Dicembre 1, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Robert Lewandowski ha parlato con il Bayern Monaco al Pallone d’Oro

Robert Lewandowski ha ricevuto il Mueller Award ai Ballon d’Or Awards. Foto: AP/Francois Mori

felice sven

La partenza di Robert Lewandowski da Monaco non è stata affatto rosea. Dopo mesi di avanti e indietro e una “pasta” del CEO Oliver Kahn, il fuoriclasse polacco è finalmente riuscito a rompere con la sua Baviera Per partire e passare all’FC Barcelona. L’umore era rotto.

Lewandowski si è riunito ieri con alcuni dei suoi vecchi compagni di squadra e presidenti di club per la prestigiosa cerimonia di premiazione del Pallone d’Oro. Lewandowski ha vinto come giocatore del club la scorsa stagione e squadra nazionale Ha segnato il maggior numero di gol, la nuova Muller Cup.

Lewandowski è grato al Bayern Monaco

Nel suo discorso di accettazione, Lewandowski ha toccato non solo il nome della coppa, l’attaccante bavarese Gerd Muller, ma anche il suo ex club. Strano che l’attuale attaccante del Barcellona abbia vinto il premio perché ha battuto il record di 40 gol stabilito dallo stesso Gerd Muller in Bundesliga Cracked – ha segnato 41 gol.

Domenica, Lewandowski (a sinistra) è stato sconfitto dal Real Madrid e da Eder Militao (a destra),

Domenica, Lewandowski (a sinistra) è stato sconfitto dal Real Madrid e da Eder Militao (a destra),Foto: AP / Bernat Armangue

Nel suo discorso, Lewandowski ha chiaramente cercato di sistemare le cose con il Bayern Monaco e ha ringraziato abbondantemente i suoi compagni di squadra e l’intero club. Ha sottolineato:

“Grazie ai miei ex compagni di squadra del Bayern Monaco e ai miei colleghi del Barcellona. Hai lavorato duramente per segnare gol”

Anche vincere il premio è stato molto toccante perché non pensava fosse possibile. Più di recente, Gerd Muller, scomparso l’anno scorso, ha ringraziato: “Sono stato in grado di farlo grazie a lui. Tutto quello che ho fatto è stato per lui”.Lewandowski ha osservato.

READ  Mercedes "ovunque con questa macchina"

La rivista francese di calcio France Football premia dal 1956 il miglior calciatore dell’anno solare. Dopo che sono emerse critiche al limite di tempo, quest’anno è stato inizialmente valutato per una stagione anziché per un anno.

Karim Benzema è stato il vincitore della serata

La presentazione del premio più importante della serata non è stata una sorpresa. Karim Benzema ha vinto il Pallone d’Oro 2022 come previsto e meritato. Con il Real Madrid, negli ultimi anni ha fatto una serie di grandi cacce Champions League Alla fine ha portato i Blancos al titolo con 15 gol.

Karim Benzema ha ricevuto ieri sera il Pallone d'Oro.

Karim Benzema ha ricevuto ieri sera il Pallone d’Oro.Foto: AP/Francois Mori

Nel complesso, la cerimonia di premiazione di quest’anno è stata dominata dai professionisti dei migliori club spagnoli. Altre coppe sono andate alla stella del Barcellona Alexia Butillas, che è stata nominata miglior giocatore, al portiere del Real Madrid Thibaut Courtois, che ha ricevuto il premio come miglior portiere e al compagno di squadra di Lewandowski, Jaffe, che ha ricevuto il premio come miglior giovane giocatore.

Sadio Mane del vecchio datore di lavoro di Lewandowski Bayern Monaco È stato insignito del Premio Sócrates, assegnato per la prima volta, per il suo impegno caritatevole nella sua terra natale, il Senegal. Mane ha anche ottenuto il secondo posto nel Pallone d’Oro – Lewandowski era quarto.

La partenza di Robert Lewandowski da Monaco non è stata affatto rosea. Dopo mesi di avanti e indietro e una “basa” del CEO Oliver Kahn, il fuoriclasse polacco è finalmente riuscito a staccarsi dal Bayern e passare all’FC Barcelona. L’umore era rotto.

READ  Qatar Mondiali 2022: Oliver Bierhoff toglie l'atmosfera della Nazionale Sportiva