Dicembre 5, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Recupero dopo un inizio debole: Wall Street sta quasi creando un ulteriore vantaggio


Rapporto di mercato

Stato: 05/10/2022 22:14

All’inizio sembrava una reazione ai forti guadagni di prezzo all’inizio del mese. Ma gli ottimisti del mercato azionario non sembrano averne abbastanza.

Nelle ultime ore di negoziazione, il mercato azionario statunitense ha compiuto una notevole inversione di tendenza. Dopo un inizio debole, nel frattempo il Dow Jones Leading Index è diventato positivo e ha finito per registrare un modesto calo dello 0,14%.

L’indice tecnologico Nasdaq 100 è sceso solo dello 0,1% alla chiusura. Questo può essere considerato un segno di forza visti i guadagni degli ultimi due giorni di negoziazione, con entrambi gli indicatori che hanno già guadagnato circa il cinque e mezzo percento.

Trova nuovi argomenti di vendita

Tuttavia, se la ripresa dei prezzi iniziata in ottobre deve continuare, gli operatori di mercato dovranno considerare nuovi argomenti per l’acquisto di azioni. In ogni caso, gli attuali dati economici americani contraddicono la recente narrativa secondo cui le banche centrali possono rifiutare per sostenere l’economia vacillante.

Inizialmente, i dati sull’occupazione dell’agenzia privata per l’impiego statunitense ADP hanno sorpreso il mercato. Perché il settore privato statunitense ha creato più posti di lavoro del previsto a settembre. Rispetto al mese precedente, sono stati aggiunti 208.000 posti di lavoro, ha annunciato l’ADP. Gli analisti prevedevano una media di 200.000 nuovi posti di lavoro. Inoltre, l’aumento di agosto è stato significativamente rivisto al rialzo. Pertanto, i dati indicano un mercato del lavoro ancora forte. Gli operatori di mercato sono ora sempre più entusiasti dei dati ufficiali sul mercato del lavoro che saranno pubblicati venerdì.

Anche il PMI dei fornitori di servizi statunitensi per settembre è stato migliore del previsto. L’indice principale è sceso solo leggermente a 56,7 punti dai 56,9 punti di agosto, secondo il rapporto dell’Institute of Supply Management (ISM). Gli esperti si aspettavano un calo più forte. Valori superiori a 50 indicano un’ulteriore espansione del business. Ciò offusca le recenti illusioni di molti investitori secondo cui le banche centrali rallenteranno i tassi di interesse di fronte a un’imminente recessione economica.

DAX reagisce ai guadagni precedenti

Anche la carenza nel mercato azionario tedesco è stata contenuta. Il DAX è in calo dell’1,2% rispetto al trading. Dati i guadagni del 4,6% nei due giorni precedenti, questa può ancora essere considerata una sana reazione ai prezzi.

READ  Anche elettrico on demand: torna Fiat Scudo

L’inflazione rimane “alta su tutta la linea”

Nel frattempo, negli Stati Uniti e in Germania, l’inflazione rimane una delle questioni più importanti per i mercati finanziari. Secondo le previsioni dell’istituto IFO di Monaco, nei prossimi mesi i prezzi in Germania continueranno a salire in quasi tutte le aree. Secondo l’indagine aziendale mensile dell’istituto, tutte le aziende coinvolte nel commercio alimentare vogliono aumentare i prezzi in tutte le aree. Secondo le stime degli economisti di Monaco, anche il gas e l’elettricità diventeranno più costosi.

Aumentano le esportazioni tedesche

Le esportazioni tedesche sono aumentate in agosto nonostante il rallentamento dell’economia globale, tassi di interesse più elevati e carenze di materiali. Secondo l’Ufficio federale di statistica, le esportazioni sono cresciute dell’1,6% rispetto al mese precedente a 133,1 miliardi di euro, principalmente a causa della forte domanda da Stati Uniti e Cina. “Data la difficile situazione globale e l’elevato livello delle esportazioni, il risultato è impressionante”, afferma Alexander Krueger, capo economista di Hauck Aufhäuser.

L’euro resta sotto la pari

In mattinata, l’Euro si è avvicinato di nuovo alla parità con il Dollaro. Dopo aver fallito in questo segno, le cose sono andate di nuovo. In tarda serata, la valuta comune viene scambiata a $ 0,9890.

OPEC+ guida i prezzi del petrolio

Il prezzo del petrolio è nuovamente salito nel pomeriggio. OPEC + petrolio è rimbalzato tra i timori di una recessione globale alimentata dagli alti prezzi dell’energia Ha concordato il più grande taglio alla produzione di petrolio dalla pandemia di Corona 2020. In tal modo, il cartello ha resistito alle pressioni degli Stati Uniti e di altri paesi. I tagli di 2 milioni di barili al giorno dovrebbero entrare in vigore a novembre. Con questa azione il cartello allargato, che comprende anche la Russia, sta reagendo al calo del prezzo del petrolio degli ultimi mesi. Gli Stati Uniti sono stati molto critici nei confronti del taglio dei sussidi. Con questa decisione, un portavoce presidenziale ha affermato che il cartello è alleato della Russia. Questo è un errore”.

