080 e 4090: Nvidia insegue i prezzi al pubblico

05:37
Windows 10 vs. Windows 11 in video: controllo delle prestazioni della CPU nei giochi

Gruppo hardware degli utenti Steam:

  • Nell’attuale sondaggio di Steam per il mese di aprile, si può vedere che più giocatori sono passati a Windows 11. Rispetto al mese precedente, l’attuale sistema operativo di Microsoft è riuscito ad aumentare di quasi l’11%.
  • Mentre Windows 11 è ora installato dal 33,39% degli intervistati, Windows 10 rimane il sistema operativo più utilizzato su Steam con il 61,21%.
  • Attualmente la scheda grafica più utilizzata è la Geforce GTX 1650. Quando si tratta di RAM, gli utenti Steam hanno installato 16 GB nel proprio PC.

fonti: vaporePCGH


Related articles

Il bilancio delle vittime dell’ondata di caldo in Italia

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 18 luglio 2024 alle 15:57Da: Paolo Luca SchneiderPremeredivisoL’ondata di caldo in Italia sta mettendo...

Enormi perdite di posti di lavoro nel settore automobilistico: “Bosch deve lottare”

Home pageun lavorostava in piedi: 18 luglio 2024, 15:18da: Katharina BewsInsisteDivideBosch ha dovuto tagliare migliaia di posti di...

Vita sulla Terra: i primi organismi unicellulari vissero 4,2 miliardi di anni fa

Scienze sviluppo I primi organismi unicellulari vissero 4,2 miliardi di anni fa...