Musk vuole comprare Twitter, dopotutto

READ  L'Associazione dell'industria automobilistica piange Erica Emmerich

Dopo un mese di guerra di nervi Dopotutto, il miliardario americano Elon Musk vuole acquistare il servizio online di Twitter. In una lettera a Twitter pubblicata ieri dalla US Securities and Exchange Commission, il suo avvocato ha scritto che l’acquisizione deve avvenire nei termini concordati ad aprile. Come prerequisito, il boss di Tesla chiede la fine della controversia legale in corso con Twitter sull’acquisizione. L’acquisto dovrebbe essere effettuato a $ 54,20 per azione originariamente offerta da Musk. Secondo una fonte informata, è probabile che le due parti raggiungano un accordo in serata.

Le azioni automatiche nel DAX rallentano

Dopo due giorni di ripresa, anche oggi i titoli automobilistici sono stati tra i perdenti nell’indice DAX. Continental ha perso il 5,6%. Anche Mercedes-Benz e Volkswagen sono state sotto pressione. Al contrario, le azioni di Porsche, un nuovo arrivato in borsa, hanno raggiunto un nuovo massimo di 89,64 euro.

Infineon ha chiesto una raccomandazione di acquisto

D’altra parte, il titolo Infineon è stato in grado di espandere il segno aggiuntivo del giorno precedente del 3,1% e conquistare il primo posto nell’indice DAX. Dopo una teleconferenza incentrata sul business automobilistico, l’analista Malte Schaumann di Warburg Research ha lasciato il suo rating per il titolo a “buy” con un prezzo target di € 36.

Sto cercando di ritardare Gamesa

Il titolo più debole del DAX è Siemens Energy. L’offerta pubblica di acquisto da quattro miliardi di euro del gruppo per la sua controllata spagnola Siemens Gamesa è stata ritardata. Un portavoce della società ha affermato che l’approvazione da parte dell’autorità di regolamentazione spagnola CNMV è ancora in sospeso. Tuttavia, c’è uno scambio costruttivo con l’autorità. Christian Broch, presidente di Siemens Energy, sperava di poter fare un’offerta sul restante 33% del produttore di turbine eoliche a settembre. L’acquisizione completa della Siemens Gamesa, in perdita, ha lo scopo di fornire a Siemens Energy un accesso più diretto alla controllata quotata.

Offerte XXXLutz per Home24 – Prezzo Doppio

In serata, la quota di Home24 è salita alle stelle. Il negozio di mobili XXXLutz arriva presso il rivenditore di mobili online a Berlino. La controllata viennese di XXXLutz RAS, attraverso la quale è in corso l’elaborazione dell’accordo, ha affermato che la società offre 7,50 euro per azione in contanti. Secondo le informazioni, RAS si è già assicurata circa il 50% delle azioni di Home24. Inoltre, un altro dieci percento del previsto aumento di capitale verrà escluso i diritti di abbonamento per altri proprietari del rivenditore di mobili online, che include anche il negozio di mobili del maggiordomo. L’alta dirigenza di Home24 sostiene l’offerta di acquisto.

READ  1 mela sotto il martello in California

Sciopero alla Lufthansa

Lo sciopero di un’intera giornata previsto per giovedì dal sindacato dei piloti Vereinigung Cockpit (VC) si svolgerà presso la filiale di Lufthansa. Euro ali Dovrebbe paralizzare ogni secondo volo. Tuttavia, la compagnia aerea ha affermato che farà del suo meglio per ridurre al minimo l’impatto delle misure di sciopero sui passeggeri. Sono interessati solo i voli da Eurowings Germania, non i voli da Eurowings Europa.

Henkel ha segnalato un forte interesse a fare affari in Russia

Secondo il CEO Karsten Noble, il gruppo di beni di consumo Henkel ha un gran numero di potenziali acquirenti per le sue attività russe: “La maggior parte di loro proviene dalla Russia, ma ci sono anche alcuni offerenti internazionali per la nostra attività”, ha detto Knobel all’Allgemeine Zeitung di Francoforte. Il gruppo DAX ha annunciato il ritiro dalla Russia dopo l’invasione russa dell’Ucraina. La vendita dovrebbe essere completata entro la fine dell’anno.

Negozio di farmacia in grande crescita

La quota di acquisti di farmaci online di Shop Apotheke non è stata in grado di sostenere i suoi guadagni temporanei. Secondo i calcoli preliminari, la società di vendita per corrispondenza di farmaci online ha aumentato le sue vendite del 20% a 285 milioni di euro nel terzo trimestre, con lo spazio più grande, il business dei farmaci senza prescrizione, in crescita del 22% a 252 milioni di euro. Il numero di clienti è aumentato di 200.000. “Possiamo guardare indietro a un trimestre di grande successo in cui abbiamo guadagnato quote di mercato in tutti e sette i nostri paesi”, afferma Stefan Veltins, presidente dell’azienda.